Wake Up Call: Sting nomina Jamie Dornan per la Unicef

Dopo la Ice Buckhet Challenge è arrivata l’ora della Wake Up Call!

Tramite la sua pagina Facebook, il noto cantante, ex Police, Sting nomina per la Wake Up Call a favore della Unicef, proprio Jamie Dornan!

La nuova catena di solidarietà prevede la pubblicazione di una tua foto la mattina, appena sveglio – da qui il nome Wake Up Call – e la nomina di altre 3 persone di tua conoscenza. E così via…

 

Donate anche voi per questa causa alla Unicef Italia cliccando QUI!

Nella foto Sting e la moglie Trudie.

1239039_10152452013680292_3209011545438850165_n[1]

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

6 commenti

  1. Giorgia

    Ma non potete mettere queste foto di Jamie *__* uno ci rimane secco <3 comunque grande Sting 😀 😀

  2. jennifer

    hahhahaha…hai ragione Giorgia……..io arriverò al film attaccata all ossigeno!!!!hahahahaha………ma cosa dicone le altre miss 50 sfumature!!!!????hahahah………Claudia????Chiara????

  3. Chiara

    Eccomi ragazze… Oggi sono stata fuori città tutto il giorno, sicchè non ho avuto modo di guardare tanto il sito… Ovviamente spero in una risposta di Jamie, primo perché mi sembra una cosa carina per una giusta causa; secondo perché sarebbe forte vederlo appena sveglio (immaginatelo col ciuffetto ribelle che gli cade sugli occhi assonnati)… Wooow
    Jennifer, Giorgia… L’ho già detto: io per quel paio di volte che andrò al cinema mi porterò il defibrillatore e fazzoletti per la scena finale *______*

  4. Claudia

    Fanciulle eccomi,mio figlio ancora non dorme,aiutooooo! O_O”
    Vedere Jamie appena sveglio? Dai se proprio ci tocca questa tortura…ci sto 😉
    Ma senza la signora Amelia per favore!

  5. Giorgia

    Azzz povera Claudia <3 io sono appena tornata dalla mia festa di compleanno 😀 comunque hai ragione Chiara ahahhaha al cinema andiamo armate ahahah di: sacco a pello, fazzoletti ( per asciugarsi…emmm..non pensate a male ahahah) defibrillatore insieme al pacemaker!ah dimenticavo anche di un bravo cardiologo 😛 😛