VIDEO – Jamie Dornan ospite di Ellen DeGeneres

 

 

Jamie Dornan ancora ospite di Ellen DeGeneres che, oltre a farlo giocare, lo intervista anche. 🙂

 

 

 

 

 

Come stai?

Tutto bene, grazie. E tu?

L’ultima volta che sei stato qui ti ho messo in una posizione compromettente, te lo ricordi?

Direi. Ti sei data alla pazza gioia.

È così che si fa? Con il nastro adesivo?

Io sono dell’idea che tu debba improvvisare e fare quello che ti pare. Ce le hai ancora quelle tette finte?

Sì, certo. Oh, intendi quelle. No, no, io ho solo le mie. Mi sono quasi dimenticata di averti sbattuto in faccia quelle tette finte. Certo, tu hai fatto molti film, ma la gente ti riconosce maggiormente per Cinquanta Sfumature. Ti capita che i fan diventino un po’ matti o che abbiano delle richieste un po’ strane?

Mi capita spesso che la gente mi parli come se io fossi davvero Christian Grey. Magari sono in fila da Starbucks per un caffè, e c’è una persona che mi dice una battuta del film del tipo, ‘salve, Signor Grey.’ Magari in quello stesso momento ho in braccio una delle mie figlie, di solito mi guardano in maniera confusa, non sanno che fare o come reagire. In generale, sì. Mi dicono delle battute, magari dei dialoghi dei libri, specialmente sulla stanza rossa. Io vado in panico, non so mai come rispondere perché non sono io. Non sono Christian Grey. Mi sale il panico quindi credo che alla fine pensino solo che io sia molto strano. Per me va bene lo stesso.

Non so se avete visto The Fall. È davvero incredibile quella serie, peccato che sia finita.

A chi lo dici.

Dici che tornerà di nuovo?

Non credo, sai.

Tu stavi scappando. Comunque, questi film di solito escono per San Valentino, giusto? In questo caso, tua moglie si aspetta che tu torni a casa comportandoti come Christian Grey? Vuole che tu sia all’altezza?

Io spero che sia innamorata di me e non di quell’altro ragazzo.

Ma certo. Sono sicura che lo è.

Mia moglie non ha visto i film, non le interessa.

Non ha visto i film? Non vuole vederli lei o sei tu che non vuoi che lei li veda?

Non ho voglia di spendere dei soldi per farle vedere un film del genere.

Di solito quando ho un ospite mi piace fare le mie ricerche. Ieri sera ero a casa, sul mio divano, comoda, a guardare il film. Sapevo che mia moglie Portia sarebbe arrivata tardi e l’unica persona in casa era lo chef che è entrato nella stanza proprio quando non volevo che lo facesse. Sembrava che stessi guardando un film porno. Io non ho proferito parola e lui è uscito immediatamente. Lui non sapeva che stessi guardando un tuo film ed è arrivato proprio nel momento in cui tu le stavi mettendo le manette. È molto bello comunque.

Spero gli/le venga voglia di guardarlo.

Ci penso io. Gli parlo io. Da quello che ho visto, questo film è diverso. È un thriller.

Sì, il terzo è un thriller. Certo ci sono delle scene di sesso, la gente vuole vedere queste scene, a quanto pare. Alcune persone mi hanno detto che nel terzo ci sono più scene di sesso, rispetto agli atri due, ma io non so. Di certo, non le cronometro. Non so la risposta. Ci sono degli inseguimenti in macchina, qualcuno viene rapito…succedono tante cose in questo film.

Viene tutto legato in maniera perfetta. Dai, non intendevo legato in quel senso. Il finale è molto bello.

Lo è.

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

4 commenti

  1. Martina

    ciao ragazze! tradurrete anche quella di dakota da jimmy fallon?

  2. Lau

    Posso polemizzare un pochino? Dire “non ho voglia di spendere soldi per un film del genere” non vi sembra poco indicato per promuovere il film in questione?secondo me se magicamente tornassimo al passato con il senno di poi mister Dornan ci penserebbe un attimo prima di accettare questa parte…mah!

    • Fla

      Lau hai perfettamente ragione! Poi altra cosa, dire “non ho voglia di spendere soldi per un film di genere” quando questo film gli ha portato parecchia fama e soprattutto soldi, perché ricordiamocelo non lavorano gratis, non è molto indicato ne carino, in breve sembra disprezzi il suo lavoro

  3. Chiara

    Per chi non l’avesse capito in inglese era una battuta il dire che non spenderebbe soldi per portarci la moglie. Lei fortunatamente lo vede nudo tutti i giorni senza doverlo vedere al cinema che succhia i capezzoli ad un’altra donna anche se per esigenze di copione. L’ha detto come battuta per sdrammatizzare, vi ricordò che la moglie non ha visto nessuno dei film. Fatevela una risata. Lui é talmente umile che nemmeno si rende conto in cosa si è cacciato con questi film.!