Victor Rasuk: “Non ho ricevuto trattamenti di favore per 50 Sfumature”

Nuova video intervista a Victor Rasuk, Josè nel film Cinquanta Sfumature di Grigio.

VICTOR

Nuove dichiarazioni di Victor che si aggiungono alle precedenti già rilasciate per Variety Latino. Una versione estesa dell’intervista con l’aggiunta di immagini del trailer in spagnolo.

“In Cinquanta Sfumature di Grigio interpreto il ruolo di Jose Rodrigez, un aspirante fotografo, che studia nello stesso college di Anastasia Steele. E’ innamorato di lei, ma lei non lo sa ed è interessante perché non è un tipo di amore passionale, ma come diciamo noi spagnoli e’ un amore “affettivo”. Lui tiene a lei e questa e’ la storia di Jose con Anastasia, e’ il tipo con cui ti relazioni tutta la vita senza dire mai quanto in realtà tieni a lei.
Guardavo al libro con lo stesso interesse con cui tutti lo guardavano e quando facevano il casting ero super emozionato perché ne avevo sentito parlare e un sacco di persone, la mia famiglia e i miei amici mi dicevano “Oh mio Dio, fai il provino per Cinquanta Sfumature di Grigio!”
Non avevo ancora avuto la parte e non ci sono stati trattamenti di favore. Ho fatto il provino esattamente come tutti gli altri attori di Hollywood e quando ho avuto la parte tutti erano eccitati –  nella mia famiglia tutti avevano letto il libro –  e, ovviamente, erano tutti molto felici per me.
Il nome della regista e’ Sam Taylor-Johnson, e’ una vera artista ed era molto decisa della visione che aveva e su quello che voleva, e ha trasferito questa sua sicurezza ed energia nel film. Ha catturato tutto del libro, il libro sono quante….cinquecento pagine… e lei le ha catturate, e anche l’autrice E L James si è assicurata che il film rispecchiasse il libro, per soddisfare i fans e soddisfare se stessa. Chiunque abbia fatto parte di questo progetto voleva che fosse rispettato il libro.
Quando ho avuto il ruolo nel film, la mia famiglia, specialmente mia mamma che ha adorato tutte e tre i libri era tutta un “Oh mio Dio, interpreterai Jose Rodriguez??” E io “Si“, ma non avevo ancora letto i libri e le ho chiesto “Ma devo essere nudo in questo film?” E lei mi rispose “Questo sarebbe divertente, aspetta, aspetta, fammi pensare ……mmm tu no, tu no!! Tu non devi essere nudo in questo film!” Allora  ho pensato “Grazie a Dio!” Sarebbe stato super bizzarro se fosse stato necessario.
La mia famiglia era molto emozionata per questo fenomeno delle Sfumature, io stesso ero molto emozionato perché era veramente una grande opportunità, non solo per me, ma per il mondo ispanico, solo per il fatto di esserci.
Sono felice per chiunque partecipi al film, Dakota Johnson e’ stata fantastica, penso che riuscirà a sorprendere veramente molte persone, anche Jamie Dornan che interpreta Christian Grey e’ stato grandioso ed è stato molto gentile con me, anche se nel libro in realtà io non gli piaccio. Ma questa è l’abilita dell’essere un attore.”

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

2 commenti

  1. ro

    a me esteticamente non piace proprio.. ma sono curiosa di vederlo in 50 sfumature

  2. Claudia

    Non piace neanche a me esteticamente ma sembra simpatico; immagino la mamma tutta contenta per il figlio…ah ah! ^^