Non me ne vogliano lor signori, ma le mie passate esperienze con romanzi erotici scritti da uomini non mi hanno proprio entusiasmato.

tutte le volte che vuoi

Mancava sempre quel qualcosa capace di far scattare la molla, non so se riuscite a capirmi. Ma forse questa volta sono riuscita a trovare l’eccezione.

Ripeto e sottolineo il FORSE, perchè il mio giudizio si basa su un’anteprima messa a disposizione dalla casa editrice, ma se il buongiorno, come si suol dire, si vede dal mattino, bè, mi vien da dire che siamo sulla strada giusta.

Dopo questa premessa vorrei presentarvi “Tutto le Volte che Vuoi”, romanzo erotico disponibile da domani – 21 maggio -, nuova proposta della Rizzoli. Il libro porta la firma di Armando Prieto Pèrez, regista, pittore, scrittore, esperto in materia olistica, quello che potremmo definire un artista a tutto tondo.

tutte le volte che vuoi-estratto-www.50sfumatureitalia.it

 

Nato a Cuba, vive da oltre una decina di anni nel nostro paese a Milano, città dove è ambientato anche il romanzo che, in qualche modo, lo vede protagonista. Infatti, leggendo il Prequel, che trovate disponibile gratuitamente QUI su Amazon, non si può fare a meno di notare i numerosi riferimenti autobiografici con Luis, protagonista maschile del romanzo. Come potrete notare dai piccoli estratti che accompagnano l’articolo ci troviamo di nuovo di fronte a quella disarmante onestà, o impareggiabile cinismo, tipico maschile, quell’ego smisurato che mi riporta alla mente il mio amato Drew Evans. Non trovate?!

Ultima curiosità: il modello ritratto nella copertina in realtà è lo scrittore stesso, a conferma,  che forse, si sia calato completamente nella parte!

 

tutte le volte che vuoi-www.50sfumatureitalia.itTRAMA

Sangue cubano e un amore quasi carnale per l’arte, Luis è un seduttore istintivo, di quelli senza inibizioni né regole: è per questo che nessuna sa resistergli, e le sue conquiste finiscono puntualmente nell’atelier sui Navigli dove lui dipinge. Sul sesso crede di sapere anche di più di quello che serve, almeno finché incontra lei, proprietaria di un negozietto di vinili dove il tempo sembra essersi fermato, che senza chiedergli il permesso, da nemica giurata diventa la sua ossessione. Tutta colpa di un furetto. Eh sì, perché se la graziosa bestiola di lei è diventata di troppo in casa, ecco che, in una notte di primavera in cui Milano sembra magica, Luis si trasforma nel Principe Azzurro: si occuperà lui di Lucky, ma in cambio lei dovrà posare come modella per le sue opere, un pomeriggio a settimana, per sei settimane. Un vero e proprio contratto, il loro, di cui Luis perderà presto il controllo, lasciandosi prendere da una passione che lo porterà più lontano, nel gioco del piacere, di quanto si sia mai spinto. E mentre insegue l’ispirazione e a poco a poco conquista la sua preda, non si accorge che in realtà non è lui il cacciatore e che, forse, con lei ha trovato l’amore. Ma è pronto per riconoscerlo e accettarlo?
Tutte le volte che vuoi è una storia di travolgente erotismo, che svela alle donne quello che ogni uomo vorrebbe nascondere, dentro e fuori dal letto: anche gli uomini possono innamorarsi, e con il cuore il sesso non ha davvero limiti…

 

 

5 commenti

  1. Minù

    Mi hai incuriosita !!! Se ti è piaciuto e lo paragoni al nostro amato Drew ,allora mi fido di te e lo metto nello scaffale delle prossime letture 😉 😉 ;). Grazie !!

  2. La Ale

    idem! è già in lista, grazie mille dei consigli letterari

  3. Lau

    Ho iniziato ha leggerlo con qualche Pregiudizio, poi qualcosa cattura il mio interesse, ho letto parecchi romanzi del genere ma questa storia ha quel qualcosa di cinicamente reale e vero, come la mente di un uomo può essere.quello stato di grazia che ti prende quando ti innamori ci rende però simili…uomini e donne.complimenti all’autore(artista) e grazie…mi si è aperto un mondo;)

  4. Lorenza

    Preso! Ora inizio a leggerlo! Primo libro scritto da un uomo che acquisto!

  5. Enza

    Io l’ho letto e devo dirvi che è veramente un bel libro, erotico e non volgare, intenso nei sentimenti
    che esprime, veramente ben scritto, io cerco sempre di leggere libri scritti da uomini, mi interessa
    conoscere il punto di vista maschile è devo dire che in questo l’autore si apre completamente al lettore,
    non ci sono sdolcinature che tanto imperversano nei romance erotici in circolazione.