Torna ancora una volta Jennifer Probst con la novella dedicata alla serie dei “Contratti”

Per festeggiare il Natale la Corbaccio si affida di nuovo alla penna di Jennifer Probst e alla sua amata serie dei “Contratti.”

18051419Ricordate come trovavano la loro metà le protagoniste femminili della serie? Una formula magica dedicata alla Madre Terra veniva di volta in volta recitata con diligenza, grazie all’aiuto dell’ormai libro dalla copertina viola passato di mano in mano.

Vi siete mai chieste cosa contenesse quel libro, oltre alla formula per ottenere l’uomo perfetto?

Ora potrete scoprirlo, con l’uscita il prossimo 22 dicembre della novella “Il Libro degli Incantesimi: Il filtro d’amore di «Contratto indecente»”, dove al suo interno troverete riti magici e pozioni per incontrare l’anima gemella, proprio come accaduto nella serie.

Non solo, compreso nel libro anche un racconto breve, una scena extra che vede di nuovo protagonisti Alexa e Nick, la coppia che ha inaugurato la serie dei “Contratti” ormai due anni or sono.

Un regalo particolare per questo Natale e chissà, magari potrà tornare utile a qualcuna di voi, tentare non costa nulla!

 

 

 

 

il libro degli incantesimi 1TRAMA

UN RACCONTO INEDITO, UN FILTRO D’AMORE E IL MENU PERFETTO PER LA SEDUZIONE.

Vi ricordate quando Alexa McKenzie, disperatamente alla ricerca di un uomo, aveva provato a fare un incantesimo accendendo un fuoco nel salotto di casa? La sua storia d’amore e di passione con Nick sembrerebbe provare l’efficacia dell’incantesimo in questione, vero?

Per questo Jennifer Probst ha deciso di condividerlo con tutti i suoi lettori, insieme a un menu studiato apposta per sedurre l’uomo o la donna della vostra vita e a un racconto inedito che vi farà entrare nell’intimità della coppia più affascinante di sempre: Alex e Nick.

 

P.S. Il fanciullo in copertina non è in omaggio 😉

 DISPONIBILE SU AMAZON

1 commento

  1. Claudia

    Che spasso questa serie… Devo leggere l’ultimo!
    Spero presto… *__*
    P.s io,l’uomo dei sogni l’ho già trovato ma il ragazzo in copertina potrebbero anche regalarlo giusto per omaggiare le lettrici,eh eh 😉