“The Fall” stagione 3: un finale agghiacciante [SPOILER]

 

 

Siamo già arrivati alla fine. La terza stagione della serie “The Fall” trasmessa sulla BBC Two si è conclusa ieri sera con un finale, descritto da chi l’ha visto come “agghiacciante”, “terribile”.

Vi abbiamo parlato della prima, attesissima, puntata e ora vi anticipiamo la conclusione di questa terza ed ultima stagione.

 

 

Dopo la finta amnesia di Spector è arrivato il brutale epilogo. Se tutti si aspettavano la morte del serial killer e il ritorno a casa del detective non sono rimasti delusi, però agghiacciati.

Paul Spector si toglie la vita dopo aver tirato un pugno a Stella Gibson.

 

C’è un mondo invisibile visibile ed è per questo che la gente si fa del male.

 

– Paul Spector

La tragica sequenza:

 

 

Per quanto l’attore ci ha sempre tratte in inganno facendo emergere una parvenza di buono – più che altro di affascinante – del cattivo di turno, il coprotagonista di questa seria è pur sempre un serial killer e, seppur traumatico, non ci aspettavamo finale diverso.

Anche se, alla fine, il cattivo è comunque riuscito a “sfuggire” alla macchina della giustizia.

Chi ha dunque vinto?

THE END.

 

 

 

 

Immagini: grazie Darcy K.

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

2 commenti

  1. Marcella

    Scusate?
    Potete dire a quelle che stanno su Facebook che scrivere nei commenti come finisce la puntata è da IDIOTE??

    Lo sanno cosa significa SPOILER??????????????
    ecchecazzzzzzzzz