Questa è una di quelle notizie che ti mettono il buonumore e ti migliorano la giornata, almeno per me!

Dimmi di Si

Vi starete chiedendo il motivo di tanta gioia e ottimismo?

Subito svelato: torna “Il Principe degli Stronzi”, ovvero colui che corrisponde al nome di Drew Evans!

Molte di voi, compresa la sottoscritta come potrete ben capire, si sono lasciate conquistare dalla cinica e disarmante onestà  di Drew, talmente irriverente e sfrontato da non sapere se cadere ai suoi piedi o prenderlo a schiaffi! In poche parole: semplicemente irresistibile!

Abbiamo fatto la sua conoscenza nel novembre scorso con “Non Cercarmi Mai Più”, primo capitolo della “Tangled Series”  eletto esordio dell’anno su Goodreads, ed ora la Newton Compton propone la novella breve “Dimmi di Si.”

Al momento non ho notizie sulla data di pubblicazione, quindi dovrete accontentarvi della trama e sospirare di nuovo per l’attesa, ma non mancherò di aggiornarvi non appena avrò nuove info.

La novella si svolge un anno dopo la conclusione del primo episodio e racconta i dettagli di un matrimonio narrato dalla voce di Drew che sicuramente ci fornirà, ancora una volta, il suo personale punto di vista condito da quell’ ironia che lo contraddistingue.

All’ interno dell’ebook troverete inoltre le prime pagine, in esclusiva, di “Cercami Ancora”, secondo episodio della serie previsto per il mese di maggio.

Drew è di nuovo pronto a tormentare i nostri sogni!

 

“Il tuo abito che preferisco sarà sempre…..quello sul pavimento.”

 

TRAMA:

Che cosa avrà ancora da raccontare Drew Evans dopo tutto quello che è successo in “Non cercarmi mai più”? 

Matrimonio: l’ultima frontiera. Steven ci è cascato per primo. Ed era come un test di laboratorio, tipo quelle scimmie che la NASA ha inviato nello spazio negli anni Cinquanta, pur sapendo che non sarebbero mai tornate. Ed ora un altro razzo è pronto per essere lanciato.
Questo non sarà solo un elegante matrimonio a New York. Avete conosciuto i miei amici, incontrato le nostre famiglie, potete immaginare che sarà un evento speciale. Tutti vogliono che il loro matrimonio sia indimenticabile. Questo sarà uno stramaledetto-indimenticabile-matrimonio.

 

 

 

L’AUTRICE:

Nonostante sia l’autrice di Non cercarmi mai più, Emma Chase è una moglie fedele e una madre premurosa. Passa le notti in compagnia dei suoi personaggi, e ha una relazione di amore-odio con la caffeina. È un’avida lettrice e prima del suo debutto letterario divorava un libro al giorno.

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

14 commenti

  1. silvietta

    Evviva!!! Un’altro seguito di quei libri che stavo aspettando con ansia… Non vedo l’ora di averlo tra le mie mani 😀

  2. May

    Sono contentissima, finalmente c’è il seguito il primo libro l’ho divorato in due giorni.

  3. Francesca

    Che bello…non vedo l’ora di conoscere la data di pubblicazione *_*
    Ma il seguito “Cercami ancora” sarebbe Twisted o Tamed? Potete aiutarmi con questo dubbio?

  4. Pannocchietta

    Io faccio decisamente parte della schiera di coloro che sono cadute ai piedi di Drew Evans! Lo adoro, c’è poco da dire 🙂

  5. Renèe

    Buongiorno Ragazze!!! Mi aggrego a voi, ho divorato quel libro!!! Ho adorato i personaggi ( in primis Alexandra) e le risate che mi ha fatto fare!!!! 🙂

  6. Samantha

    Ma il matrimonio non è tra drew e kat cmq come viene detto nell’articolo…;)

    • Stella

      Ciao Samantha,
      in effetti hai ragione, mi sono espressa male ed ho provveduto a modificare l’articolo per correttezza. Grazie e……manteniamo il mistero ancora un pò 😉

  7. Francesca

    Ho un dubbio.
    Dimmi di si uscirà soltanto per ebook oppure ci sarà anche il libro?
    Qualcuno ne sa niente?

    • Stella

      Ciao Francesca,
      io sapevo che usciva solo la versione ebook, ma un’amica mi ha confermato di averlo ordinato in libreria.

  8. Francesca

    Mi posso informare alla Mondadori che c’è nel mio paese, magari anche loro mi dicono che si può ordinare *_* Bene, bene… dopo Carnevale vado in libreria!
    Grazie per avermi risposto 🙂