“Tangled Series”: un nuovo estratto da “Tied”

Qualcuna delle nostre lettrici si stava chiedendo che tipo di padre sarà il nostro amato Drew Evas.

Bè, eccovi accontentate!

Un nuovo estratto di “Tied“, quarto capitolo della “Tangled Series“, tutto per voi, dove scoprirete il nostro “Principe degli stronzi” nell’inedita veste di padre. Ma tanto per non smentirsi mai, l’incorreggibile si svelerà per quello che è: un bambinone un pò cresciuto e, naturalmente, pieno di orgoglio per la sua piccola fotocopia.

Povera Kate, non la invidio proprio e, detto tra noi, la capisco: a casa mia non è molto diverso!

E tanto per non perdere l’abitudine, non mancheranno neppure alcuni dei suoi saggi consigli: vogliate prenderne nota 😉

 

 

baby-cute-family-father-Favim.com-839826Kate fa un cenno con le mani. “Stai sempre a lamentarti su quanto siamo uniti, ma forse se tu provassi un pò di più, lui non farebbe affidamento solo su di me. Inoltre, Billy non ha molti amici maschi.”

“Il che ha perfettamente senso. È una fighetta, e le femmine tendono a fare gruppo insieme.”

Kate alza gli occhi.

James decide di unirsi alla conversazione. “Pighetta.”

Oh, merda. Questo non va bene.

Ma comunque, inizio a ridere. Come non posso?

Kate inarca le sopracciglia verso di me. “Ottimo.”

La maggior parte dei bambini pronuncia la sua prima parola verso gli undici mesi. Dal momento che mio figlio è un genio, la sua prima parola è stata a nove mesi. E non è stata mamma o papà o qualcosa di tipico che rientri nel genere.

La prima parola di James è stata merda. Kate non è stata contenta.

Detto tra noi, però, è andata bene. Poteva andare molto peggio.

Si gira verso James e lo ammonisce dolcemente, “No, James.”

Lui scuote la testa, cercando di capire. “No pighetta?”

Sghignazzo più forte. Ora Kate è sdegnata. Si mette le mani sui fianchi. “Si, e questo è esattamente quello che accadrà a papà se non la smette subito di ridere.”

Gli occhi astuti di James mi cercano per avvertirmi. “No, pighetta, papà.”

E io scoppio a ridere.

baby-couple-cute-family-Favim.com-690069Kate alza le mani in aria. “Beh, semplicemente perfetto! Ora trascorrerà i prossimi due giorni con i tuoi genitori parlando sboccato come un piccolo teppista. Cosa penserà tua madre?”

Mi riprendo leggermente, ma sempre sorridendo. “Considerando che lei è la donna che ha cresciuto il primo teppista sboccacciato? Credo che avrà una quantità enorme di simpatia nei tuoi confronti.”

Kate sorride. “Il che è totalmente meritato. Giuro, tra voi due, non so ancora come mantengo la mia sanità mentale.”

“E’ il sesso. Se l’uvetta sono caramelle naturali, scopare è un antidepressivo. È la maniera migliore per mantenere la salute mentale.”

Un orgasmo al giorno toglie lo psichiatra di torno.

Kate incrocia le braccia dubbiosa. “Sicuro che lo è. Suona parecchio male, come quando ero incinta e mi hai detto che le donne che praticavano sesso orale più spesso erano meno soggette a sviluppare la pre-eclampsia.”

Punto il mio dito contro di lei. “Quello era tutto vero! Ho letto un articolo a riguardo.”

Quanto meraviglioso è stato quello? Se non ne ero sicuro prima, dopo ne ero certo, Dio è sicuramente un ragazzo.

 

 

Vi dò appuntamento prossimamente con altri piccoli sneak peek e per tutte coloro che si sono perse la prima pagina del romanzo nei giorni scorsi, fate un saltino QUI!

 

PRENOTATE LA VOSTRA COPIA

 

4 commenti

  1. Claudia

    Il primo libro l’ho trovato divertente e anche molto romantico,il secondo noioso e il terzo non l’ho letto perché non riguardava i due protagonisti Drew e Kate ma questo qui mi incuriosisce parecchio.
    Vederli entrambi alle prese con pappe e pannolini promette bene e poi se a raccontare sarà Drew sono sicura che il divertimento é assicurato.

  2. Ida

    Il terzo libro, che è uscito da poco, anche se i protagonisti sono Mattew e Delores, è bellissimo e romantico. Vi consiglio di leggerlo, non ve ne pentirete!!!

  3. rita

    Non vedo l’ora di leggerlo in italiano, anche se non ho amato il terzo. Probabilmente è perchè adoro solo Drew e Kate, come coppia sono fenomenali!