SONDAGGIO: è giusto “mascherare” il Dio del Sesso?

 

In questi pochi giorni, dopo l’intervista rilasciata da Jamie Dornan al The Observer, i blog stranieri non parlano d’altro: il Dio del Sesso non sarà nudo nel film Cinquanta Sfumature di Grigio.

Non ci sarà il nudo frontale atteso da alcune fans ma, a quanto pare, non da tutte. Ciò non esclude una bella visione del LATO B, e potrebbero esserci anche della sorprese.

Noi abbiamo pensato a un sondaggio per captare le vostre idee in proposito.

 

OPZIONE A

E’ giusto che non si veda il gingillo di Christian Grey perché questo film non è un porno e un LATO A esposto non sarebbe un valore aggiunto.

 

OPZIONE B

E’ assurdo che non si veda il gioiello di Christian Grey perchè si tratta di un film erotico e la storia d’amore non esclude un nudo frontale.

 

 

VOTATE ed esprimete anche un vostro parere nei commenti!

 

CHRISTIAN GREY DOVEVA CONCEDERE UN NUDO FRONTALE?

  • SI (55%, 182 voti)
  • NO (45%, 151 voti)

Totale Votanti: 333

Loading ... Loading ...

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

24 commenti

  1. Claudia

    Sinceramente non vado a vedere un film per vedere i gioielli di qualcuno,in questo caso non sto aspettando da TUTTO questo tempo per vedere il frontale di Jamie anche se lui mi piace tantissimo…
    Amo questa storia e se volessi vedere sesso,solo sesso,esclusivamente sesso ci sono tante altre possibilità oggigiorno,insomma non aspetterei un anno per vederlo in 50 sfumature 😉
    Se poi nel film ci sarà passione sfrenata ben venga ma rimanerci male perché Jamie non mostrerà il suo nudo frontale mi sembra una cosa assurda! O_O”
    Tanto un bel culetto lo faranno vedere sicuramente 🙂 🙂

  2. Marta_2010

    Opzione A!É un film d’amore non un film porno dai!!!

  3. Desi

    Tzè, ho già fatto questa polemica nel mio gruppo e la ripeto qui.
    Il nudo frontale non significa PORNO.
    STEFANO ACCORSI, DANIEL RADCLIFFE e altri hanno fatto un nudo frontale, eppure non mi risultano attori porno no?
    Non facciamo le bigotte suvvia, è un erotico e come tale ci stava bene il nudo frontale.
    MI SPIEGATE Perché SOLO LE DONNE LA DEVONO FARE VEDERE?
    SCOMMETTETE CHE SI VEDRA’ LA FAGIANA DI DAKOTA? E NESSUNO SI STUPIRA’ E NESSUNO NE PARLERA’?
    AVETE MAI VISTO UN FILM EROTICO SENZA NUDO???
    Perché il pene maschile è così un tabù? CHE CAZZO!
    Volete vedere un erotico, che mascherate da storia d’amore e vi scandalizzate per un pene di fuori?
    Bààààààààà

    • Claudia

      Desi mi hai fatto morire”la fagiana” di Dakota…ah ah!! 🙂
      Personalmente non penso che pene=porno però se Jamie non farà vedere il suo non mi metto le mani nei capelli,ecco tutto qui!
      Se lo facesse vedere bene se non lo fa vedere pazienza.
      Io,più che altro voglio vedere la passione,scene audaci ma queste nel cinema vengono bene anche senza un frontale nè di lui nè della fagiana,ah ah ah 😉

    • Carlotta

      DESI SANTA SUBITO!
      Condivido in pieno tutto e aggiungo: STEFANO ACCORSI COL PICCIONE DI FUORI? DOVE? QUANDO?

    • Roxy

      A parte i toni concitati con cui ti esprimi, sono totalmente d’accordo con te su tutto. XD

  4. rossella

    Chi vuole vedere il sesso interamente come descritto nel libro può sempre scaricarsi la versione porno che tanto è stata osteggiata dai produttori.Io l’ho vista e vi assicuro che è fedele quasi al cento per cento all’originale …..però è solo SESSO !!!! E non credo sia solo questo ad aver decretato il successo del libro. Per quanto mi riguarda la mia curiosità va oltre e cioè vedere come la regista abbia affrontato un argomento così scabroso rimanendo nei limiti imposti dal buon senso e dalla censura. Non deve essere stato facile e per questo va un plauso a una donna che si è messa in gioco sapendo di rischiare la carriera in questo progetto. Aspetto con ansia l’uscita del film anche perchè ormai sta diventando uno stillicidio…….!!!!!!

      • rossella

        La versione porno si intitola “Fifty Shades Of Grey the xxx adaptation ” è scaricabile solo da ” emule ” perchè non appena è uscita la Universal ha fatto ricorso e l’ha bloccata. Gli attori sono Allie Haze e Ryan Driller. Devo dire che al di là del fatto che si tratta di un porno e quindi si può decidere di vederlo a secondo dei propri principi, a me è servito per capire bene cosa fosse il sadomaso e il bdsm. Tecnicamente è abbastanza fedele alle scene del libro della James e tra l’altro fa anche capire perchè Christian volesse un personal trainer per Anastasia infatti vi assicuro che per fare certe acrobazie serve una forma fisica veramente strepitosa…( e non è una battuta !)!!!!!Se avete modo di scaricarlo vi suggerisco di vederlo così almeno vi togliete lo sfizio di vedere con esattezza quello che Christian e Anastasia fanno veramente e non la versione edulcorata che vedremo al cinema.

  5. Ana x

    Hahahahhahha non lo fa vedere perché ce l’ha piccolo 😀 😀
    quindi si, è giusto che lo tenga nelle braghe 😀
    Non vogliamo vedere pisellini 😀

  6. Giorgia

    Per me opzione A!! 🙂 Jamie ha fatto benissimo…50 sfumature non è una storia di sesso e stop…è molto di più!in primo luogo è una storia d’amore…bellissima…<3 e l'assenza dell'apparato genitale di Jamie nel film, a mio avviso, non cambierà nulla…non è così di vitale importanza 😀 insomma se uno vuole proprio vedere certe cose andasse su youporn 😀 😀 li ce ne sono parecchi!ahahhahaha e vogliamo parlare del lato b di Jamie??? *________________* quello lo vogliamo buttare??? 😛

  7. jennifer

    mi sembra giusto……se volete vedere dei nudi frontali basta comprare un porno…

    • Carlotta

      Scusa se mi permetto, ma ci sono anche le vie di mezzo ai porno. L’erotismo è proprio una di queste 😉

  8. Lau

    Qui si parla di piselli e arrivano tutte!finora di sensuale ed erotico ho visto poco le immagini ufficiali stesse sono belle si ma mi aspettavo altro, nell’intervista Dornan dice che le azioni non sono mancate, tutto sta alla regista…speriamo io voglio azione voglio VEDERE!

    • Carlotta

      Heheheheheheehheeh tira più un pene che…………

  9. Samy

    Opzione A, nella maniera più assoluta. La storia è romantica ed erotica, e poi, non so voi, ragazze, ma… io preferisco la sensualità ed il “vedo-non-vedo” alle immagini esplicite. Anche perché un uomo può essere bello finchè vuoi, ma con quel gingillo lì di fuori… insomma… 😉

  10. Minù

    Ragazze, buongiorno 🙂 io sono per l opzione A ,ma non per fare miralismi o simili semplicemente credo che per avere il nostro sogno al cinema dobbiamo scendee a compromessi 😉 , e sicuramente una versione “integrale” di Christian non sarebbe fruibile da tutti 😉
    Spero ovviamente in situazioni bollenti e vedo-non vedo , la regista mi da l’impressione di saperci fare e poi in quanto donna ,saprà meglio di un altro regista cosa si aspettano le lettrici mondiale della trilogia 😉
    Speriamo bene 🙂 🙂

  11. cri

    se la regista è stata brava a trasmettere quello che abbiamo letto(a parte peni e vagine buttati lì ogni 5 secondi ma quella è un’altra storia..è stato il modo di scrivere della james a renderlo in un certo senso porno)non sarà necessario vedere i gioielli di jamie!anche se non mi sarebbe affatto dispiaciuto 😛

  12. Rosy

    Anche io ho messo No, ma non è una questione di porno, eccetare. Il libro stesso non è un porno, non ha niente a che vedere con questo, però una cosa è il libro, e una cosa è il film. Nel film ci saranno molte “scene d’azione” come ha detto Jamie, e inoltre ha fatto intendere che non è non si vedrà per niente, ma io credo che sia stato troppo criptico su questo punto, penso che lui abbia firmato la clausola per non farlo vedere tutto, o frontale o come volete, ma in alcune scene sarà inevitabile e si vedrà appena. Ma se non dovesse succedere, non è che io mi strappo i capelli o mi incacchio eh, ci mancherebbe, alla fine possiamo avere le azioni meravigliose e anche altro e avere quindi un film bellissimo, che non c’è quindi bisogno di un pene per questo.

    Chi si aspetta un porno, allora ha sbagliato film, decisamente.

  13. debby

    Da una parte la curiosità di vedere tutto c’e,uno come Jamie che è un Dio non può nasconderci nulla cavolo, però dall’altra parte il fatto che non venga mostrato completamente rende secondo me il film più piacevole nel senso che non lo rende un porno,esalta di più la storia d’amore tra Christian e Anastasia! perchè in fin dei conti per lo meno per me, quello che mi ha fatto innamorare del libro è prorpio la loro storia d’amore!!! *.*

  14. PupaInLove

    Beh sinceramente? la penso come la maggior parte di voi ma al sondaggio, francamente, ho risposto si!
    e non perchè avessi una curiosità morbosa a vedere il gingillo di dornan (per carità ragazze, sono tutti uguali, non ci scandalizziamo mica!) e non perchè secondo me debba esserci PER FORZA…
    ma ritengo che in un film improntato sul romanticismo ed erotismo, la componente maschile deve essere valorizzata tanto quanto quella femminile…il che non presuppone assolutamente un nudo frontale in primo piano!!!
    vi dirò di più, ci sono varie scene di nudo maschile in un film come Antichrist (un horror angosciante, mi sembra vietato solo ai minori di 14 anni) in cui non centrava un cazzo il sesso…e non lo dovrebbero far intravedere in un film come 50 sfumature?!

  15. Roxy

    Sì che doveva esserci! Perdinci, è un film erotico! Nel libro non si fa che parlare di quanto Christian sia dotato, e nel film nemmeno lo si vede? Hanno voluto fortemente questo film, certi attori si sono ritirati perché non a proprio agio con la parte, e non c’è nemmeno un nudo frontale? Scommetto però che ci saranno svariate riprese da varie angolature di Anastasia… Un nudo frontale può anche essere artistico, non necessariamente morboso… Ricordo la piccola concessione di Richard Gere (“American Gigolo”) e le svariate concessioni di Michael Fassbender (“Shame” in particolar modo)… E nessuno di questi era un film erotico, anche se entrambi avevano a che fare con il sesso. Non c’è niente di male a osare, e un nudo frontale poteva benissimo inserirsi in un film come 50Sfumature, che all’inizio si diceva anche che sarebbe stato vietato ai minori, targato con il rating più proibitivo dell’industria cinematografica americana, quello che si riserva ai film pornografici… Un nudo frontale non fa di un film un porno. Bastava usarlo sapientemente, così sembra di lasciare le cose a metà, sembra che all’ultimo momento si siano tirati indietro. Forse non credono di avere le capacità necessarie per evitare che un possibile nudo artistico trasformi il film in un porno. Anzi, se ben fatto e inserito nel contesto giusto (certo, non come primo fotogramma del film!), poteva elevare la qualità del prodotto stesso, e mostrare una ricercatezza che è tipica dei film meno commerciali. In sostanza, avrebbe solo fatto del bene.

    Anche perché, intendiamoci, sì, era necessario un nudo frontale: un film del ca**o, tratto da un libro del ca**o… Ci voleva almeno che si vedesse un ca**o. XD (Scherzo!)