Vi proponiamo gli ultimi estratti inediti tratti dal terzo romanzo della serie “Crossfire

Tra esattamente due giorni le nuova gesta del mitico Asso ci terranno finalmente compagnia per rendere ancora più bollenti le nostre giornate 😉

Nel Profondo di Te” – edito da Mondadori e scritto da Sylvia Day– vi attende in libreria il 25 giugno!

E sempre martedì 25 giugno l’autrice rivelerà il titolo IV° libro della serie. 😉

DAY

BUONA LETTURA 😉

[warning]Lettura non indicata per un pubblico di minori[/warning]

“NEL PROFONDO DI TE”: ESTRATTI INEDITI

«Ti voglio, Angelo, e ti voglio così intensamente.

Voglio stare con te, ascoltarti, parlarti.

Voglio sentire le tue risate e consolarti quando piangi.

Voglio sedermi accanto a te, respirare la stessa aria, condividere la stessa vita.

Voglio svegliarmi così con te ogni giorno per sempre.

Ti voglio.»

 

***** 

 

«Stanotte sei mio Asso!»

«Sono sempre tuo!»

Sbottonai la camicia e la feci scivolare sulle spalle, mostrando un reggiseno di pizzo con tanga abbinato.

«Angelo» mormorò.

Sentivo il suo sguardo sulla pelle nuda. Le sue mani mi toccavano, perciò gli afferai i polsi immobilizzandolo.

«Regola numero uno: ho intenzione di succhiarti, accarezzarti e tentarti per tutta la notte. Verrai fino a quando non riuscirai più a stare dritto!»

Posai una mano a coppa sul cavallo dei pantaloni massaggiando la sua rigida lunghezza nel mio palmo.

«Regola numero due: devi solo rimanere rimanere disteso e divertirti.»

 

***** 

 

«Bramo per te costantemente. Schiocchi e le dita e mi viene duro.» Seguì il mio labbro inferiore con la lingua, inalando il mio respiro ansante.

«Quando vengo, vengo per te.»

 

*****

Ricordiamo che questi estratti sono tradotti a livello amatoriale, in fase di pubblicazione del libro ci saranno differenze a discrezione del traduttore.

Trovate QUI altri estratti. 😉

 

© Riproduzione riservata. Vietata la riproduzione di questi contenuti o parte di essi.

TRADUZIONE AMATORIALE a cura di Marialaura Runchina. Grazie al suo consenso alla pubblicazione.