“Se ti guardo negli occhi non riesco a odiarti”: torna Anna Premoli con un nuovo romanzo

Manca ancora la cover, ma abbiamo un titolo, una trama e, soprattutto, una data.

Insomma, a parte qualche dettaglio ancora da ultimare, tutto è pronto in casa Newton per dare il benvenuto al nuovo romanzo di Anna Premoli, il secondo quest’anno, dopo la pubblicazione del divertente e romantico “Un Giorno Perfetto per Innamorarsi” nel giugno scorso.

Questa volta non avremo più a che fare con cappelli da cowboy e profondo sud – che peccato -, ma avremo un’ambientazione tutta in “Made in Italy”, ai piedi della famosa Maddonnina. In pratica, la Premoli, in questa occasione ha deciso di giocare in casa ambientando la sua nuova storia in quel di Milano, città in cui vive.

Le dinamiche che vedranno protagonista la nuova coppia, composta da Lavinia e Sebastiano, parla sempre di quei rapporti odio-amore tanto cari all’autrice, del resto, se l’amore non è litigarello, giusto appena un pò, che gusto c’è? O almeno, così dicono i saggi.

La sua nuova fatica avrà il titolo di “Se ti guardo negli occhi non riesco a odiarti” e l’uscita sembra prevista per il prossimo 19 novembre. Dico sembra perchè manca ancora diverso tempo e potrebbe sempre avvenire qualche cambiamento dell’ultimo minuto.

Intanto, di seguito, potrete scoprire se la sinossi stuzzica i vostri sensi e vi ricordo che la cover è ancora quella provvisoria. Per tutte le altre info vi rimando a data da destinarsi.

 

se-ti-guardo-negli-occhi-non-riesco-a-odiarti_7042_x600

 

TRAMA

Lei studia Economia alla Bocconi.

Lui ingegneria al Politecnico.

Si conoscono ed è odio a prima vista.

Ma per superare un esame saranno costretti a collaborare…

 

Lavinia desiderava tanto insegnare, ma dopo la maturità si è lasciata convincere dai genitori e si è iscritta a Economia. Ormai al suo quinto anno alla Bocconi, si trova coinvolta in un insolito progetto: uno scambio con degli ingegneri informatici del Politecnico. Lo scopo? Creare una squadra con uno studente mai visto prima, proprio come potrebbe capitare in un ambiente di lavoro. Peccato che Lavinia non abbia alcun interesse per il progetto. E che, per sua sfortuna, si trovi a far coppia con un certo Sebastiano, ancor meno intenzionato di lei a collaborare. E così, quando la fase operativa ha inizio e le sue amiche cominciano a lavorare in tandem, Lavinia è sola. Ma come si permette quel tipo assurdo – a detta di tutti un fuoriclasse dell’informatica – di piantarla in asso, per giunta senza spiegazioni? Lavinia non ha scelta: non lo sopporta proprio, ma se vuole ottenere i suoi crediti all’esame, dovrà inventarsi un modo per convincerlo a collaborare… Ma quale?

1 commento

  1. Lara

    Adoro la Premoli 🙂 E ovviamente comprerò questo libro! :3 Ma, sapere che è ambientato nella mia università (Politecnico) e che Sebastiano frequenta proprio la mia facoltà, diciamo che è un incentivo a comprarlo! Il pensiero di vedere la mia realtà trasportata in un libro è elettrizzante 😀 ahah Non vedo l’ora che arrivi novembre!