Sam Taylor-Johnson: la vera Dominatrice della macchina da presa

 

La vera Dominatrice del film Cinquanta Sfumature di Grigio? Ma la regista Sam Taylor-Johnson!

FRONT

E’ la stessa regista a dichiararlo al Magazine del Times di New York. Scoraggiata da un progetto così mediatico ed atteso nonostante la poca esperienza pregressa nella regia? Assolutamente no.

 

“Tendo a buttarmi nelle grandi sfide secondo le mie possibilità, senza paura, e questa è sicuramente una grande sfida. Ma non mi sono mai sentita come se facessi un salto al di fuori del mio ambiente creativo. Molto del mio lavoro si è occupato di sessualità.”

 

E questa sua sicurezza le ha permesso di rendere l’ambiente come quello di una piccola produzione indipendente in modo da far sentire tutti non come se stessero facendo qualcosa di enorme come, potenzialmente, potrebbe essere.

 

“Volevo creare un ambiente affiatato in modo che tutti si sentissero supportati soprattutto perché un sacco di materiale è delicato.”

 

 

Idee chiare per la regista, grinta ed eccezionale sicurezza nelle proprie capacità. Una strepitosa Dominatrice della macchina da presa! Ottimo!

 

– Via THR

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

1 commento

  1. Chiara

    Grandissima Sam *______* Quel poco che ho potuto vedere nei video del dietro quinte ho notato molta armonia e sintonia tra attori e troupe cinematografica, e già questo comporta 10000000000 punti a loro favore e per tutto il progetto…..
    Wow, woooooooow!!!! Febbraio datti una mossa, grazie **___**