Sam Taylor-Johnson: da 50 Sfumature di Grigio a Coco Chanel

Un nuovo progetto davvero speciale per Sam Taylor-Johnson.

Sam_Chanel

La regista del primo film della serie Cinquanta Sfumature si prenderà una pausa dai film e realizzerà una progetto davvero speciale: fotografare l’interno dell’appartamento privato della mitica Coco Chanel.

A Sam è stato concesso un privilegio senza precedenti, l’accesso all’appartamento della stilista, sito al secondo piano dell’Atelier Chanel in Paris dove realizzerà 45 fotografie artistiche delle varie camere.

 

“Fotografare l’appartamento di Chanel è stata un’esperienza di inaspettato assorbimento. L’essenza di Chanel è saldamente radicata lì, in tutte le sue cose, e credo davvero che il suo spirito e la sua anima abitino ancora il secondo piano .”

Queste le parole di Sam Taylor-Johnson.

L’appartamento è noto per la conservazione meticolosa dei beni più preziosi della defunta Chanel. E parliamo di specchi veneziani dorati, lampadari di cristallo e pile di volumi di Shakespeare, Voltaire e Byron rilegati in cuoio.

 

“L’appartamento è arredato con stile, traspare lo studio meticoloso di ogni oggetto.”

Teatro della mostra di tali fotografie sarà la Galleria Saatchi di Londra dal 12 al 22 settembre 2014. Sarà anche possibile acquistare, in edizione limitata, le stampe dell’appartamento.

 

Coco

 

 

Sam sulla cover di Harper’s Bazaar

 

 

Vogue Australia

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.