Mese caldo quello di giugno, tante le uscite che ci aspettano in libreria.
Se in tante sospirano all’idea di avere tra le mani il terzo romanzo della serie “Crossfire”, la sottoscritta è impaziente di avere tra le mani il prequel di Rufo 😉
Ancora qualche settimana di pazienza e “Roma 39 D.C. Marco Quinto Rufo” scritto da Adele Vieri Castellano ed edito da Leggereditore avrà il suo posto d’onore nelle librerie.
L’uscita è prevista infatti per il 27 giugno, come annunciato dalla stessa autrice nel suo sito.
Questo romanzo non fa parte della serie “Roma Caput Mundi“- trovate QUI la nostra scheda sulla serie -, ma racconta le gesta di Rufo prima del suo fatale incontro con Livia, la donna che è riuscita a conquistare il suo cuore.


Non ho mai nascosto la mia passione per questa serie e soprattutto la mia grande stima nei confronti di questa autrice, che considero una regina italiana del romance.
In molti possono scrivere un libro, ma in pochi hanno il talento della Castellano. Il potere di trasportare il lettore attraverso le sue pagine in epoche lontane e a noi sconosciute.
Un vero tuffo nel passato, cullate dalla sensualità dei suoi racconti e, perchè no, anche dalle possenti braccia dei suoi legionari 😉

Vi lascio con la trama presa dal sito dell’editore 😉

TRAMA:

39 D.C., Città di Roma, Gaio Giulio Cesare Germanico, Caligola, imperatore.Il tribuno Marco Quinto Rufo in battaglia è come un lupo selvaggio e feroce. Il suo coraggio conquista subito Caligola, che vede in lui il guerriero che saprà proteggerlo. Gli occhi di ossidiana, i capelli corvini e la fiera prestanza di Marco conquistano invece Agrippina, sorella del divino Cesare, che presto lo avvolgerà nelle spire sensuali e insidiose del suo fascino. Ma non riuscirà a possedere il cuore del tribuno né a tenerlo all’oscuro della congiura che sta ordendo contro l’imperatore. Non c’è nulla che possa scalfire la lealtà di Marco. C’è solo una cosa davanti alla quale è inerme: il Fato. Una profonda inquietudine lo invade al pensiero di ciò che lo aspetta a Roma e non riesce a dimenticare il desiderio impetuoso che ha provato in sogno verso una donna dagli occhi verdi come le foreste germaniche. Lo stesso sogno che ha turbato la giovane Livia, che si prepara al matrimonio con il dolce Settimio Aulo Flacco…

 

“L’appassionante racconto di ciò che accadde a Marco e Livia prima di affidarsi al loro Destino d’amore, il primo libro di Adele Vieri Castellano che ha appassionato migliaia di lettrici.”

 

L’AUTRICE:

Adele Vieri Castellano ha pubblicato per Leggereditore il suo primo romanzo storico, Roma 40 d.C., Destino d’amore, dopo aver vinto il concorso di racconti indetto dalla stessa casa editrice nel 2011. Nata a metà degli anni Sessanta, ha vissuto per anni in Francia e ha due punti ben saldi nella sua vita: la lettura e la scrittura. Vive a Milano, con tre gatti e un computer portatile. Nonostante le traduzioni, l’editing di libri, gli articoli e i romanzi che affollano le sue giornate, non dimentica mai le amiche, perché senza di loro, il suo sogno non si sarebbe realizzato.

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

1 commento

  1. Ana x

    Conosco questi libri e mi piacciono molto. Adoro tutto quanto è storico e se ci si mette un pò di pepe solo meglio!
    Basta con libri solo sui volgarissimi gladiatori come se solo loro fossero l’attrazione della nostra Roma antica!