Giorni fa vi avevamo parlato di una parodia ispirata alle sfumature. Sto parlando di “Fifty Sheds of Grey”, ovvero un uomo appassionato di giardinaggio e dei suoi capannoni.

Bè, il signore in questione è a quanto pare in buona compagnia.

L’attore Robert Pattinson, impegnato in questi giorni con il tour promozionale dell’ultimo film che chiude la saga di “Twilight”,”Breaking Down part 2″,ha dichiarato al mirror.co.uk che il libro in questione è più il suo genere.

Questa la sua dichiarazione :” E’ veramente divertente vedere tutti questi attori così apertamente in lizza per la parte. Non l’ho mai visto accadere prima. Ho solo letto alcune parti. C’è un libro chiamato “Fifty Sheds of Grey”, solo un libro illustrato con 50 tipologie di capannoni grigi. Penso sia più il mio genere.”

Mmmmhhhh,non so voi, ma la cosa non mi è chiara. Se non ricordo male in passato Pattinson mi pareva attirato a tal punto dalla trilogia da dichiarare

di voler scrivere un suo romanzo, ma con una donna come dominatrice. Cosa avrà portato l’attore a preferire  rastrelli e badili a manette e frustini!

O forse più semplicemente non e un fan della lettura e quattro foto da guardare sono sicuramente meno impegnative.

Chissà se in futuro vorrà chiarire i nostri dubbi?!

L’articolo poi prosegue con breve intervista all’attore, se volete legerla tutta cliccate QUI 😉 noi vi abbiamo riportato sole le dichiarazioni inerenti la trilogia.