Rita Ora: “La regista mi ha proposto il provino per 50 Sfumature di Grigio”

 

 

 

Rita Ora è stata reclutata da Sam Taylor Johnson per il film Cinquanta Sfumature di Grigio. La cantante, secondo le sue dichiarazioni sul nuovo numero di In Style UK, si era proposta per una canzone della soundtrack del film.

 

rs_634x845-150303130800-634-rita-ora-instyle.ls.3315[1]

 

“Avevo detto che mi sarebbe piaciuto partecipare al progetto perché sono una grande fan dei libri. Sam mi rispose ‘Perché non provi un’audizione?’ Io le dissi ‘Certo, ho giusto un paio di idee per le canzoni…..’ Ma Sam mi interruppe ‘No, intendo un provino per il film’.”

“Sono rimasta stupita, si avevo fatto qualcosina a livello di recitazione ma onestamente non mi aspettavo di ottenere quel ruolo. Comunque non avevo nulla da perdere.”

La cantante ricorda anche i suoi inizi di carriera non proprio brillanti.

“Mi hanno detto no tante volte nella mia carriera, ricordo ogni singolo no, è sempre nella mia testa.”

Quando poi, il film è uscito nelle sale, tutti si sono accorti che il suo ruolo era davvero piccolo a confronto di tutte le parole spese da lei per promuoversi. E qualche maligno sul Social Twitter non ha perso tempo per farglielo notare:

“Rita Ora ha trascorso l’ultimo anno per promuovere il suo ruolo in Fifty Shades of Grey. Emozionante! Lei ha un secondoletteralee mezzo di tempo sullo schermo!” Queste le paroline “carine” di Kyle Buchanan.

 

Intanto vediamo Rita Ora in questa foto inedita scattata da Dakota Johnson.

 

Rita Ora - Foto BTS - 50 Sfumature di Grigio Film

Rita Ora – Foto BTS – 50 Sfumature di Grigio Film

 

 

– Rivista In Style UK

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

5 commenti

  1. giulia

    capirai….. avrà dovuto prendere delle enormi lezioni di recitazione per aver interpretato Mia -.-“

  2. enrico

    il ruolo di Mia diventa più importante nei 2 seguiti, nell’ultimo in particolare,
    speriamo che Rita si dimostri all’altezza.
    Io francamente ce la vedo nel ruolo, un po’ smorfiosetta ma in fondo dolce.

  3. Serena

    Vero Enrico.. comparirà piu nel secondo e nel terzo,insieme ad altri personaggi che nel primo non avuto grande consistenza come ethan,la dott. greene,flynn e la stessa Elena…tutti assumo un’importanza maggiore per alcune dinamiche specifiche nel nero e nel rosso e quindi ,come abbiamo detto in altri post, hanno preferito solo accennarli nel primo per mettere in evidenza proprio alcune dinamiche negli altri. Diciamo che Rita Ora non mi ispira tanto come artista in generale,anche se per quel poco che abbiamo visto in FSOG,il ruolo di Mia le sta bene..speriamo mantenga quella dolce e euforica dolcezza negli altri e che la interpreti al meglio..credo che tra un film e l’altro si stia dando da fare per migliorarsi nel campo della recitazione che non è propriamente il suo.. Buona giornata a tuttiiii(madonna quanto parlo 🙂 sorry)

  4. Serena

    ahaha :dolce dolcezza” non si può sentire ahaha…il correttore automatico fa qualche schezetto a volte

  5. Emma

    Non mi ispira molto come attrice Rita Ora, anche se l’abbiamo vista poco nel film quindi magari è presto per giudicare. Personalmente come Mia non mi è piaciuta molto ma è un parere personale. Spero che nei film successivi si dimostri all’altezza, Mia è un personaggio dei libri che ho adorato!