Promemoria: tutte le uscite editoriali del mese di maggio

Quello che segue è il consueto riepilogo mensile di gran parte delle uscite editoriali di maggio che vi ho proposto nelle ultime settimane.

Anche questo mese di maggio si è concluso con un ricco bottino, peccato che le mie scelte in termini di letture non siano state poi così soddisfacenti.

Tra tutte queste l’occhio curioso è caduto solo su tre, in quest’ultimo mese mi sono fatta distrarre da altro, ma devo dire che, nella maggior parte dei casi, non è scoccata la fatidica scintilla, di seguito trovate poi tutte le mie impressioni a proposito.

Al momento ho in corso la quarta, iniziata proprio oggi, ho macinato solo i primi capitoli, ma sembra promettere bene e mi auguro di rifarmi la bocca.

Come sempre, cliccando sul titolo trovate tutte le info riguardante ogni uscita.

 

book-lover

 

 

-MAGGIO-

7 maggio – (Davvero Preziosa) Doni rari e preziosi di Raine Miller  (#4 Blackstone Affair) – Corbaccio

7 maggio – Quattro secondi per perderti K.A Tucker (#3 Ten Tiny Breaths) –Newton Compton

7 maggio – Amore Inconfessabile di Shayla Black (#8 Wicked Lovers) –Leggereditori – solo versione digitale

7 maggio – Una meravigliosa bugia di Jamie McGuire (#1 Happestence)-Garzanti

14 maggio- Chiedimi chi sono di Megan Maxwell – Newton Compton

14 maggio – Non posso fare a meno di te di Monica Murphy (#1 The private Blub Series/Billionarie Series)-

Newton

19 maggio – All’Improvviso la Scorsa Estate di Sarah Morgan (#2 O’Neil Brothers) – Harlequin Mondadori

19 maggio – Serie Alla tua scoperta 9 –Possibilità – Scarlett Edwards –self publishing

21 maggio- Un magnifico equivoco di Jamie McGuire (#2 Happestence)-Garzanti

21 maggio- Amami come sono di Jenny Hale – Leggereditore – solo versione digitale

21 maggio  –Non lasciarmi sola in una notte di pioggia di Sierra Cartwright (#1 The passion Series)-  Newton Compton

21 maggio- Ogni maledetto bacio che avrei voluto darti di Melissa Foster (#2 Sister in love Series)-Newton

21 maggio –Amore, Parigi e un gelato al pistacchio  di Irene Pecikar– Rizzoli You Feel

21 maggio – Quanto costano i tuoi desideri di Sissi Drake –Rizzoli You Feel

21 maggio – Addio è solo una parola di S.M.May – Rizzoli You Feel

21 maggio – Quattro amiche e una notte d’estate di Sofia Laguardia –Rizzoli You Feel

28 maggio- The Boss di Abigail Barnette (#1 The Boss Series) – Newton

29 maggio – Vicini di Letto di Gina L.Maxwell (#4 Fighting for Love Series) – Fabbri Life

29 maggio – Il Poeta Maledetto di Anne Stuart –Collana eLit Harlequin Mondadori

29 maggio – L’Anno che Verrà di Anne Stuart – Collana eLit Harlequin Mondadori

29 maggio-Follemente Tua di Anne Stuart – Collana eLit Harlequin Mondadori

29 maggio-Follia Tropicale di Anne Stuart – Collana eLit Harlequin Mondadori

29 maggio – Miraggio d’Amore di Anne Stuart – Collana eLit Harlequin Mondadori

 

02940544f2f021b34b68895589fb160e

 

-ROMANZI LETTI QUESTO MESE- 

-Non posso fare a meno di te di Monica Murphy (#1 The private Blub Series/Billionarie Series)

Primo capitolo di una serie su cui avevo riposto tante speranza, peccato non si siano concretizzate.

Con l’anteprima letta era stato amore a prima vista e mi aspettavo i fuochi d’artificio, qualcosa di indimenticabile che non è mai arrivato. Sulla carta aveva una trama accattivante, ma, a mio avviso, mal sviluppata ed, in alcuni passi, anche troppo frettolosa. Sono arrivata al termine ed era come se mi mancasse un pezzo.

Forse, e dico forse – valuterò al momento – darò lo stesso una possibilità ai seguiti, perchè l’ironia iniziale dei tre amici, gruppetto di incalliti playboy, mi aveva subito conquistata e le loro storie mi hanno comunque incuriosita.  E poi, diciamoci la verità, dire di no ad un affascinante Don Giovanni è sempre un’impresa ardua.

 

-Non lasciarmi sola in una notte di pioggia di Sierra Cartwright (#1 The passion Series)

Altro primo capitolo di una nuova serie  – questi romanzi se non son a puntate oramai neanche li vogliamo – e niente, non mi è ancora chiaro quello che ho letto.

No, seriamente, mi aspettavo un romanzo corposo con una trama degna di tale nome, mi sono ritrovata otto capitoli otto, in pratica poco più di un racconto.

Veloce e….non posso dire indolore, perchè si tratta pur sempre di un racconto erotico, molto bollente a dire il vero, che tratta l’ennesima volta una relazione dom/sub, e il tutto si è ridotto in un:

“Si, Signore”

“Come vuole lei, Signore”

“Come desidera lei, Signore”

“Quanto devo saltare in alto, Signore”

E ma che palle, Signore!

Quest’ultimo non c’era nel romanzo, ovvio, è una piccola libertà che mi sono concessa, giusto per farvi capire il mio stato d’animo.

 

– The Boss di Abigail Barnette (#1 The Boss Series)

Forse mi avrete sentito urlare ed imprecare come uno scaricatore di porto ieri, quando ho chiuso il tablet al termine della lettura.

Altro primo capitolo di una nuova serie erotica, calda, bollente, hot e chi più ne ha ne metta, composta in tutto da cinque appuntamenti più una novella che vede protagonista sempre la stessa coppia, quindi, mi aspettavo, in qualche modo, un finale aperto, ma non un cavolo di portone spalancato, porca zozza!

E niente, son finita in un nuovo baratro e va a sapere quando sarò in grado di uscirne, mannaggia!!

Per la cronaca, qui c’è stata la famosa scintilla sin dalle prime righe. Una sorta de “Il Diavolo Veste Prada” rivisitato in chiave sexy, con un protagonista da straurlo. Qualche lettrice ha storto il naso per la notevole differenza di età tra i due protagonisti, ma per me è stato un valore aggiunto alla storia, che affrontava nuove dinamiche spesso inesplorate.

Lasciando perdere il suo ricco portafoglio, che non guasta, Neil Elwood è l’uomo che tutte le donne vorrebbero: un patner tenero, dolce premuroso nel quotidiano, e perfetto maschio alpha dominante e deciso a letto. Dove il lato Dom della faccenda è inteso come gioco a letto, esplorando il lato erotico e del piacere più che uno stile di vita vero e proprio.

Peccato che ora avrò mesi e mesi di attesa davanti a me, non che non abbia altro con cui distrarmi, per carità.

 

– All’Improvviso la Scorsa Estate di Sarah Morgan (#2 O’Neil Brothers)

In realtà questo titolo è in coda, sto leggendo “Mentre Fuori Nevica” al momento, primo di questa serie.

Sono solo al quarto capitolo, ma questi fratelli O’Neil sembrano già  promettere molto bene e non vedo l’ora di immergermi di nuovo nella lettura, poi prossimamente vi saprò dire di più, tenete le dita incrociate per me.

 

Inoltre, sul mio lettore che aspettano buoni buoni il loro turno:

Quattro secondi per perderti K.A Tucker (#3 Ten Tiny Breaths)

Amami come sono di Jenny Hale

Vicini di Letto di Gina L.Maxwell (#4 Fighting for Love Series)

 

Trovate QUI i promemoria dei mesi precedenti.

Questo è tutto, alla prossima!

5 commenti

  1. Claudia

    Stella buongiorno!
    Sai che sono innamorata persa di ” Mentre fuori nevica” che favola!
    Ho amato ogni singolo aspetto, dai personaggi,alle atmosfere…wow! Occhi a cuoricino 🙂
    Sono in dubbio però se leggere il secondo della serie,appunto quello appena citato da te.
    Potrà mai battere Jackson e Kayla? Mmmmm…fammi sapere se arrivi prima…
    Buona lettura intanto 😉

  2. Claudia

    Ho finito di leggere ” all’improvviso la scorsa estate” ammetto che i fratelli O’Neil sono uomini da catturare e non lasciare più,ammetto che il romanzo è molto carino ma ritengo che il primo rimane imbattibile.
    ” Mentre fuori nevica” mi ha regalato tantissime emozioni e non ha rivali! 😉

    • Stella

      Visto, che ti avevo detto!!!
      Il primo è insuperabile, ma anche il secondo è molto godibile.
      Non vedo l’ora di leggere il terzo, mi aspetto i fuochi d’artificio con Ty e Brenna.
      Il titolo sarà “Accade a Natale”, quindi presumo non uscirà prima di fine ottobre/novembre.
      Poi se non le conosci ti consiglio anche sul genere la serie Chinooks della Gibson e la Lucky Harbor della Shalvis, vedrai che ti piaceranno da morire.
      Se cerchi trovi tutte le info sul sito.
      Poi se ti serve altro per distrarti fammi un fischio che ho un lungo elenco 😉

      • Claudia

        Grazie Stella! Ora segno tutto 🙂
        Adesso mi sono data a a qualcosa di retrò come ” rosa d’inverno” di Kathleen E. W.
        Leggevo i suoi romanzi da ragazzina. Pensa te!
        Poi mi aspetta un thriller.
        La prossima coppia come andrà? Mmmm… Jackson rimane ancora il mio preferito,moooolto preferito 🙂

  3. Claudia

    Spendo due parole anche per ” Addio è solo una parola” … Sicuramente è un romanzo che finisci in due ore di relax,lo definirei proprio il classico libro da spiaggia 🙂 però è stato un piacere leggerlo.
    Un libricino delizioso,personaggi diversi dal solito e una bella dedica della scrittrice alla fine.