Un nuovo romanzo, o per meglio dire un racconto breve, di una delle autrici più amate degli ultimi tempi: Sylvia Day.

On Desire di Sylvia Day

So che molte di voi saranno di nuovo deluse perchè non è il romanzo che stavano  aspettando, ma nell’attesa di Asso,  potrete immergervi in questo Romantic-Suspence che promette di regalare passione ed emozioni da cardiopalma.

A partire da giovedì 27 febbraio sarà disponibile, solo in formato digitale, “On Desire”, proposta del mese della Collana ONE edita Leggereditore.

Il racconto fa parte della mini serie “Shadow Stalkers”, di cui nell’ottobre scorso è stato pubblicato “On Fire”, quarto capitolo della serie. “On Desire”- dal titolo originale “Taking the Heat”-  è la seconda novella della serie e all’appello mancano “Razor’s Edge” e “Blood and Roses”, che ci auguriamo di vedere pubblicati prossimamente.

La pubblicazione a salti non deve comunque preoccuparvi, le novelle sono  tutte auto conclusive e il filo conduttore della serie sono i protagonisti maschili impegnati nelle forze dell’ordine e come si sa………il fascino della divisa fa sempre le sue vittime!

 

TRAMA:

Tre giorni per fermare chi vuole vederla morta.

Layla Creed e il vicesceriffo Brian Simmons hanno un passato d’amore che non possono dimenticare. E i loro destini si incrociano di nuovo quando Layla, inserita in un programma di protezione, dovrà uscire dalla copertura per testimoniare al processo contro uno dei più pericolosi cartelli della droga. Brian sa che dopo l’udienza Layla tornerà nell’ombra dell’anonimato, con una nuova identità, una nuova città, un nuovo lavoro e soprattutto un nuovo responsabile a vegliare su di lei. Ma Brian le impedirà di uscire dalla sua vita per sempre, perché esiste un’altra possibilità: fuggire insieme. Ha tre giorni per organizzare tutto. Tre giorni per ricordarle quanto erano stati bene insieme.

 

 

 

 

LA MINI SERIE “SHADOW STALKERS” E’ COMPOSTA DA:

  1. Razor’s Edge – inedito
  2. On Desire (Taking the Heat) 27 febbraio
  3. Blood and Roses – inedito
  4. On Fire (ottobre 2013)

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.