Nymphomaniac, il film scandalo di Lars von Trier

Atteso come si attende un film che già nei titoli di testa promette di scandalizzare con l’eros più spinto, vale a dire con ansia e un pizzico di timore.

nympho(2)[1]

E’ la solita curiosità morbosa che ruota attorno al sesso e a tutto ciò che ne parla. E non sfugge  a questa dinamica anche l’ultimo film di Lars von Trier.

Ci sono due versioni del film, la più hard e la più soft e hanno una durata di 5 o 4 ore a seconda della presenza o meno di contenuti espliciti, ed ogni versione sarà divisa in due parti. Il cast è stellare: Uma Thurma, Willem Dafoe solo per citarne alcuni e si mormora che per le scene di sesso alcuni attori porno abbiano prestato le loro parti anatomiche intime ai veri protagonisti della pellicola.
Curiose?
Il film uscirà in Italia il 3 aprile 2014 e, ovviamente, promette scintille, dibattiti a tema a non finire e censure. In questo articolo le prime stills ufficiali, il trailer e le prime recensioni.

 

SINOSSI:

Lo scapolo Seligman soccorre una donna di nome Joe in un vicolo. La porta a casa sua per medicarla e lei gli confessa di essere ninfomane. Comincia poi a raccontargli la sua vita passata e i suoi trascorsi sessuali.

 

Leggi le recensioni internazionali cliccando QUI.

POSTER FILM

TRAILER ITALIANO

 

 

 

Panorama

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

14 commenti

  1. rossella

    Mi auguro di cuore che nessuno si azzardi ad accostare questo film al nostro Cinquanta Sfumature perché sarebbe un offesa per tutte le lettrici che lo hanno letto ed amato…………!!!!!!!!!!!

  2. pat

    Il Trailer mostra già una volgarità senza confini, Cinquanta Sfumature è ben altro grazie al cielo!

  3. Lau

    La volgarità e’ una cosa grossolana priva di significato, non credo che si limiti a questo il film, semmai si può definire esplicito, comunque per saperlo occorrera’ guardarlo;)

  4. maddi

    Ragazze stiamo parlando di un film von trier, un grande… lo si può accusare di tutto, ma se fa un film così non si può sicuramente liquidarlo con “volgarità senza confini”..sicuramente non è un romantico, sicuramente è un po misogino, ma viaggia su altri livelli…occorre andare un po più a fondo.. il suo
    “le onde del destino” è un film che mi ha segnato… molto…

  5. Desi

    Non per fare la guastafeste, ma qui stiamo andando leggermente fuori dal seminato.
    Ho letto 50 sfumature e mi è piaciuto molto ma da qui osare paragonarlo ai capolavori del genio di Trier ce ne passa. Quando la James farà un qualcosa che sia solamente unn quarto di quello fatto da Trier allora se ne potrà riparlare.
    Potrà l’erotismo puro non piacere, infatti noto che la maggior parte delle fans delle sfumature apprezzano solo la storia d’amore da Harmony, quindi evitate di paragonare la James a un film DAVVERO erotico.
    Se per voi questo è volgarità cosa ci fate su un sito che ha come tema centrale le sfumature che parlano di BDSM? Lo sapete cos’è vero? O forse avete letto un altro romanzo e non quello della James. Provate a farvi un giro nei siti a tema a vi farete un’idea di quello che fa Grey. Poi forse la smetterete di dire che non è volgare e che è SOLO una storia d’amore..
    ma per piacere…..

  6. Desi

    “Cinquanta Sfumature è ben altro grazie al cielo!”
    Davvero?? Ah, io che pensavo parlasse di BDSM….

    • rossella

      Cara Desi se la pensi veramente così ti consiglio di non andare a vedere Cinquanta Sfumature perché non credo proprio sia basato sul mondo BDSM che a quanto pare a te tanto affascina…………e non l’ho detto io che il libro della James è nato essenzialmente come una storia d’amore ma la stessa autrice quindi se c’è qualcuno che ha capito male non sono certo io…..!!!!!!!!!!!!!

      • Desi

        Beh, sai com’è, io tendo a guardare un po’ tutti i film sul genere e infatti ho vasta cultura sul genere che forse manca ad altri.
        Infatti leggo che continui ad associare un franchise come le sfumature con un film, erotico d’autore… che c’azzecca? Nulla, come ho già scritto nel precedente commento.
        Il mondo BDSM mi affascina? E scusa, e quando avrei detto una cosa del genere?
        Noto che tendi a inventarti un po’ di cose……come il fatto che la trilogia della James è nata come storia d’amore. Fai una ricerca, pubblicata anche su questo sito, in cui risulta che sia nata come storia ad alto contenuto erotico. Talmente alto che il sito fanfiction.net non l’ha più pubblicata, costringendo l’autrice e farsi un sito tutto suo.
        Come vedi, prima di parlare a vanvera, e fare figure di merda, io mi documento per bene.

  7. Kiara

    Concordo pienamente con Desi e con maddi.
    Purtroppo questo fandom si è riempito di ragazzine che si scandalizzano e si schifano vedendo un trailer che parla di un film erotico dimenticando forse l’essenza vera delle sfumature che parla di erotismo.
    Certo, la storia d’amore c’è, ma è una come tante e non è quella che ha dato il successo ai libri e rilanciato il filone.
    Ovviamente le sfumature è erotismo all’acqua di rose, ma per coerenza, se una è qui, non schifi il vero erotismo fatto da un vero maestro. certo, non è per tutte il film d’autore, troppo difficile da seguire e capire.

    • Lau

      Solo per precisare che la penso anch’io così, visto che probabilmente la tua mente arguta non ha capito cosa ho scritto.ancora a insultare comunque chi non la pensa come voi,chi sono le ragazzine?mah!

      • Kiara

        Scusa, ma perché ti senti chiamata in causa? Non mi sembra di averti citata, io parlavo in generale.
        E poi non ho offeso nessuno. Forse ti riferisci al termine “ragazzine”? Beh, ti assicuro che alla mia età non sarebbe affatto un’offesa!
        In ogni caso converrai che il fandom delle sfumature si è riempito di “diversamente vecchie” (va bene così??) e quelli che dovevano essere libri per adulti sono letti da 15enni.
        Inquietante come dato.

        • Eleonora

          Kiara ti adoro! Ahahaahahah
          D’accordissimo con te, Desi e Maddi! 😉

  8. Cinzia

    Trailer volgare?!?! Ma siete matte? è una figata assurda!! A tratti anche ironico!
    E che c’è di volgare? Lui che usa il frustino? lei che fa un pompino?
    My god!! Quanto bigottismo leggo in un sito che parla di un libro “erotico” (vabbè, non esageriamo a definire erotiche le sfumature)

  9. Dalia

    Non ho trovato il triller volgare, anzi. Non prendiamoci in giro, può essere vero che in 50 sfumature c’è anche la storia d’amore, ma quello che l’ha reso famoso è la descrizione abbastanza esplicita dei rapporti sessuali tra Christian ed Ana.