Il genere erotico ha aperto nuovi orizzonti per la letteratura erotica. Il successo incontrastato di “50 sfumature di grigio” ha sdoganato un genere che in

realtà esisteva già da tempo, ma che mai come ora vende e pure parecchio.

Questo il motivo che ha spinto le “Bradford Libreries”, biblioteca nazionale del Regno Unito, a organizzare le notti erotiche della lettura chiamate “Tra le Lenzuola.”

Già dal titolo penso non ci siano grandi misteri da chiarire.

Il corso è rivolto a coloro che  vogliono sperimentare stili diversi di narrativa erotica e chissà magari ispirarli a diventare i potenziali E L James del futuro.

Il .thetelegraphandargus.co.uk ha raccolto il commento della consigliera Susan Hinchcliff, titolare del consiglio per la cultura, ecco le sue parole per spiegare l’evento:

Siamo sempre alla ricerca di modi per avvicinare nuovo pubblico alla lettura e all’apprezzamento verso i libri. Le persone che sono state colpite da “50 sfumature di grigio” potrebbero anche voler dare un’occhiata ad altri genere di libri come “l’amante di lady chatterley”, che ha causato scalpore per il suo contenuto erotico ,quando è stato pubblicato la prima volta,ma che oggi consideriamo come un classico. Abbiamo una grande eredità letteraria a Bradford quindi vogliamo fare in modo di incoraggiare i grandi scrittori di domani.”

I visitatori, che si recheranno per l’occasione nelle biblioteche nazionali, avranno a disposizione trenta titoli di letteratura erotica tra cui spaziare, da saffo fino ai giorni nostri, ripercorrendo la storia della narrativa. Una bella abbuffata di ormoni per serate ad alto tasso hot! Chissà se anche nel nostro bel paese

potrebbe  piacere l’iniziativa?! Noi come sempre teniamo le antenne dritte e non mancheremo di tenervi aggiornate.

 

1 commento

  1. Giancarla

    L’iniziativa è molto interessante. La narrativa erotica offre, più di un film erotico, la fantasia del lettore che può fantasticare sul racconto e viverlo quasi in prima persona. E’ un ottimo esperimento.