“Non mi Piaci ma ti Amo”: un altro successo del self-publishing vola in libreria

In queste giornate di ormonella galoppante, se avete voglia di prendervi un momento per voi e rilassarvi ho giusto giusto un bel libro che fa al caso vostro, una bella commedia frizzante e tutta “Made in Italy.”

Avevo già letto questo libro a suo tempo, circa un annetto fa, quando era uscito in self con il titolo “Wife whit Benefit” e mi ero anche ripromessa di proporvelo ma, come accade spesso ultimamente, è stato subito dopo rimosso perchè acquistato dalla Newton Compton che, detto fra noi, non se sta facendo scappare uno.

Ora, sta per tornare su vasta scala con il titolo di “Non mi Piaci ma ti Amo”, disponibile in versione digitale a partire dal prossimo 19 febbraio, mentre per il cartaceo dovrete attendere il 26, sempre di questo mese.

Una bella storia romantica che andrà incontro, ne sono certa, ai gusti di molte di voi. Impossibile non apprezzare l’ironia della sua autrice – Cecile Bertod -, come potrete capire sin dalla dedica iniziale,  per proseguire all’interno della storia stessa, con le sue innumerevoli gag e battibecchi, e voi, che ormai mi seguite da tempo, sapete che io non so resistere a questi scintillanti rapporti odio-amore che si instaurano tra i due protagonisti, quei fuochi d’artificio, come una sorta di preliminari, che sfociano poi in un sentimento più profondo.

Volete sapere un pò di che parla questa storia?

Loro sono Sandy e Thomas, le loro famiglie si conoscono da anni e si frequentano durante le vacanze estive nella meraviglia di villa Canterbury, di proprietà della famiglia Clark, lussuosa dimora nella campagna inglese completa di tutti i comfort. Sembra quasi la vacanza perfetta. Attezione, perchè ho detto quasi.

Perchè Thomas è talmente bello e perfettino, adorato da chiunque, da risultare fastidioso, ma solo agli occhi di Sandy, l’unica a suo dire che non si fa fregare dal suo atteggiamento da damerino.

Capirete, quindi, il suo sollievo quando, finalmente, la famiglia rompe la tradizione delle vacanze insieme, salvo poi molti anni dopo, per uno strano scherzo del destino, le strade di Sandy e Thomas si incrociano di nuovo. Complice del loro incontro un’eredità, un lascito di quel nonno Clark buontempone, o semplicemente dall’infallibile istinto nel gioco delle coppie, che con una particolare clausola incastra i due in una convivenza forzata e tra dispetti e piccole ripicche, state tranquille che ne vedrete delle belle.

Di seguito trovate il link per accedere all’anteprima, che comprende il prologo e i primi tre capitoli, e vedrete che poi non potrete fare a meno di arrivare sino alla parola fine!

 

 

10734060_407182902769838_4204340505365022547_n

 

 

TRAMA

Thomas e Sandy: lui nobile e ricchissimo, lei di semplici origini irlandesi. È solo l’amicizia tra le loro famiglie a unirli. Capita così che ogni anno i due trascorrano le vacanze estive a Garden House, la favolosa residenza dei Clark. Sandy odia quei mesi, perché detesta Thomas, il suo stile di vita, i suoi amici. Crescendo, i due si perdono di vista finché… 
Alla morte del nonno, durante la lettura del testamento, Thomas si trova di fronte a un annuncio sconvolgente: potrà ereditare ogni bene solo a patto che metta la testa a posto e si sposi. E con chi? Proprio con quella Sandy Price che non vede da almeno cinque anni. Deciso ad aggirare la volontà del nonno, Thomas cerca di contattare la ragazza per convincerla a tirarsi indietro. Sandy, però, sta attraversando un momento complicato: è disoccupata ed è sul punto di perdere l’anticipo versato per acquistare un piccolo bistrot. E quando all’improvviso si presenta la possibilità di coprire ogni spesa, finisce per accettare la bizzarra proposta. Ma cosa ci si può aspettare da un fidanzamento, se lui e lei si odiano sin da piccoli? Nulla di buono, a meno che, tra una finzione e l’altra, non accada qualcosa di assolutamente imprevisto… 

 

 

CLICCA SULLA COVER PER LEGGERE L’ANTEPRIMA

978-88-541-7572-3

PRENOTATE LA VOSTRA COPIA