Nicholas Sparks e le 50 Sfumature di Grigio di E L James

Anche al famoso autore di romanzi d’amore Nicholas Sparks è stato chiesto un parere sul fenomeno editoriale degli ultimi due anni.

 

“Ho letto il romanzo, ma non ho visto il film (Lunga pausa e poi alza gli occhi al cielo). Sono un fan? Quello che posso dire è che mi trovo bene con quello che scrivo io.”
Che sicuramente si differenzia un po’ dalle Cinquanta Sfumature. Anche da una sola di sfumatura.

 

VH1

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

13 commenti

  1. Minù

    Penso che Sparks sia la quintessenza della amore romantico e travagliato….
    adoro come scrive ♡♡♡

  2. Alessia

    ahahahhaah be ovvio…io mi sono letta quasi tutti i suoi libri. non c’entra nulla con la james XD

  3. Claudia

    Aiutooooo…per me Nicholas Sparks é sinonimo di sonnolenza acuta 🙂 …mi fa cadere le braccia non posso farci nulla.
    Non mi stupisco della sua risposta.

  4. Maggie

    Io di lui ho adorato i “Passi dell’amore”! Che storia meravigliosa!!!!!! Il film che ne hanno tratto poi,con Mandy Moore è Stupendo!! *-*

  5. Rossella

    La James prenda esempio da lui che i Film se li produce da solo e ha sempre avuto ottimi successi scegliendo sempre attori bravi e conosciuti..!!!!! Tanto per citarne uno ” Le parole che non ti ho detto” con Robin Wright Kevin Costner e un certo Paul Newman…!!! Se può faccia tutto da sola e prenda le distanze da gente che vuole solo fare soldi con un prodotto commerciale a dispetto dei fans e della loro passione per la trilogia.

  6. Mary

    Cosa vuoi dire Rossella?
    Ormai gli attori li hanno scelti e non erano molto conosciuti ma credo li abbiamo apprezzati…a te non sono piaciuti?
    Pensi dovevano scegliere attori conosciuti?
    E poi non credo che hanno approfittato del successo commerciale per fare soldi.
    La scrittrice non può fare tutto da dola, ci vuole un regista, magari la sceneggiatura la può scrivere lei, però non dovrebbe esagerare col sesso, perché il secondo libro è la vera storia d’amore tra i due.

  7. Serena

    ELJames non è totalmente sconosciuta all’ambiente… È partita dalla tv,il marito è uno sceneggiatore e lei è produttrice del film insieme a brunetti e de luca. Magari un domani, quando avrà acquisito maggiori competenze e possibilità,potrà gestirsi più autonomamente, ma credo si sia fatta sentore abbastanza sotto certi punti di vista…

  8. Serena

    Comunque ho letto alcune cose di sparks e non amo il suo stile. a walk to remember però è stato carino ed è vero che la trasposizione cinematografica è stata toccante…” l’amore è come il vento… non lo vedo ma lo percepisco”..

  9. Anna

    Si, Mary credo che quello che volesse dire Rossella è che dovevano scegliere attori più famosi e lo possono fare ancora.
    Allora più passa il tempo e più il contratto dei due protagonisti scadrà..
    Se nel 2013 hanno firmato per tre anni, il contratto scade nel 2016, quindi il prossimo anno scadrà e possono cambiare attori.

  10. JaDa forever

    Il contratto scadrà nel 2016? Davvero?
    Quindi c’è la possibilità davvero di fare un nuovo cast?
    Mi sembra strano però…
    Non capisco nulla…

  11. Anna

    JaDa è semplice, perchè non capisci? Vabè te lo spiego io.
    Il contratto che hanno fatto Jamie e Dakota per 50 sfumature era risalente all’inizio delle riprese cioè nel 2013 e loro hanno firmato per tre anni, passati questi tre anni, questo contratto scadrà…
    Quindi nel 2016, quando inizieranno forse le nuove riprese il loro contratto sarà già scaduto, quindi devono fare un recast e loro non ci saranno più.
    Capito?

  12. Chiara

    Jada forever ancora credi a ciò che dice qualcuno?
    Ormai non sanno più come ripeterlo.. Jamie, Dakota e tutti gli altri hanno firmato per tutti e tre i film, e non c’è nessuna data di scadenza… Il regista cambia ma gli attori restano sempre i soliti 😉
    Non ti far confondere dalle parole di certe persone 🙂