La stella di ‘White collar’ ha qualche chance di interpretare Christian Grey?

Questa la domanda che si pone oggi l’IBTimes. Le motivazioni? Ancora e sempre le due questioni più spinose che generano vere e proprie rivolte da parte dei fans dell’attore che rimane saldamente al primo posto nelle preferenze di questi ultimi.

In primis la datata, arcinota e, diciamocelo, superata questione della sua omosessualità: il primo a sollevare la questione in tempi remoti fu Bret Ellis via Twitter che scatenò fiumi di polemiche e accuse di omofobia.

Poi venne la questione dell’età: può un uomo di 35 anni, che potrebbero diventare 36/37 quando dovrà girare il film ed eventuali sequel, essere credibile nel ruolo di un ventottenne? A voler guardare foto di ragazzi under 30 ci si stupisce di quanto potrebbe sembrare giovane Christian Grey sullo schermo. Eppure, fondamentalmente, lui nel libro è un ragazzo di quella età

Ultimo, e non trascurabile come dettaglio, è la dichiarazione di E L James in cui affermava che l’attore che  interpreterà il personaggio da lei inventato potrebbe essere qualcuno che i fans non si aspettano e non supportano.

Quindi è davvero possibile per Mr Bomer ambire al ruolo di Christian Grey? I suoi supporters dovrebbero mettersi l’anima in pace? Sempre che l’attore sia interessato a tale parte..

21 commenti

  1. rossella

    Sono così curiosa di sapere quali attori ha in mente la James….! Anzi perché non lanciare un sondaggio mondiale : indovina chi interpreterà Christian e Ana Grey…! Dopotutto lo fecero anche all’epoca di Via col Vento e una sola persona che viveva in Australia indovinò gli attori giusti. Oggi con internet e tutto il resto dovrebbe essere più facile…..o no ?

  2. Marika

    Ditemi cosa c’entra se un attore è gay o meno. Ma stiamo scherzando?!

  3. Kiki

    Mi stupisce che ancora venga messa sul tavolo la sua omosessualità. Avrei invece anche io delle riserve sull’età.. forse è davvero troppo

  4. emy

    e allora ??? anche se è gay.. ma saranno pure cavoli suoi no? perchè dobbiamo sempre etichettare le persone?
    credo che sia l’attore giusto.. per me almeno lui è Cristian, come me lo immagino.

    credo che se faranno fare la parte a uno sconosciuto quel povero ragazzo avrà sempre l’etichetta di Mr. Grey.. meglio dare la parte a mr. Bomer.. 🙂

  5. J

    Ma che discorsi sono.. Perché la gente deve sempre mettere al centro dell’attenzione dato orientamento sessuale, cioè come se Bomer non fosse un professionista e non potesse interpretare un ruolo.. Ma è ridicolo… Sennò perché fare l’attore… Poi per quanto riguarda l’età, sembra il minimo dei problemi.. In quanti film vediamo certi attori che sembrino più giovani o in contrario.. Con le nuove tecnologie si può fare di tutto per coprire una ruga o farne una..quindi per favore.. È solo un modo di escludere Bomer dalla lista di attori che possano interpretare Grey..
    Se EL James sceglie un attore che appunto non viene approvato dalla società o per lo meno da quelli che ci tengono allora meglio non farlo proprio questo film.. Diciamo che un po’ tutti si sono abbastanza stufati dai giochetti che fa non dicendoci nulla al riguardo,ecco..

  6. fra

    Matt é l unico che puó interpretare christian…..se nn sarà cosi allora il film sarà una bidonata ed io nn andrò a vederlo e credo che nn sarò l unica

  7. Navie

    1. Matt dimostra almeno 10 anni di meno….. provate a confrontarlo con altri attori suoi coetanei o addirittura più giovani….. li straccia tutti.
    2. Matt non deve portare in scena la sua vita, ma recitare. E lui è un grandissimo, immenso attore. Il cinema è questo: agli attori non si richiede di essere ciò che impersonano sullo schermo. Hugh Laurie non è medico eppure Dr.House è un grande personaggio. Tom Hanks e San Penn non sono gay ma hanno vinto l’Oscar interprendandone il ruolo. Ma quanta ipocrisia …..
    3. Matt non farà il film perché non lo vuol fare Lui. Aspira, giustamente, a lavori più interessanti e di spessore artistico consono al suo straordinario talento.
    4. Vedrò il film al cinema solo se lo farà lui, altrimenti preferisco continuare a pensare a quello che ho girato nella mia mente solo con lui

    • Ana x

      Insomma Navie, quando si spoglia non dimostra di essere così ragazzino di 27 anni.. Hai visto le foto di ragazzini? C’è una differenza colossale. Anche se io vorrei vederci un uomo e non un ragazzino a uso e consumo di adolescenti. Per le mie motivazioni cmq ti riporto al mio commento sotto.

  8. Lory80

    Ho un profondo senso di amarezza quando si parla di queste cose. Non so se questo post è nato per scoraggiare le fan di Bomer o per vedere se continuano a volerlo come Christian nonostante tutto. Sarebbe gia la seconda volta che non lo prendono a fare una parte importante per qualche problema immaginario che il regista si pone nei suoi confronti, doveva essere il protagonista di “Superman returns”, invece, hanno cambiato regista all’ultimo, e il nuovo regista lo ha scartato. Penso che si meriterebbe di impersonare un ruolo che potrà dargli la visibilità che si merita, come attore e come bellissimo uomo. Per i problemi sopracitati, ha ragione J… ormai ad Hollywood sanno fare miracoli per ringiovanire una persona, e l’altro problema…a me non mi sembra un problema, lo è se se lo creano quelli che devono produrre il film… e penso che se lui non è uno stupido, accetterà di fare questa parte.

  9. rossella

    Tutte noi dimentichiamo una cosa importante, sia Matt Bomer che molti altri candidati al ruolo sono prevalentemente attori di televisione e in America questi ultimi sono considerati attori di serie B. Il discorso vale anche per le attrici, quindi non penso che se Bomer verrà scartato lo sarà perché è gay. Sicuramente gli verrà preferito uno più famoso e con più esperienza di lui. Per poter ambire ad un ruolo del genere secondo voi non è importante il curriculum artistico di un attore ? Come mai per la parte di Anastasia si dice essere in pol position Jennifer Lawrence che guarda caso ha vinto un Oscar ? I produttori dopo aver tirato fuori tutti quei soldi per assicurarsi i diritti vorranno andare a botta sicura con il cast. Quindi mi dispiace ma penso che ci siano ben poche speranze di vedere ingaggiati gli attori che dominano i sondaggi. Non l’ha detto anche la James o sbaglio…?

    • Ana x

      Guarda, io sono arcicerta che prenderanno due sconosciuti, o almeno poco conosciuti, da lanciare nel panorama del cinema..

    • Navie

      Non è vero che in Usa gli attori TV sono considerati di serie B. Al contrario, partecipare ad una serie TV di gran successo garantisce successo e visibilità come nessun film sul cinema. Chiedere a George Clooney, Hugh Laurie, Patrick Dempsey e molti altri. In Italia è cosi, ma in Usa è vero il contrario.
      Poi ti assicuro, avendoci vissuto e andandoci spesso, che in Usa Matt è famosissimo.
      E poi a livello professionale non ha nulla da invidiare davvero a nessuno.
      Infine, la James …. non ha voce in capitolo nella scelta del cast. Ha venduto i diritti, intascando un bel po’ di quattrini…. non tocca a lei questo compito ma i produttori….

  10. Ana x

    Premetto che potrei diventare molto impopolare dopo questa mia esternazione, ma ci sono abituata 😀
    Sinceramente credete davvero che un attore di quell’età possa raffigurare al meglio un ragazzino di 27? Suvvia, siamo realiste e coerenti: vogliamo un film copia e incolla del libro poi siamo pronte a fare un passo indietro purchè venga accettato il ns attore preferito per quel ruolo (ammetto che vado pazza per la bellezza di Matt). Questa scusate ma è incoerenza. Immaginate quando si spoglierà, si vedrà chiaramente che è quasi un 40enne e non uno under 30, per quanto possa essere in forma, fisicato etc.. la pelle cede!!
    Bypasso le accuse di omofobia, però pensate alla scena quando gli chiederà se è gay e lui dirà no, volete che in tutti i cinema del mondo ridano? E quando lui dirà che tutta la sua famiglia pensava fosse gay, altro motivo di ilarità.
    Siamo obiettive, il mondo ancora non è pronto a questa apertura mentale, la ns apertura è solo unidirezionale: OK x l’etero che fa il gay ma NON OK per il gay che fa l’etero.

    • LadyGodiva

      Concordo sulla tua ultima affermazione: la nostra apertura, intesa come quella di tutto il mondo, è solo in una direzione. Il progresso non sappiamo ancora cosa sia e ne dobbiamo fare di strada ancora

    • Navie

      Dai un’occhiata a qualche foto o video di Matt, perché o non parli seriamente o lo fai senza alcuna ragion veduta. Matt ha un viso e un corpo stratosferici…. leonsrdeschi, direi….
      E cmq la fedeltà ad un libro non si misura con la corrispondenza pedissequa di dettagli numerici, o anatpmici, ma nei riguardi della figura complessiva del personaggio. Christian Grey è descritto come un uomo che lascia a bocca aperta chiunque, con una bellezza quasi divina…. questa è l’essenza fisica primaria che non può assolutamente essere elusa…. nessuno più di Matt soddisfa questo requisito.
      Riguardo alla ilarità di quelle scene (mi pare sia il tuo unico argomento… ripeti sempre e solo quello a sostegno della tua tesi, che pertanto vedo deboluccia…) ti dirò: le persone piccole di cuore e di mente in un paese arretrato ed omofobo forse lo faranno…. chi ha una visione meno provinciale e soprattutto più consapevole no. In Usa non avverrebbe e neppure nei paesi più civilizzati.

      P.S. la cosa buffa è che io non vorrei mai Matt in questo film. Lo stimo troppo come attore e lo vorrei vedere in produzioni più impegnative. Ma non riesco a concepire i discorsi fondati su pregiudizi e inesattezze.

      • Ana x

        Mah, io ho detto che si pretende un copia e incolla del libro e poi le stesse che pretendono puntano su un attore che seppur fighissimo (a me piace un casino) ma non rispecchia le caratteristiche del libro. Questa per me è incoerenza.
        E sono sostenitrice della mia tesi, che essendo coerente non cambio, che si riderebbe di fronte a tali scene: le persone come dici tu “piccole” sono ovunque e proprio x questo tanti attori non fanno coming propio per non perdere lo status di sex symbol..questa dovrebbe dirla lunga su quanto il mondo ancora non sia pronto per ciò.

        Invece per il discorso bellezza mi sembra azzardato dire che solo Matt può incarnare tali requisiti: ti potrei portare altre fans di altri attori che direbbero la stessa cosa del propio idolo.

        P.S. Ma perchè pensi che questa non sia una produzione buona per lui? Non sarà un film d’autore ma sai che trampolino di lancio??

        • Navie

          Matt ha già avuto esperienze di scene che tu definiresti “imbarazzanti” a causa del suo orientamento sessuale e nessuno ha riso, anzi sia le critiche che il pubblico hanno risposto in modo davvero positivo….. ad esempio in White Collar, il suo personaggio Neal Caffrey (che tra l’altro è un convincentissimo sciupafemmine) nutre spesso incredulità x l’omosessualità della collega Diana… nella puntata da guest-star in Glee era il fratellone di Darren Cross che nel telefilm è un ragazzo gay….
          Il suo coming out ed il suo impegno contro l’omofobia, il razzismo ed il bullismo in genere ne hanno fatto un grande esempio di etica e onestà intellettuale in tutta la società americana, ma ovviamente queste cose qui in Italia, chi non le conosce non le può nemmeno capire e apprezzare.
          Che a Matt non freghi un ciufolo delle apparenze nel mondo ipocrita dello show-biz è piu che palese, oltre che encomiabile. E ciò, unito al fatto che non ha esitato ad anteporre la sua libertà, la sua dignità, l’amore per il suo compagno e i loro 3 bambini ad una carriera falsa e inconsistente, testimonia ancor più che oltre ad un grande attore è soprattutto uno straordinario uomo.
          Ecco perché di questo genere di trampolino di lancio non gliene può fregar di meno. Ecco perché lui merita artisticamente e umanamente molto di più.

          P.S. ma si farà mai sto film? Le riprese sono slittate ulteriormente…. Non hanno un regista e non hanno uno straccio di sceneggiatura…. e sai perché? Non sanno che pesci prendere, ma non solo sul cast, bensì sul taglio da dare al film….. la censura Usa è spietata e non vogliono che poi gli si attribuisca la triplice X dei film hsrd, ma allo stesso tempi sanno che senza certe scene verrebbe fuori un polpettone x adolescenti brufolosi….. sai che successone!

          • Ana x

            Certo che si farà! E sarà un mega filmone alla Twilight con due ragazzini per protagonisti e dove le scene di sesso saranno dietro a una velata tendina e che quindi passeremo tutti per guardoni!
            Sarà un gran successo mondiale seguito dai vari sequel e venderanno milioni e milioni di gadget sugli attori etc..
            E gli attori ovviamente li faranno accoppiare anche nella vita dichiarando al mondo quanto si amano e che il loro amore è nato girando le scene di sesso sul set!
            E tutti impazziranno per loro due: milioni di pagine FB dedicate a loro e account su Twitter e anche veri siti a tema!
            Ecco il futuro dei libri della James!
            Ora è chiaro che Matt non ha speranze di ottenere il ruolo..

  11. LadyGodiva

    Comunque, per concludere il discorso età: mio fratello ha 27 anni e credetemi, quando si spoglia sembra di vedere un bambino. Magari dico così perchè mio fratello, ma di UOMO, VERO UOMO a quell’età han ben poco.
    Ma la James non poteva farlo almeno 30enne o 32enne?

    • Navie

      Infatti la James ha descritto un uomo fatto e vissuto nel fisico e nella psiche, ma gli ha appioppato un’eta decisamente immatura… forse x giustificare meglio una relazione con una ventunenne

  12. Daniela

    Io credo che, per potere, potrebbe tranquillamente: in “in Time”, uscito nel 2011 (quindi quando Matt aveva 34 anni) interpretava la parte di un 25enne. però, essendo una sua grandissima fan, spero proprio che non lo faccia, perchè vorrei vederlo in qualcosa migliore di un film porno.
    il fatto che sia gay non significa niente se non, eventualmente, il fatto che lui non gradirebbe girare certe scene con una donna