Finalmente la ‘sfinge’ Mr Matt Bomer che si sbottona raramente nonostante le migliaia di domande, risponde!

Ma non illudiamoci e lasciamo a voi libera interpretazione della sua risposta. 😉 Non è di certo un NO ma nemmeno un SI e neppure un FORSE. Video al momento non sono disponibili con questa sua dichiarazione.

E’ notizia di oggi del sito Metro UK dove viene riportata un’intervista all’attore e dove noi riportiamo la parte inerente al film ’50 Sfumature di grigio’:

C’è una campagna online per vederti nel ruolo di Christian Grey nel film 50 Sfumature di Grigio. E’ nei tuoi interessi?

“Nessun commento. Questa è la mia linea su questo. Ma è molto lusinghiero avere dei fans che vorrebbero vedermi in questa cosa.”

Accidenti! Matt si è sbottonato un pò! Quindi è contento che tante fans lo sostengano ma ha deciso di mantenere la linea del no comment.

Riportiamo anche la simpatica e veritiera risposta attinente a Magic Mike:

Non sei stato molestato sul set ? (riferito a al set Magic Mike)

“Si ma sono stati incidenti felici. Gli extra sono stati una parte che l’hanno reso un mondo reale ed è stato impegnativo e molto interattivo e non è stato offensivo. Se ti impegni a non indossare nulla e a roteare  (immaginate voi cosa ndr) tra le facce di donne si deve accettare tutto quello che arriverà da loro.”

Per farvi un esempio chiaro e lampante di quello che intendeva l’intervistatore potete notare la foto qui sotto 😉 Ovviamente modificata e non originale 😉 Nell’originale lui era in perizoma. Crediti: anonimo.

 

3 commenti

  1. sarah

    La sua risposta è No. Mi sembra chiaro dato che il supereroe lo vorrebbe fare e non ha esitato a rispondere.
    Gli fa piacere l’amore dei fan, ma con quel “no comment” vuole stare lontano da tutte le polemiche legate al film.

  2. Rossella

    Oggi un’altro sito di fifty shades of grey riportava la risposta che la James ha dato ad un fan che si lamentava
    della lunghezza nella produzione del film. Per fare un esempio dei tempi di uscita di un film rispetto al momento in cui sono sono stati venduti i diritti ha citato il caso del primo libro di Harry Potter. Allora l’intervallo di tempo fu di ben quattro anni. Per l’esattezza dal 1997 al 2001. Se veramente i tempi saranno questi mi pare ovvio che tutti gli attori i cui nomi circolano ormai da qualche mese sono fuori competizione perchè a quell’epoca avranno circa 40 anni.

  3. Pingback: Matt Bomer non è stato contattato per il film | 50 Sfumature Italia