Il successo del film campione di incassi da noi l’autunno scorso ‘Magic Mike’ secondo il suo regista Steven Soderbergh ha beneficiato del successo dei libri della trilogia ‘Cinquanta sfumature di grigio’.

Sicuramente il successo non è unidirezionale aggiungerei io, in quanto tutti gli attori più giovani del cast in quel periodo o precedentemente quando il film è stato lanciato in USA sono stati al centro di rumors per il ruolo di Christian Grey. Matt Bomer, Channing Tatum, Alex Pettyfer, per mesi si è parlato di loro e si parla ancora oggi di perfetti nel ruolo del miliardario di E L James: fisici scolpiti, volti affascinanti farebbero degli attori del cast di ‘Magic Mike’ interpreti ideali, del resto l’attore che interprerà Mr Grey sarà filmato per buona parte della pellicola mezzo nudo – e speriamo anche più di solo una metà – 😉

Ma leggiamo le dichiarazioni del regista nell’intervista riportata dall’Huffington Post:

Magic Mike è stato uno dei film più redditizi del 2012. Realizzato con soli 7 milioni di dollari ne ha incassati 167 in tutto il mondo, di cui 113 nel Nord America. Perché, al di là del fascino di stelle come Channing Tatum, Matthew McConaughey, Alex Pettyfer e Joe Manganiello in vari stadi di nudità, è stato un film di tale successo? Secondo Soderbergh, ha avuto molto a che fare con Cinquanta sfumature di grigio. Magic Mike ha beneficiato della mania creata da EL James con la sua trilogia. “Siamo stati il beneficiario di alcune cose che non avremmo mai potuto prevedere o controllare” ha dichiarato Soderbergh  “Uno delle cose più grande è che, mesi prima, questi libri sono esplosi. Improvvisamente, l’intera questione della fantasia femminile era parte della conversazione culturale, ed ha aiutato enormemente.”

Quindi possiamo dedurre che l’universo femminile dopo aver letto i libri di E L James era più propenso a vedere film dove fisiconi nudi erano al centro della pellicola? Se non fosse uscita la trilogia, il film sarebbe stato quindi un mezzo flop? Ha condizionato così tanto la cultura del sesso visto dalla parte delle donne e la discussione su di esso la trilogia?

Magari non del tutto, ma per una grande parte si.

Se volete vedere il video dove parla il regista cliccate QUI 😉