L’imbarazzo di aver letto 50 Sfumature di Grigio

Un nuovo sondaggio ha decretato che le lettrici si vergognano ad ammettere di aver letto la trilogia di E L James.

Ciò non significa che sotto le coperte non sia stata letta – e i dati di vendite parlano chiaro -, significa che fuori dalle coperte ci si vergogna di ammettere che queste letture ci hanno tenuto compagnia. Assurdo? No secondo il sondaggio di Book Riot.

E’ stato chiesto a un campione di lettrici quale libro si vergognano di ammettere di aver letto e questa la classifica finale riportata da Libreriamo.

  1. Twilight di Stephenie Meyer
  2. Cinquanta Sfumature di Grigio di E L James
  3. Il Codice Da Vinci di Dan Brown
  4. Una selezione dei romanzi d’amore di serie B
  5. Hunger Games di Suzanne Collins
  6. Sookie Stackhouse di Charlaine Harris
  7. I ponti di Madison County di Robert J. Waller
  8. Fiori nell’attico di V. C. Andrews
  9. La rivolta di Atlante di Any Rand
  10. Bella Addormentata di Anne Rice

 

A quanto pare alcuni dei titoli più famosi incutono vergogna… chissà perché..

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

4 commenti

  1. VeloNero

    Stesso commento che ho fatto su facebook
    IO MI VERGOGNO QUANDO NON LEGGO!!!!!!

    • Minù

      Anche io mi vergogno se non leggo ,però quando dici alle persone che l hai letto ti guardano storto 😛
      Sembra che sia una povera pervertita 😀 😀

  2. rossella

    Dovrebbe vergognarsi chi non legge e a giudicare dalle statistiche italiane non c’è da stare allegri……!!!
    Non importa cosa si legge l’importante è che lo si faccia……..!!!!!!!!!!
    Abbasso la televisione e viva i libri……!!!!!!!

  3. Dani

    Non mi vergogno ad ammettere che ho letto tutta la serie di twilight e 50 sfumature decisamente più di una volta, della lista ho letto pure il codice da vinci (e gli altri dello stesso autore) e hunger games tutta la serie. Ho letto pure La Divina Commedia, i Miserabili, i Promessi Sposi e via dicendo. Io mi vergognerei a dire che non ho mai letto un libro, non che ho letto questi… e anzi mi sono pure piacciuti e tanto!