LIBRI: “Regole Infrante” di Karly Daniels

 

 

Buongiorno carissime,

mi hanno segnalato questo romanzo Made in Italy ( per me l’orgoglio italiano vince sempre!) da pochi giorni disponibile in versione digitale. Si tratta dell’erotico “Regole Infrante” di Karly Daniels, romanzo di auto pubblicazione.

La trama mi ha convinta a proporvelo e il prezzo è davvero simbolico. Direi che possiamo dare a questa autrice nostrana una chance. 😉

Cliccando sulla cover vi fate anche l’estratto.

 

91jo3-fuqJL._SL1500_[1]

 

 

 

TRAMA:

“Strega frigida” è l’appellativo che Rachel, brillante avvocato di New York si è guadagnata nell’ambiente di lavoro. La sua vita all’apparenza grigia e noiosa è solo una delle interpretazioni che la vedono protagonista. Con una parrucca bionda, taglio carré e rossetto rosso diventa Phebe, la donna misteriosa che si concede bollenti amplessi con perfetti sconosciuti. La sua parola d’ordine è: niente coinvolgimenti, niente complicazioni. Josie, la sua migliore amica, è l’unica a conoscere il suo scottante segreto e sa anche perché Rachel ha scelto di nascondersi dietro una maschera: un passato doloroso la opprime e per continuare a vivere si è imposta delle regole rigide che non infrange mai. Ma a un certo punto, nello studio Brooks, dove Rachel lavora, arriva Lucas, un tecnico informatico e le regole iniziano ad andare in pezzi. Lucas la segue, scopre la sua duplice identità, la provoca, la destabilizza, è intenzionato a sconvolgerla, giocando con il suo corpo. Il coinvolgimento sessuale che le impone Lucas e la scomparsa di una ragazza complicano non poco la vita di Rachel che si troverà invischiata addirittura in un’indagine federale. In una New York sconvolta dall’uragano Sandy, la ragazza dovrà lottare contro i laceranti sensi di colpa mai sopiti e la figura enigmatica di Lucas. Non sarà semplice per lei conservare la sua identità e tanto meno dover imparare a vivere in ben altro modo: seguendo le regole dell’amore.

 

Alla prossima!

 

I CONSIGLI DI:

KIKI per 50 SFUMATURE ITALIA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.