LIBRI: “Fino a lì e non oltre” di Antony Bruno

 

Carissime,

abbiamo la novità, vale a dire uno scrittore dell’eros di sesso maschile. Mi hanno segnalato questo libro e, se proprio devo essere sincera, la trama mi ricorda un altro romanzo erotico/passionale. Ma ammetto che mi attizza e non poco, quindi ve lo propongo lasciando a voi il libero arbitrio se dare a questo autore e alla sua erotica creatura la sua occasione.

Il romanzo “Fino a lì e non oltre” pubblicato da Gilgamesh Edizioni sarà disponibile nella sua versione cartacea dal 2 novembre 2015. Il suo autore è Antony Bruno ed è italiano, di Brescia, già autore non al suo debutto.

 

51aok-NmSoL[1]

 

TRAMA:

Lucas passa le sue serate con donne e lo fa per soldi.

È raffinato, elegante, ricercato negli abiti e nei comportamenti e in giro è noto per la sua professionalità.

Le clienti non potranno essere deluse dai suoi modi e dalla sua capacità di soddisfare le loro voglie clandestine, perché lui lavora con passione, arte e meticolosa precisione.

Ma dietro questa volontà di essere perfetto, di comprare costosi vestiti e di organizzare incontri indimenticabili c’è Renato che non riesce a smettere di porsi dei limiti che nascono però dalla sperimentazione e dalle scelte consapevoli di chi ha la fortuna di prostituirsi liberamente.   

I racconti dei corpi che si consumano nelle ore liete a pagamento non sono una semplice cronaca erotica, nascondono infatti un profondo desiderio di fuggire dal timore della solitudine, dalla volontà di lasciare un ricordo, un segno, dall’urgenza di regolare dei conti con la propria vita o dall’ambizione di sentirsi vivi e, perché no, di volgersi al futuro.

Questo romanzo, così come tutti i libri di questo genere, va letto senza timore, lasciandosi andare alla passione per la trasgressione ragionata del protagonista e per la sua raffinata perdita di controllo.

 

Vi ricordo il clic sulla foto cover per eventuale acquisto.

 

KIKI per 50 SFUMATURE ITALIA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.