Dopo aver letto la trilogia 50 Sfumature volete cimentarvi nell’arte del BDSM ma non sapete da che parte iniziare? Prima di iniziare a legarvi come salami al letto senza una minima conoscenza di base e quindi sicurezza leggete i consigli di Ann Summers dal sito Handbag 😉

Gli amanti – R. Magritte

Noi ve li traduciamo con nostra nota ironica in corsivo 😉

La sicurezza prima di tutto
Stabilire una safeword, qualcosa facile da ricordare e che sia improbabile che venga detto per caso durante il rapporto. Assicurati che entrambi sappiate che il gioco si ferma completamente, quando la si dice. – Quindi evitate tutte le classiche e perverse parole che si possono pronunciare in un amplesso. Rischiereste di venire fraintesi 😉

Conosci i tuoi limiti
Qualunque cosa vogliate sperimentare con il vostro partner è permesso a patto di conoscere e rispettare certi limiti. Se si decide tuttavia di lasciarsi andare un pò di più, avvisate il partner, lui non è un lettore di menti! – E meno male che certi pensieri in certi momenti non sono manifesti al nostro lui, vi ricordate il film con Mel Gibson dove lui che aveva il dono di leggere la mente femminile e in un’amplesso non fece una figura proprio da manuale? Certo, si riprese in fretta.. ma stiamo parlando di Mel Gibson 😉
Siate preparati
Se si stanno utilizzando giochi particolari, tenere sempre a portata di mano un modo rapido per liberare il vostro partner se fosse necessario. Ricordate, se non volete spezzare l’atmosfera, di tenere a portata di mano i preservativi. – Christian Grey da buona fabbrica di preservativi quale era riusciva sempre a non rompere l’incantesimo ma a creare la ‘giusta attesa’… ma stiamo parlando di Christian Grey 😉
Siate creativi
Siate creativi con abiti e accessori. La pellicola trasparente può essere utilizzata ad esempio per avvolgere i polsi del vostro amante, mentre le palette da sculacciata potrebbero essere utensili da cucina. – Attenzione a non rompere gli utensili da cucina! La donna in cucina regna sovrana e in caso di rottura una settimana di sciopero non ve la leverebbe nessuno! Ecco una giusta punizione di un Christian versione femminile 😉

Siate sobri
Anche se è spesso è forte la tentazione di giocare quando ci si sente un po’ alticci, non è consigliato provare particolari giochi quando si è sotto l’influenza di alcol. Si potrebbe interpretare male e magari ferirsi a vicenda. – Non serve una nota in questo caso: è risaputo che l’alcol dopo il primo stadio disinibitore crea qualche problemino imbarazzante al genere maschile. E in certi casi potrebbe anche essere riesumato il famigerato alibi del giorno dopo: ‘non mi ricordo cosa è successo stanotte’. Signori, se volete usare questo alibi sappiate che è impossibile a meno che non siate in coma etilico e quindi completamente incoscienti, non ricordarsi di quello che è successo. La scusa ormai non regge più 😉

Ricordiamo che le nostre note in corsivo sono ironiche 😉