Le serie e trilogie continuano a rinnovare i loro appuntamenti e, dare modo a noi, di trascorrere  il nostro tempo il prossimo autunno all’insegna di letture cariche di passione.

L’incarico toccherà anche a “La Promessa Trilogy“, dell’autrice inglese Portia Da Costa ed edita dalla Newton Compton.

Dopo “L’ Incontro” – trovate QUI la trama – sarà la volta de “L’ Insegnamento” che  ci aspetterà in libreria dal prossimo 7 novembre.

Torna a farci compagnia questa versione moderna e riadattata alla “Pretty Woman”, ma con molto sesso bollente, linguaggio esplicito ed un affascinante protagonista maschile, sexy ed intrigante.

Tante scene ad alto tasso HOT vi attendono 😉

 

TRAMA:

Quando Lizzie Aitchison ha incontrato per la prima volta l’affascinante miliardario John Smith, ha finto di essere una squillo per trascorrere con lui una notte di sesso e passione. E così è iniziata la loro storia. Ora il desiderio reciproco continua a travolgerli, e John è dolce, premuroso, e la riempie di regali. Ma dice di non volere un legame serio, e Lizzie sente che le sta nascondendo qualcosa: un segreto del suo passato che lo tormenta ancora… Riuscirà Lizzie a irrompere nella vita di John e a fare davvero suo quest’uomo sfuggente e meraviglioso, o rimarrà per sempre soltanto la sua amante?

 

TROVATE QUI UN ESTRATTO DEI PRIMI CAPITOLI

 

L’AUTRICE:

Portia da Costa è un’autrice inglese che ha vissuto e lavorato nello Yorkshire occidentale, nel nord dell’Inghilterra, per tutta la vita. Ha iniziato la sua carriera di scrittrice quasi per caso. Si dedica a tempo pieno alla scrittura e vive in una tipica cittadina dello Yorkshire con il marito di una vita e tre bellissimi gatti che entrambi adorano. Quando non scrive le piace leggere, rilassarsi e guardare la televisione. Tanta tv, in realtà. Trascorre anche molto tempo online con degli amici virtuali sulle bacheche elettroniche dei suoi autori preferiti, oppure su social network come Facebook e Twitter.

 

POTRETE PRENOTARE LA VOSTRA COPIA COME SEMPRE SU AMAZON ANDANDO QUI

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

1 commento

  1. Katya

    Ho letto il primo ma non mi ha entusiasmato, poco pathos, ora vedrò per questo.
    Grazie per la segnalazione.