Facciamo un breve passo indietro, era Luglio 2012 quando i fans ‘Cinquanta Sfumature di Grigio’ e le fans dell’attore Matthew Bomer si trovarono di fronte a questa copertina della famosissima rivista di spettacolo Entertaiment weekly che riportava  l’attore associato al titolo del primo libro della trilogia e che fece urlare che finalmente l’uomo più erotico del momento Christian Grey, aveva un volto reale e quindi i giochi erano chiuso e la parte assegnata.
In realtà si trattava di una fanart, cioè un’opera realizzata dai fans e a questo punto ormai direi che  la cosa è stata più volte ribadita e quindi chiarita.

La copertina  in questione come immagine era piuttosto eloquente e poteva facilmente trarre in inganno a prima vista, ma a una più attenta lettura si nota la scritta dove dice ‘”Cinquanta Sfumature di Grigio, l’attesa è finita! Matt Bomer parla di cambiare il colletto bianco per una cravatta grigia.” Il gioco di parole associava la serie in cui l’attore è protagonista White Collar e il libro erotico.

Bene, la copertina in termini di dichiarazioni per il film ’50 Sfumature di Grigio’ era un falso clamoroso! E questa copertina non è mai uscita.

Ma chi l’aveva realizzata in modo così perfetto e anche fuorviante da far passare l’attore Matt Bomer come il prescelto per Mr Grey?

Il caso scatenò un tale battage pubblicitario da far dover intervenire in merito anche uno dei due produttori del film dal suo account Twitter per chiarire che nessun attore era ancora stato scelto per il cast di ‘Cinquanta Sfumature di Grigio’ e che quella cover era una bufala ben realizzata e poi rimbalzata da strepitori press-agent.
Anche secondo E!online che parlò del caso che fece il giro del mondo, non è la prima volta che vengono fatte copertine con scoop falsi.
In ogni caso l’attore Matt Bomer ne ha guadagnato in popolarità, e questo nessuno lo può negare.

Ma chi è stata l’autrice di questa creazione? Lei è una fan di Matt Bomer che chiaramente voleva il proprio idolo nel ruolo di Christian Grey.

Abbiamo contattato la diabolica – in senso buono ovviamente – ideatrice e creatrice della falsa copertina  che si fa chiamare Dann e abbiamo chiesto lumi e questa è stata la sua risposta:

‘Dann,la proprietaria di questa pagina ha  creato la copertina EW per condividerla tra i nostri fans in pagina,  ed ecco che ha causato un incendio e tutti l’hanno usata come argomento di discussione, senza indicare l’origine e anche a volte considerandola propria … lei ha molto, molto talento con questo tipo di arte e lavori di modifica. Se avete altre domande non esitate a chiedere!’

Questa la PAGINA FACEBOOK  dell’autrice del ‘veramente falso’!

Bene, a questo punto direi che il caso è chiuso, anche se personalmente non credo che un’elaborazione fanmade, anche se indubbiamente ben fatta, possa suscitare tanto clamore se non ‘spinta’ da abili press-agent come già riportato in alto. Inoltre ci viene un altro dubbio: se davvero voleva creare una copertina per il suo idolo, perchè mettere quella didascalia equivoca?

Lascio a voi i commenti sul ‘caso’..