Jamie Dornan per Details Magazine: Photoshoot + Intervista

 

Il photoshoot di Jamie Dornan per la rivista Details Magazine di febbraio – che gli aveva dedicato anche la copertina – e la nuova intervista!

Ed emerge chiaramente da questa intervista che Jamie Dornan ha firmato l’opzione per i due sequel del film Cinquanta Sfumature di Grigio!

 

 

det[1]

 

Potrà la stella di Cinquanta Sfumature di Grigio Dominare Hollywood?

E’ primo pomeriggio, una rara bella giornata di autunno a Vancouver, una città conosciuta per le sue sfumature di grigio e la pioggia che va e viene e Dornan, con una pinta di birra al suo fianco, mi ha trascinato al Lamplighter, un pub irlandese.

“Sono uno di quei cazzio di snob che non leggono mai tutto ciò che è molto popolare“, ammette Dornan che non ha aperto quel libro finchè non ha ottenuto la parte. “Ma ero ben consapevole dei contenuti del romanzo. Come si fa a non esserlo?”

Invece il produttore tirato in ballo in questa intervista?

Quando ho letto il libro, ho visto secoli di archetipi di storie d’amore, come La Bella e la Bestia, dove il misterioso, e ferito Principe Azzurro viene redento dall’amore di una donna.”

Ora non vi stupite se questi romanzi li hanno soprannominati Porno Mamme, anche, se seguendo l’onda, possiamo dire che sono quasi un Porno Adolescente dato il target imbarazzante di età che si è creato attorno al fenomeno.

Nonostante, o forse proprio per questo, la trilogia ha venduto più di 100 milioni di copie. Universal ha sborsato una somma di 5 milioni dollari per i diritti e ha stimato circa 40 milioni per fare il film.

E tralasciamo la ricchissima Fase Marketing che precede il film e lo seguirà: già pronti e già sul mercato migliaia di gadget sia ufficiali che non. Un business mica da ridere!

Ora si passa alla regista.

La più grande sfida è stata la calibrazione del sesso. Ce n’è così tanto!” scherza Sam Taylor Johnson. La parte difficile è stato quella di dare a ciascuna scena di sesso una propria identità, in modo che il primo sesso è incredibilmente diverso dall’ultimo.”

E dopo questa parentesi si torna a Dornan.

“Penso che quando le commedie romantiche sono fatte bene, è un grande genere. Harry ti presento Sally è una specie di punto di riferimento per me, e sono molto felice di ammettere che adoro Pretty Woman.”

Dornan ride di se stesso. Non riesci mai pienamente a capire quando dice sul serio o quando ti prende per il culo.

Nessuno in casa mia aveva letto il libro. Potrebbero anche non guardare il film anzi, ora è più probabile che non lo vedano dato che ci sono io come protagonista!”

E arriva una chicca.

Come provino aveva presentato un nastro (dato che la sceneggiatura è stata tenuta topsecret, ha fatto una scena di True Romance) attraverso un agente di casting di Londra.
Il resto è storia…

A dire il vero è irritato all’idea di diventare un sex symbol mondiale.

“Che cosa significa? Quando penso a un sex symbol, penso ai manifesti che le mie due sorelle avevano sulle loro pareti della camera da letto. Chi era lui? Luke Perry? Anche allora c’era un certo cliché. Ci sono così fottutamente tanti giovani attori in quella fascia di età ora, che si farebbe fatica a trovare un attore che non è un sex symbol da qualche parte.”

Come sarà accolta la sua attesissima interpretazione?

“Alcune persone penseranno che sia caldo e sexy, altre persone penseranno l’opposto. Ci sono invece persone che pensano che io sono terribile senza nemmeno vedere il film!”

Ma quale può essere una sua paura attinente al suo lavoro? Forse rimanere imprigionato nel personaggio di Christian Grey, cosa probabile dato che Jamie ha firmato l’opzione per i due sequel? Dopo una pausa ammette:

“Ho quasi voglia di non renderlo pubblico, ma ho paura di venire ucciso come John Lennon da qualche fan incazzato. Perché so che ci sono molte persone che non mi vogliono per quel ruolo. Io ora sono sposato e sono padre, non ho proprio ancora voglia di morire. E se venissi ucciso ti immagini i titoli? Dio, è inquietante, ha predetto la sua morte in quell’intervista per Details Magazine!”

E se la ride.

 

IL PHOTOSHOOT

 

 

Details Magazine e Jamie Dornan

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

 

23 commenti

  1. Stella

    quanti bei photoshoot x jamie! e tutti copertine famose e importanti! bravo e sempre bellissimo!

  2. Nina

    Più guardo quest’uomo,più capisco perchè l’abbiano scelto per interpretare Christian:è tremendamente attraente!Insomma,sprizza sesso da tutti i pori!!!!

  3. Alessia

    Se continuate così sarò morta entro la fine della giornata 😉

  4. giusy

    Se continuiamo di questo passo,al 12 febbraio non ci arrivo!

  5. Samy

    …scusate… Qualcuno ha visto per caso la mia mascella????? L’ho persa per strada non la trovo più… 🙁
    🙂 😀 😉 😉

  6. Alessia

    ca aaaaaa volo oooooooo. ..la prima è sexy morire eeeeee! !!!!! :0____ steso poi iii! !!!

  7. Lele

    Oh mamma oh mamma oh mamma ma così muoio prima del film 😀

  8. deddina

    Santi numi … ma quanto può essere bono … quello sguardo … mamma mia. Su instagram ho visto stralci di una sua intervista, che sguardo che ha, di quelli che ti congela all’ istante!

  9. Piera

    oh gesu’ giuseppe e Maria……!! quest omo!!!!! ma poi non è solo bello da morire… è ironico…è gentile … è romantico..è simpatico!! . ma un difetto che ce l ha??????? perchè io non lo vedo!!!! da piccola “sfumata” maligna…. mi viene da pensare magari non è poi cosi dotato….. ma l idea mi muore a metà del pensiero… IMPOSSIBILE…!! dio è passato da Belfast nel 1982.

  10. Claudia

    Quello che dice la regista mi fa pensare che sia brava nel suo lavoro e me lo auguro con tutto il cuore! ” il primo sesso é incredibilmente diverso dall’ultimo” non deve essere facile effettivamente riuscire a dare carattere a delle scene di sesso senza farle diventare una la copia dell’altra.
    Poi c’è Jamie e che dire?
    É troppo simpatico,ha sicuramente paura di qualche fan impazzita non soddisfatta del film…ah ah ah 🙂
    Piera qualche difetto lo avrà di certo ma noi abbiamo gli occhi a cuoricino e non penso riusciremo a vederli 😉

  11. Gess

    Viva Jamie per la sua spontaneità!! Io lo adoro dal primo giorno e non deve preoccuparsi delle altre fan non contente, non possono giudicarlo senza aver visto nemmeno il film!
    Piera qualche difetto c’è lo avrà.. ahahaha … ma non lo vediamoooo!! 😉

    Aspetto con ancora più ansia il film. E questi photoshoot sono uno più bello dell’altro!!

  12. Emanuela

    Comunque oltre al fatto che è bello da togliere il fiato è davvero divertente!!! Niente, non si trova un difetto a quest’uomo nemmeno a cercarlo!!!!!

  13. Rosy

    Lo sapevooooo che aveva firmato per i due sequel.

    Insomma, Jamie, oltre alla bellezza, ha proprio tutto tutto *__*

    Wowo*__*

  14. enrico

    curiosa questa cosa del provino fatto con una scena da un altro film …
    poi da un film come True Romance, che in Italia si intitolò Una Vita al Massimo
    io lo adorai all’epoca … ed è uno dei miei film preferiti, proprio perché sapeva essere sfacciatamente romantico dietro tanta violenza … chissà sarà proprio per questo che l’hanno scelto ?
    spero ci siano i provini nei contenuti speciali del dvd

  15. Lau

    Da circa due anni a questa parte mi ero abituata a ricevere notizie su questo film con il contagocce…una gocciolina oggi una domani…adesso questo improvviso acquazzone mi disorienta…annegheremo?;)d’ora in poi quando mi chiederanno di cosa parla il romanzo lo paragonerò al film della bella e la bestia, mi piace lo trovo…affine!

  16. ciccia

    Si paragona a John Lennon? Scendesse dal piedistallo.

    Una espressione diversa nelle foto la sa fare?