Jamie Dornan: nuovo photoshoot e nuova intervista

Nuovi scatti per Jamie Dornan e nuova intervista rilasciata a The Thelegraph Magazine.

FRONT JAMIE

Come anticipato, oggi è uscito il numero del periodico britannico che ha dedicato la sua cover a Jamie Dornan e dove, tra le sue pagine, troviamo una nuova intervista esclusiva e un nuovo photoshoot dell’attore.

Intervista che ruota intorno alla serie New Worlds, ambientata durante la guerra civile inglese e dove Dornan interpreta Abe Goffe, un giovane fuorilegge che fomenta la rivoluzione contro l’élite al potere da una foresta nello Oxfordshire.

Dornan ironicamente, e riferendosi all’aspetto del suo personaggio, esordisce così: “Abe Goffe è un uomo che ha sacrificato tutto nella vita, compreso il rasoio.”

003~46[1]

 

Passiamo al suo rapporto con la fama
Nessuno sano di mente vuole essere solo famoso. Odio quando le persone dicono che stai quasi chiedendo/ implorando per fare film. No, io sto chiedendo di lavorare, e chiedo di essere pagato per fare qualcosa che amo. Non sto chiedendo di essere inseguito per strada da qualche fottuto paparazzo!”
Questa sua intolleranza forse è nata – ipotizza la giornalista – durante il suo rapporto ‘sotto ai riflettori’ con l’attrice Keira Knightley dal 2003 al 2005.
“Stare con Keira mi ha dato un’idea del marcio che può esserci intorno.”

Le sue origini non hanno nulla a che vedere con il showbusinness, non ha in famiglia precedenti nel cinema, solo una prozia attrice, tale Greer Garson.
Ricordiamo che il padre di Dornan è un noto ginecologo, la madre era un’infermiera, mancata quando lui aveva 16 anni. “Non sei mai preparato per la perdita di un genitore, è un momento impressionante ed è stato un momento terribile della mia vita.”

E’ stata Samina, seconda moglie di suo padre a incoraggiarlo a partire per Londra per cercare fortuna nel 2002. Si è iscritto alla Teesside University per studiare marketing, ma ha abbandonato gli studi al primo anno per fare il modello. Dopo i primi lavori, anche in un pub per mantenersi, la svolta con contratti per i grandi brand della moda. E per il marchio Asprey incontrò Keira.
Poi arrivò la prima campagna per l’intimo di Calvin Klein e che gli valse il soprannome di Golden Torso.
Perché?
“Credo che fosse un complimento, almeno, lo spero!” Chiarisce Jamie.
Cosa ricorda di quel periodo?
“Un sacco di gente che mi sfregava e mi oliava per farmi sembrare più abbronzato. Io sono un irlandese bianco di carnagione ed era un problema.”

 

002~60[1]

 

Già a scuola sapeva che voleva lavorare in un campo creativo. “Ho sempre voluto recitare, ma i contratti per fare il modello sono arrivati più facilmente.”
Ha avuto anche un breve flirt con la musica: faceva parte di una band chiamata Sons of Jim.

Poi andò a Los Angeles per alcune audizioni che lui oggi descrive come esperienze ‘disumanizzanti’, ma in ogni caso ottenne il ruolo del Cacciatore/Sceriffo per la serie Once Upon a Time.
“Quello era il primo lavoro che ho fatto da quando mi ero impegnato per fare l’attore.”

Ma il vero punto di svolta arrivò con la serie The Fall, e dato il successo del suo personaggio Paul Spector, ottenne il ruolo in New Worlds e sempre Spector, sembra abbia aperto la strada per il ruolo di Christian Grey.

Per quanto riguarda Christian Grey, Dornan non si lascia andare a confidenze. Si ribadisce già quanto dichiarato a EW: “Tutto quello che posso dire è che ho intenzione di fare tutto quanto in mio potere per impersonare Christian Grey nel modo più veritiero possibile.”

Invece la sua nuova paternità?
“Questa è una nuova sfida  e una nuova avventura, e io non vedo l’ora .”

001~78[1]

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

50 Shades World

5 commenti

  1. Dalia

    Wow. Quanto mi piace in questo foto, valorizzano molto i suoi occhi.