Jamie Dornan: “Il vero amore è più importante del sesso”

 

 

Nuova, ed ennesima intervista a Jamie Dornan. Questa volta concessa a Cine Premiere Messico.

 

Diario50Shades-Scans (1)[1]

 

– C’era molta polemica su chi doveva interpretare Christian Grey. Come hai ottenuto quel ruolo?

– Beh, è stata una serie di cose un po’ strane. Sono stato considerato all’inizio del progetto, poi hanno scelto qualcun altro e improvvisamente si è scoperto che mi volevano di nuovo. Credo che alla fine abbiano scelto me perché Universal, Focus e Sam hanno ritenuto che fossi la persona giusta per interpretare il ruolo.

– Ma perché alla fine hanno scelto te?

– E’ difficile rispondere senza apparire arrogante. Immagino che sia piaciuta la mia audizione. Io ero quello che l’ha fatta, ma altri hanno deciso, quindi solo loro possono rispondere a questa domanda.

– Cosa c’è di tuo in Christian?

– Devi sempre entrare in contatto con i personaggi che interpreti e c’erano aspetti di lui dove si poteva costruire.
Io posso dirvi che quello che ho cercato di fare è stato un ritratto onesto della mia visione del personaggio. Penso che Grey sia un ragazzo che nessuno può capire, anzi, credo che nessuno può davvero arrivare a conoscere un uomo che non permette la vicinanza emotiva.
E’ una persona molto speciale per me, ha quel tipo di potere non raggiungibile da altri. Lui è così misterioso, pochi lo conoscono, ci sono poche immagini di lui, è un’enigma, un uomo molto travagliato.
Non credo che sia davvero felice.
Mi sono concentrato su tutto questo da interpretare, perché è la parte che mi piaceva esplorare.
Si tratta di un personaggio molto complesso, necessita di far funzionare le cose in un certo modo, necessita di avere il controllo su tutto e si sente molto a disagio quando non è così.

 

B8JTGK8IUAA3WqM[1]

 

– Cosa ne pensi di una donna come Anastasia? Non credi che sia troppo innocente per essere una donna da ventunesimo secolo?

– Credo che Grey si sia innamorato proprio della sua innocenza, perché non riesce a credere che ci sia una donna di 21 anni ancora vergine e con questa visione pulita e onesta della vita: questi sono aspetti che, allo stesso tempo, la fanno adattare perfettamente in ruolo da Sottomessa. Penso anche che si innamora di lei perché risveglia quella parte di lui che non aveva mai esplorato. In realtà, rompe molte delle sue regole per far funzionare la relazione e alla fine scopre molte cose che lo fanno cambiare. Immagino che sia quello ciò che lo capovolge.

– Pensi che una storia come questa possa accadere nella vita reale?

– Secondo me appartiene più al mondo della fantasia, voglio dire, conosci uno come Christian Grey? No, vero? A mio parere, questo è esattamente il motivo per cui è piaciuto a così tante persone, e per questo insisto nel ritenere che sia un personaggio difficile da identificare. Lo vedo come una sorta di Bruce Wayne: un’idea esagerata di qualcosa che non può esistere, quindi va anche bene se la storia è difficile da credere.

 

 

B8DNXf8IAAA9znH[1]

 

– Che cosa viene prima, il buon sesso o l’amore vero?

– [Ride nervoso] Sono assolutamente convinto che ci deve essere per primo il vero amore. E’ necessario.

 

Scans rivista: JD Life

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

B7z6j84IYAIcRaI[1]

 

 

 

5 commenti

  1. Claudia

    Buongiorno!
    Oltre le foto e la copertina che sono veramente belle ma questo è assodato,ritengo che tra tante interviste fatte a Jamie questa mi piace in particolar modo.
    Apprezzo veramente come descrive Christian e Ana e il suo parere non è cosa da poco considerando che sarà proprio lui a interpretarlo.
    Se non avesse colto i tratti fondamentali di Christian sarebbe un disastro invece noto con piacere che Jamie ha cercato in tutti i modi di comprenderlo fino in fondo.

    • deddina

      Buongiorno a tutte e ben detto Claudia, la penso anche io come te. Ora si capisce perché lui in ogni scatto è perfetto così come nelle scene degli spot e dei trailer … ha capito la vera essenza di Christian, quella che è piaciuta alla maggior parte di noi e c’è entrato come fosse la sua seconda pelle. Bello bravo e perfetto

    • Rosy

      Anche io sono d’accordo su tutto Claudia.

      Comunque è normale che le copertine siano un po’ photoshoppate, ma le cose non cambiano riguardo l’interpretazione, perchè nei trailer non sono photoshoopati, sono loro e il modo che hanno di fare Ane e Christian, e da quello che ho visto nei trailer, sono perfetti entrambi.

      Mi fa piacere notare anche che chi vuole Matt Bomer, non è vero perchè si trova in questo sito e sotto sotto vuole Jamie. Matt è stato bravo come Neal Caffrey comunque, quindi tutta la vita Neal Caffrey, ma soprattutto tutta la vita Jamie come Chritian XD

  2. enrico

    ragazzi … la copertina mi sembra un pelo troppo photoshoppata però
    soprattuto Dakota, le hanno tolto le borse sotto gli occhi che ha sempre (e che a me piacciono moltissimo) le hanno cambiato l’espressione …
    sulle copertine di solito esagerano sempre.