Jamie, Dakota e i segreti delle scene di sesso sul set

 

 

 

Seamus McGarvey, il direttore della fotografia del Film Cinquanta Sfumature di Grigio racconta alcuni trucchetti sulle riprese di sesso al The New York Times in una specie di tavola rotonda con altri nomi noti del cinema.

Ci sono tante telecamere sul set e una troupe intorno ai protagonisti. E poi parliamo di una performance con un perfetto sconosciuto e c’è una regia che giudica ogni tuo tocco o gemito. E’ l’antitesi delle star bollenti che possiamo vedere sul video.

Il pubblico certamente apprezza, il film è campione al botteghino, ma ci sono state scene difficili da realizzare e adattare al grande schermo. Alcune frustate ad Anastasia, per esempio, sono state ricreate con immagini al digitale.

– Scrivere, provare e sistemare al meglio le coreografie? Oppure lasciare semplicemente che la camera filmi?

– Inizialmente ci sono state le prove per mettere a loro agio gli attori, e siccome è normale un po’ di imbarazzo tra loro, abbiamo tenuto la telecamera a distanza. Nella Stanza Rossa, quando le cose hanno cominciato a farsi calde c’era poca coreografia. Ci piacerebbe usare un camera a distanza in modo che gli attori non sentano la troupe col fiato sul collo.

– Volete la nudità e poi vi preoccupate di coprire gli attori…

– Noi proteggiamo gli attori. Jamie aveva una specie di cover per coprire il suo pene, e Dakota aveva una specie di patch per la sua zona pubica. E anche dietro. Eravamo in una situazione curiosa in post produzione quando abbiamo aggiunto i peli pubici. Non posso dire che questo è stato un momento saliente della mia carriera, ma è stato certamente uno scenario surreale.

– Scene di sesso uguale a meno membri della troupe sul set. Ma quante sono le telecamere?

– Nelle scene di sesso si girava con due telecamere in modo da non far ripetere troppe volte le scene.

 

The New York Times

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

27 commenti

  1. enrico

    mi piacciono davvero un sacco questi risvolti dietro le quinte di un film,
    che alle volte tolgono un po’ di fascino all’idea romantica che quello che avviene sul set sia tutto vero :)))
    mi sono andato a leggere l’articolo originale sul New York Time che avete linkato, dove anche altri registi parlano della loro esperienza sul set in scene di sesso.
    Mi ha fatto strano però la parte che non avete aggiunto nella quale McGarvey riferisce che Dakota aveva una controfigura per il sedere (mi ha ricordato che la Bellucci aveva una controfigura per il sedere in Malena) e che ha dovuto il piacere di fare un casting per cercare sederi non tatuati … però non spiega come mai sia stata fatta questa scelta e se è stata usata questa controfigura …

    • Chiara

      Enrico, non ho letto l’articolo originale sul NewYork Times 🙂 , però penso che la controfigura per Dakota l’abbiano utilizzata per l’ultima scena nella stanza rossa, ovvero lei 6 frustate… Sam, nelle varie interviste di gennaio/febbraio ha detto che Dakota aveva girato tutte le scene, tranne quella delle frustate 😉

      • enrico

        non ricordavo la dichiarazione di Sam Taylor-Johnson a cui ti riferisci, ma avevo pensato anche io alla scena delle cinghiate sul finale, ma non mi pare si veda mai il sedere …

        • Chiara

          il sedere di lei non si vede, certo, però Jamie ha davvero svolto l’azione del frustare sulla controfigura di Dakota (utilizzata solo per questa scena 😉 )

  2. Alessia

    una cosa…che figata pazzescaaaaaaaa! !!!!

  3. Serena

    beh stiamo parlando di un premio oscar..seamus mcgarvey è un gran professionista..beh la scena piu palese in cui si vede il lato b di Anastasia è nella stanza rossa quando usa il frustino..magari hanno evitato comunque a dakota una frustata anche perché jamie almeno le prime volte non aveva dimistichezza su come usare gli attrezzi..non che la controfigura meritasse il dolore per carità,ma magari ha avuto altre esperienze di questo genere..un po come una stuntman,che anche c’e stata per “istruire” gli attori su alcune movenze… o comunque per tutelare un po una parte intima..anche xk chi ha prestato il proprio lato b nelle scene resta anonimo quindi comunque con tutte le altre scene si pensa al corpo di dakota… con questa cosa le.si toglie un po di imbarazzo secondo me..anche con il fatto che siano coperti nelle parti intime..sembra poco ma è tanto..da piu agio nel girare certe scene che noi crediamo di nudo totale ma che invece nn lo sono perché con qualche aggeggio fondamentalmente li coprono..

  4. Mary

    Ci sono sempre trucchi nelle scene di sesso, non lo possono fare veramente, devono essere credibili ma naturalmente non c’è nulla di reale.

  5. Serena

    E si..solitamente fanno cosi..anche se bisogna ammettere che Dakota ha dovuto mostrare un bel po di se..e anche jamie… rammento una delle scene in particolare che mi ha emozionata tanto ovvero quella del dopo vasca,poco prima che arrivasse Grace ad interrompere il tutto ahah..li c’e stato molta superficie a contatto… una tra altre…

  6. Emma

    Sempre bello conoscere i retroscena di un film, di questo poi in particolare! Era normale che non avessero fatto davvero sesso, ovvio! Anche quando a noi sembra che ci sia molto contatto, come dice Serena, in realtà dietro c’è sempre un qualche trucchetto e qualche lavoro di post produzione. Mi pare anche Jamie avesse dichiarato qualcosa del genere in una delle interviste fatte a NY. Per il photoshoot del dietro le quinte ci eravamo proprio chiesti se erano davvero nudi o meno, ma ecco la risposta!

  7. Desi

    Mah x me un attore serio non avrebbe bisogno diquesti trucchetti, ma pparliamo di un aattore vvergognoso di mmostrare il ffagian…….

  8. Silvia

    Come avete detto voi,è sempre bello sapere i retroscena…ma io ho letto che la controfigura di Dakota ha fatto gran poco forse solo la scena delle frustate, per il resto invece consigliava come fare le scene.
    Ricordo anche la scena del “bagnetto” lei si toglie la camicia ed è nuda…non credo che li ci sia stata la controfigura.
    Jamie aveva dichiarato che lui invece aveva una specie di sospensorio color carne per le parti intime ma il sedere è proprio il suo 😉 quello che mi fa ridere è che Jamie (penso che lo avete visto tutte/i) ha dichiarato che un po’di eccitazione c’è stata…sfido chiunque a trovarsi semi nudi uno sopra l’altro…hehehehe

  9. elena

    dici Davvero Silvia? In quale intervista lo dice dell’eccitazione? io ho letto sempre e solo la solita cosa dell’era tutto coreografato, non ti ecciti avanti a tanta gente..pure a me sembrava un po’ strano 😛 però alla fine come dicono loro stai lì a girare e ogni cosa che devi fare ti viene detta e quello che vediamo noi è fatto così ma in realtà non è così..
    Comunque boh ragazze secondo me è una cosa professionale quindi non è che se non si vede tutto vuol dire che non è un bravo professionista XD Non è la prima volta che a Jamie vengono chieste cose del genere.. per esempio vari servizi fotografici da modello in passato.. l’ha sempre fatto anche se non era proprio nudo ma in atteggiamenti intimi 😉

    • enrico

      ha fatto anche un bellissimo servizio di nudo integrale per la rivista ad edizione limitata Visionaire, un servizio fotografato da 2 dei più bravi fotografi in giro al momento Mert Alas e Marcus Piggott.
      con cui ha poi ha lavorato di nuovo (copertina inclusa) per Interview, il numero di Luglio 2014.
      Interview sono riuscito a comprarlo lo scorso anno … Visionarie invece essendo ad edizione limitata da collezione ha un costo che dire proibitivo è poco.
      chissà magari un giorno potrò permettermelo :)))

    • Silvia

      Elena, gira su FB e youtube era un’intervista di loro due insieme mi pare alla premiere inglese, dove appunto Jamie diceva che si era un po’ eccitato e Dakota ci rimane secca e ride perché non si aspettava questi tipo di risposta. (più o meno la scena + così) E’ che è in inglese faccio un po’ fatica a capire bene!

  10. Bianca

    Ragazzi, non significa che chi usa trucchetti non sia professionale.
    Sono nudi ma non dovevano fare sesso davvero.
    E’ logico che lui doveva usare qualcosa per coprirsi le parti intime e anche lei.
    Se lo facevano davvero tradiva la moglie.
    Professionali sono anche senza farlo davvero.

  11. Serena

    Certo che i trucchetti ci sono..comunque anche io ho letto di un momento in cui c’e stata una reazione fisica.. ma perche ripeto,un contatti abbastanza forte c-è comunque… non per forza devono essere completamente nudi per avere un contatto particolare.. nella scesa che ho citato prima,lui accarezza con le labbra tutto il busto di lei completamente nudo..quindi il fatto che sono coperti nelle parti piu intime non implica una non coinvolgimento..infatti noi che vediamo il film non ci accorgiamo di nulla… non è assolutamente vero che un bravo attore non ha bisogno di coprirsi..anzi la bravura emerge se,pur essendo coperto,non lo da a vedere e noi vediamo la scena da nudi…mio parere personale..e jamie e dakota sono stati superlativi in questo(anche xk erano coperti solo i sessi e non tutti)… non sono mica rocco siffredi e cicciolina… cito alcuni attori che hanno recitato apparentemente scoperti ma che usavano gli stessi coprenti frontali( bruce willis , sharon stone e douglas in basic instict…)questi sono cattivi attori sol perché erano effettivamente coperti in certe scene nelle quali abbiamo intravisto???

  12. Emma

    Ma dai? Non sarebbero bravi professionisti perché erano giusto un po’ coperti? Si chiama cinema, significa recitare, è arte anche questa. Come diceva Serena, non sono mica Rocco Siffredi e Cicciolina! E come diceva Bianca non potevano mica far sesso davvero? E la povera Amelia dove la mettiamo?
    Non sono mica i primi e gli unici ad aver girato scene del genere.
    Comunque concordo con voi: è quello che Jamie ha sempre fatto. Non vorrei sbagliarmi ma c’erano anche degli scatti con Eva Mendes, uno con una modella che gli baciava il sedere e alcuni per GQ, aggiungendo anche i servizi citati da Enrico! Lui a cose del genere si è sempre prestato.
    Ho visto un video in cui viene chiesto a Dakota se aveva una controfigura e lei dice di averne avuta una solo per il sedere che si vede per quanto riguarda le frustate. Non so se posso condividere il link nel commento comunque lo trovate col nome di Jamie Dornan: take your wife to 50shades and things happen.
    Io dell’eccitazione tra i due però non ho letto da nessuna parte ma non saprei nemmeno definirlo normale. Alla fine non è quello che fanno tutti gli attori? Si eccitano? Scusate il paragone azzardato, ma allora secondo questa logica pure il ginecologo quando visita si dovrebbe eccitare, no? Non so, io separerei la sfera professionale da quella privata però ovviamente quello che avranno pensato in quei momenti lo sapranno solo loro.

  13. Serena

    Certo Emma… diciamo che la reazione che jamie ha avuto una volta è perche comunque la scena è molto intensa e tra i due attori,essendoci una certa sintonia ed essendo giovani esseri umani, possono emergere emozioni reali che non riguardano un sentimento x carità ma che possono verificarsi. A prescindere dalla parte puramente fisica,alcuni momenti sono davvero particolari. diciamo che i ginecologo vede certe cose a bizzeffe e non fa nulla di erotico… tra due attori invece si simula un atto amoroso e pur essendo attori a volte può capitare di reagire… basti pensare a quelli che sul set si innamorano e formano una coppia vera e propria..

  14. Chiara

    sono sempre stata attratta dai dietro le quinte e i vari trucchi, effetti speciali di post-produzione ecc….
    é normale che nei film non fanno veramente l’atto sessuale, non solo qui, ma in tutti i film, e che usi “trucchetti” per le parti intime… Come qualcuna di voi ha già detto, è professionalità pure questa 😀
    Comunque, come ho già detto prima, la controfigura di Dakota l’hanno utilizzata per la scena delle frustate e basta, come ha detto la stessa Sam e anche Dakota, e mi sembra più che giusto e normale 🙂 Jamie e Dakota sono stati a dir poco fantastici <3 , soprattutto in questi tipi di situazione…
    PS: l'intervista di Jamie insieme a Dakota, una delle tante che hanno fatto a NY ecc.. dove dice che lui s'è eccitato la potete trovare benissimo su Youtube 😉
    PPS: le foto del servizio fotografico per W Magazine, fatto dalla stessa Sam, non hanno subito trucchi di vario genere (come la post-produzione dei peli pubici), quelle sono foto vere fatte proprio durante il set tra una pausa, prove e altro.. La foto con Jamie e Dakota nudi sul letto, fatta durante o dopo la prima volta, li ovviamente erano coperti, (anche se, a parte il lato b di lui, non si vede niente perché sono accovacciata l'uno sull'altro), così come la foto di lei sdraiata per terra nuda con Jamie seduta sulla poltrona dietro 😉

  15. Serena

    Certo Emma… diciamo che la reazione che jamie ha avuto una volta è perche comunque la scena è molto intensa e tra i due attori,essendoci una certa sintonia ed essendo giovani esseri umani, possono emergere emozioni reali che non riguardano un sentimento x carità ma che possono verificarsi. A prescindere dalla parte puramente fisica,alcuni momenti sono davvero particolari. diciamo che il ginecologo vede certe cose a bizzeffe e non fa nulla di erotico… tra due attori invece si simula un atto amoroso e pur essendo attori a volte può capitare di reagire… basti pensare a quelli che sul set si innamorano e formano una coppia vera e propria..

  16. Serena

    davvero belli entrambi comunque…inutile stare a ripetere quanto sia bella e delicata lei … fine anche nei momenti di nudo posteriore totale… e bisogna ammettere che Jamie dornan merita anche da quel punto di vista,perché per i lavori che ha fatto,ha una naturalezza che non lo rende volgare..molto spesso i nudi maschili non sono belli da vedere come i femminili..lui invece è equilibrato anche in questo aspetto… bravi anche i professionisti che con il loro lavoro hanno contribuito a renderli tali

  17. Minni

    Concordo con Desi. Cioè siamo all’assurdo, qui si difende l’indifendibile. Sto qua, un miracolato, partecipa a un film erotico e oltre a far mettere una clausola assurda come quella della copertura del suo pipino, anche nelle scene si copre?
    Ora io capisco un attore che x certe scene pericolose si faccia sostituire da uno stuntman, ma in sto caso?
    Ingiustificabile.

  18. Minni

    Ma si sa, parliamo di un NON ATTORE i una ragazzina di 25 anni, e di un film x adolescenti. E ho detto tutto.

  19. Sole

    Mi viene da ridere, alla fine la fagiana di Dakotina non era la sua. Altro che evoluzione del pelo di Ana, come l’aveva definita la Johnson!

  20. Serena

    che ci vogliamo fare..se credono che nel cinema le cose vadano cosi allora va bene… quindi rimaniamo con un sacco di attori che hanno fatto la.storia di hollywood che da oggi non sono attori perché in certe scene si sono coperti l’organo… Michael douglas, sharon stone, bruce willis ritiratevi..non siete mica attori decenti..vi coprite,ma che modi! vabe ridiamo va… che è meeglio(come diceva pollon combina guai..ah ecco chi è un vero attore..erooos di pollon..lui cosino ce l’ha scoperto ahaha) ahi ahi povera italia…

  21. antonella

    si è vista una scena molto fatta bene quando la prende di dietro dopo il finto addio di Ana