Il libro GREY contiene una sottile vendetta di E L James?

 

 

Con il libro GREY, E L James vuole prendersi una piccola rivincita con una parte della produzione del film Cinquanta Sfumature di Grigio?

Una parte che comprende, magari, sceneggiatrice e regista?

A pag. 219 di GREY notiamo il seguente, sagace “pensiero di Christian Grey” su certi incontri non di affari nella sua azienda:

 

“Per un momento mi chiedo se non sarebbe stato meglio organizzare l’incontro nel mio ufficio, ma poi liquido questo pensiero ridicolo. Solo gli idioti mescolano affari e piacere, e io ho sempre tenuto separati lavoro e vita privata; è una delle mie regole principali (…)”

 

Il momento in questione è la negoziazione delle regole del contratto che nel film viene effettuata all’interno della Grey Enterprises, mentre nel libro in una saletta dell’Heathman.

Punzecchiatura pesante dell’autrice o, vogliamo dare la colpa ai pensieri di Christian Grey?

 

maxresdefault

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

28 commenti

  1. Federica

    Stella ma lo sai che quando ho letto questa parte il pensiero m’è venuto?? 😀
    Certo che, se davvero ha voluto lanciare una frecciatina a Sam, è stata un po pesante da parte sua.

  2. Antonietta

    Caspita…proprio ieri sera ho letto questa parte e ho pensato la stessa cosa! Comunque se è vero ha fatto bene…non credo sia stato piacevole vedersi cambiare alcune parti del libro che comunque potevano essere riprodotte senza troppi problemi di location e quant’altro…in questo caso si trattava di un ristorante alla fine!! Io sto con la James!! 😀

  3. memole

    Si, l’ho pensato subito anch’io. Infatti lo volevo scrivere nel post dei commenti ma poi mi è passato di mente. Frecciata pesante ma secondo me giustissima.

  4. alessia

    Bah se fosse così sarebbe incoerente visto la notizia del coinvolgimento di suo marito nel sequel, per non contare il fatto che è stata una delle scene più belle e la preferita di Jamie e Dakota da girare… dovrebbe ascoltare gli attori non quello che vuole lei e solo lei.. rischia…

  5. Claudia

    Ah ah 🙂 non ci avevo pensato …
    Sarà che il libro per me è una cosa e il film un altra 😉

  6. Mary

    Forse è così ma quella scena è carina.
    Nel film è interpretata come lavoro.
    Nel libro no.

  7. Minù

    Fantastica 😀 secondo me è una frecciatina bella gustosa 😛

  8. Rosy

    Anche io ci ho subito pensato, ma guarda te O__O

    Solo che questa volta, mi dispiace per la zia Erika, ma se fosse una frecciatina, non sono d’accordo con lei: pur piacendomi anche la scena del libro (e ci mancherebbe) quella del film mi è piaciuta comunque, è stata una delle scene che mi è piaciuta di più, mi ha fatta anche ridacchiare e poi nella parte finale c’è quello sguardo di Christian/Jamie che scioglie *__*

  9. Valy

    Appena l’ho letto anche io ho pensato la stessa cosa….secondo me ha fatto pure bene anche perchè molte cose sono state completamente stravolte!!!! Comunque adoro in primis tutti e quattro i libri e poi ho adorato anche il film!!!!

  10. Veronica80

    Io non me ne ero accorta, devo essere sincera, ma adesso che mi ci fate pensare…
    Ragazze vi ho scritto nel solito post, Alcapone vi aspetta ah ah ah 🙂

  11. Roberta

    si era notato subito ma avevo pensato che erano stati obbligati per questioni di sceneggiatura o altro comunque la cosa piu divertente di questa scena e come finisce la reazione di Jamie a dire uf basta sta volta ci siamo

  12. Crystal

    Avevo subito notato la cosa ( ho letto il libro “Grey” il primo week end dopo la sua uscita)e stavo per scrivere la mia personale opinione, ossia che reputavo assolutamente questa una frecciata non poco velata da parte dell’autrice, unitamente all’aver messo sulla copertina un occhio che non è certo quello di Dornan ( anche se qualcuno si ostina a dire il contrario).Poi però ho pensato che era inutile dare agio a sterili polemiche, anche perché in questa sede non sono in molti ad avere l’elasticità mentale di comprendere che siamo liberi ciascuno di dire la nostra opinione e che nessuno deve erigersi al di sopra dell’altro come se si considerasse depositario della verità assoluta.
    Spero che chi la pensa diversamente da me, si fermi un momento e non consideri questo un attacco alle proprie convinzioni, ma solo un modesto parere personale da parte di qualcuno che si sforza sempre per capire chi la pensa diversamente da sé.

  13. Mary

    Quindi l’ha fatto apposta anche con l’occhio…perche’ nn ha messo quello di Jamie?
    Non voleva lui per Grey?
    No se e’ cosi mi ha delusa.

  14. Maya

    Se e’ vero per l’occhio e’ stato brutto da parte della James.
    Questo vuol dire rinnegare l’attore.

    • Marta_2010

      Per me non c’entra. La James ha fatto bene a non mettere l’occhio di Jamie semplicemente perchè Jamie nella realtà non è Christian Grey. Grey alla fine è 50 sfumature di grigio, perchè avrebbe dovuto mettere il suo occhio?Nonostante sia una grande fan di Jamie, io la penso così.
      Mi pare che la James abbia pubblicato la copertina di FSOG con Jamie e Dakota per cui non credo sia contro la scelta degli attori!Anzi!E’ il suo romanzo e non penso che abbia voluto girare un film con attori che non approvava, sia mai!!!

  15. Jada

    Tolgono Jamie?
    Perche’?
    Ecco lo sapevo che non mi piaceva sta scrittrice….uffa…

  16. Crystal

    Tranquilla Jada, Jamie ha confermato di avere già firmato per il prossimo film.
    Ciò nonostante forse non sai che prima di cominciare le riprese di “Cinquanta sfumature di Grigio”, era stato scritturato Charlie Hunnam, più simile alla descrizione fisica che la James fa di Christian nel libro e che aveva dimostrato sin da subito un certo feeling con Dakota che, al contrario di Dornan, era stata la prima scelta per Ana.
    Hunnam si tirò in dietro all’ultimo momento, quando già era tutto pronto. Per questo dovettero scegliere in fretta un sostituto.

  17. Rossa

    Assolutamente sì, ho pensato subito fosse una frecciatina pungente!
    Certo che la zia James non le manda a dire!
    Cmq a me quella scena in ufficio era anche piaciuta…

  18. Chibi

    Anche io l’avevo notato e ho trovato la cosa molto patetica, come tutto il libro del resto. Un insulto alle sue fan.
    Quella scena era carina e apprezzabile nel film. Vediamo ora cosa saprà fare la James e il marito. Sono curiosa, attendo sul margine del fiume 😀

  19. Chiara

    quando ho letto quella parte ho subito pensato al film ahahhahahahahhahahahahahha
    chissà se l ha realmente scritto di proposito!!!

  20. Anna

    LA PRIMA SCELTA PER ANA ERA STATA EMILIA CLARKE CHE POI HA RIFIUTATO.

    l’OCCHIO DEL LIBRO E’ DI CHARLIE HAMMANN, PRIMO SCELTO PER IL RUOLO DI GREY E COME HAI DETTO CRISTAL….HANNO DOVUTO TROVARE UNO IN FRETTA….

    DAKOTA E JAMIE SONO SOLO I SOSTITUTI DEI PROTAGONISTI…QUANTO MI DISPIACE…
    SOPRATTUTTO JAMIE E’ UN BRUTTO SOSTITUTO DEL BEL TENEBROSO CHARLIE…
    LA JAMES LO RICONSIDERERA’ E AL POSTO DEL CRETINO CHE TRA L’ALTRO HA PAURA DI RECITARE NUDO…PRENDERA’ CHARLIE CHE E’ DOTATO.

    DAKOTA LA TOGLIERA’ ANCHE.

  21. Maia

    Davvero Anna? Li tolgono?
    Ma chi è sto Charlie?
    Davvero l’occhio è suo?

    • Chiara

      maia mi spiace per che crede sia vero ,ma gli attori saranno sempre Jamie e Dakota 😀

  22. Anna

    CHARLIE E’ UN BONAZZO CON GLI OCCHI AZZURRI E CAPELLI BIONDI…
    TROVALO SU GOOGLE.

    SI E’ TUTTO VERO.

  23. Samantha

    Anna (se davvero è il tuo nome) non ti stanchi mai eh?! ma porca miseria se nessuno non te l ha mai detto..Vedi di non rompere i Cogli**i con queste idiozie che vai dicendo da mesi! Hai davvero stufato ma fatti una vita e cresci!! Ricordati è un film non la fine del mondo! Per cui se non ti sta bene o se comunque ti fosse andato bene a te non cambia nulla!! Ma mi pare di capire che non ci arrivi proprio..mannaggia.

    Ps: chiedo scusa per sfogo un po pesante.

  24. Anna

    DAKOTA E’ GRASSA E JAMIE POCO DOTATO…
    HO VISTO UNA FOTO NUDO CON UN SACCHETTO NEL PENE…
    SCHIFO…PICCOLISSIMO…..
    MAMMMMMMMMMMMMMMMMMAAMMMMMAM

    CHARLIE E CAVILL LO HANNO GROSSO.

  25. Samantha

    Niente mi pare di capire che il tuo unico obiettivo è provocare per scatenare discussione..dunque non sto qui a darti soddisfazioni. Ma almeno abbi la decenza di essere meno volgare e più educata!