I giocattoli di Christian Grey: i consigli dell’esperta

I giocattoli di Christian Grey: i consigli dell’esperta.

L’unica commerciante di sexy toys per donna di Milwaukee si racconta e racconta i segreti dei giocattoli del sesso in una breve intervista.

L’argomento, grazie ai romanzi di E L James è esploso da mesi ed è ancora attualissimo: i giocattoli della stanza rossa di Christian Grey. Naturale che ci si occupi di quel settore, e di quei negozi, che prima erano considerati ‘scomodi’ e non li trovavi sicuramente nelle vie principali delle città.

Laura Anne Stuart – l’audace commerciante di Milwaukee – dispensa i suoi consigli.

Cerchiamo di proporre solo ciò che noi consideriamo davvero sicuro per il corpo, vale a dire quei prodotti che non sono porosi, non sono tossici, e di materiale al 100% silicone, vetro o acciaio inox.”

Questi dunque i materiali per divertirsi con sicurezza.

I produttori di questi ‘giochi’ non sono tenuti a rivelare cosa c’è nei loro prodotti, come si fa a sapere con cosa sono realizzati?

“Noi proviamo a bollire i campioni ( non elettrici) per tre minuti, se sono al 100% in silicone, resistono. Se non sono ‘puri’ si sciolgono o perdono colore. Per i giocattoli motorizzati invece, si può provare con una fiamma, un giocattolo al silicone si ricoprirà con un po’ di fuliggine, ma non fonderà completamente, e non ci sarà quell’odore terribile.”

E non disdegna consigli sulla pulizia.

“Dipende da come l’avete utilizzato. Il silicone lo si può far bollire per sterilizzarlo. Se il giocattolo è dotato di batteria si potrebbe spruzzare un detergente antibatterico e pulirlo. Se lo utilizzate col preservativo nessuna pulizia ovviamente.”

Si ringrazia Metro.

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.