I film più scandalosi di Cinquanta Sfumature

 

Per palati forti.

Non vi hanno soddisfatte a livello sessuale i primi due film della trilogia Cinquanta Sfumature? A seguire una selezione di pellicole del passato – non in ordine cronologico, nè in ordine di sconcerie –  ma sempre attualissime che non farebbero di certo sbiancare Christian Grey ma sicuramente terrorizzare Anastasia Steele 😀

 

9 settimane e mezzo

Sesso, Bugie e Videotape

Belle de Jour

Un metodo pericoloso

Histoire d’O

Ultimo Tango a Parigi

Blake Snake Moan

Nymphomaniac Vol. 1

Y tu mamà tambiém

L’amante

I sognatori

Ken Park

Hotel Courbet

Il Danno

L’Amante di Lady Chatterley 

 

 

 

Per ulteriori info sui film cliccate sul titolo/link.

Provatene uno, o tutti, e diteci se vi hanno soddisfatte 😉

 

 

5 commenti

  1. Serena Moretti

    “L’amante di Lady Chatterley” è un romanzo di David Herbert Lowrence. Da leggere assolutamente. Chiaramente il linguaggio é stilisticamente differente perché risalente alla prima metà del ‘900 ma ne fu proibita la pubblicazione in Inghilterra per lo scandalo che suscitò ( Lowrence fu ispirato dall’Italia nella sua stesura).Non sapevo ci fosse il film.

    • Linda J.

      Si hanno fatto un film piuttosto datato. Ammetto che sia il romanzo, di una volgarità imbarazzante, che il film, mi hanno lasciata altamente delusa…..

  2. Loreta

    Ho letto i libri di “”50 sfumature “” mi sono piaciuti x me erano molto romantici , specialmente il nero e il rosso , i film per il momento mi hanno molto delusa .

  3. Serena Moretti

    ok Linda quindi non perdo tempo a cercare il film. Evito direttamente se così stanno le cose. Il romanzo mi é stato regalato, sono a metà e sino ad ora non ho trovato volgarità.Accidenti! In pratica si trasforma nelle pagine successive a quello che mi dici(sino ad ora credevo parlasse di intimità in maniera più soft e aulica *-*).Sono curiosa di constatare questo cambiamento repentino. Vi informerò sulle mie impressioni XD

  4. Serena Moretti

    Hai capito Connie ..immagino quel poveretto di Clifford allora 🙂