Foto – “La ragazzaccia ” Dakota Johnson a New York

 

 

New York, 28 settembre. Dakota Johnson è rientrata a New York e saluta con “tanto calore” i paparazzi. In macchina con lei la grande amicona Cara Delevingne.

 

dakota280915_28329

 

dakota280915_28629

dakota280915_28529

 

dakota280915_28229

 

 

 

 

 

8 commenti

  1. linda

    Ha fatto benissimo.un minimo di pivacy caspita si è data totalmente al pubblico ed ai fotografi.,consapevole del fatto che il successo tutti i vips lo devono al pubblico .ma mantenere un poco di riservatezza anche i paparazzi dovrebbero capirlo

  2. Costanza

    Tutta la mia solidarietà a Dakota. 🙂

    Un conto è il lavoro, un altro conto la vita privata: i fotografi devono avere dei limiti.

  3. Chiara

    Non è questione di montarsi la testa o meno secondo me…
    Che ne sappiamo se i paparazzi le hanno detto qualcosa che l’ha infastidita o no? Non mi sembra che abbia compiuto una tragedia se ha mostrato il suo dito medio ai paparazzi. (che tra l’altro sono abituati). Dakota avrà avuto i suoi motivi.
    Per noi è facile parlare e criticare, ma bisogna anche immedesimarsi in loro e nella loro vita che è continuamente bersagliata.. E non esiste la solita scusante detta da noi “eh ma loro sanno a cosa vanno incontro se vogliono fare il cantante, attore ecc..” Lo sanno, certo, ma anche loro hanno bisogno della loro privacy, e i paparazzi a volte esagerano, ti assaliscono, t’insultano, diffondono gossip falsi, anche per portare a casa due foto come queste, dove lei sta salendo semplicemente in macchina e non l’è stato concesso di farlo in santa pace dopo tutto ciò che ha fatto nell’ultimo mese, girando per mezzo mondo per le promozioni dei suoi film.. Non credo che non sia stanca.
    Inoltre tutte le star hanno fatto e fanno ancora il dito medio ai paparazzi quando raggiungono il limite, proprio perché invadono troppo la vita privata senza motivo. Oppure lo fanno anche a particolari eventi importanti, dove c’è pure l’ironia o lo scherzo.. Ripeto: tutti l’hanno fatto. Da Meryl Streep, Jennifer Lawrance, Richard Gere, Anne Hathaway (lei poi l’ha presi pure a borsate, e non stata l’unica) ecc, ecc, ecc… Tutti…
    Certo il gesto non è dei migliori, ma se uno invade troppo la privacy è più che legittimo. Poi noi a casa nostra facciamo di peggio, diciamo parolacce e mostriamo i nostri diti medi a parenti, amici ecc. Quindi prima di criticare gli altri, bisognerebbe guardare noi stessi per prima e immedesimarsi anche in loro

  4. Eli

    Molti a dire ”che maleducazione” o altro. Prima di tutto non sappiamo niente di quello che è successo, se gli hanno detto qualcosa e lei gli ha risposto. Semplicemente cari ragazzi e ragazze, dobbiamo saper comprendere che una cosa è fotografarla mentre è nei set, o magari durante dei film… lì dovrebbero stare sotto le telecamere. Ma, dai.. davanti alla macchina, la seguono ovunque. Per noi è un vantaggio perché sappiamo dove sta, cosa fa… ma secondo voi se accadesse a voi che neanche possono essere liberi di uscire e di andare a una cena fuori… o altro.
    Comunque neanche sappiamo se Dakota e i fotografi stavano scherzando un po’ e lei si è mesa in posa con il dito medio AHAHHA

  5. Marta_2010

    Ha fatto benissimo, è sempre sempre disponibile con i fans (cosa fondamentale) e anche con i paparazzi, ma a tutto c’è un limite…credo che a un certo punto possano essere veramente fastidiosi e alcuni sparano anche frasi imbarazzanti o provocazioni solo per avere una foto esclusiva…
    #iostockndakota