Torna Anna Premoli, vincitrice del Premio Bancarella 2013, con un nuovo romanzo.

 

L’autrice rivelazione dello scorso anno con “Ti Prego Lasciati Odiare”, un successo nato dal passaparola, dal web e dal self-publishing, propone la sua ultima fatica, ricca di tutti quegli ingredienti che hanno reso una lettura irresistibile e a tratti esilarante i suoi precedenti romanzi.

Finchè Amore non ci Separi” sarà disponibile a partire dal prossimo 8 maggio, un altro imperdibile appuntamento per le amanti dei battibecchi!

 

TRAMA

Si odiano da una vita. Ma stavolta potrebbe essere per sempre

Amalia è un giovane avvocato newyorkese, nota nel foro come “la regina di ghiaccio”. È ebrea, benestante e ha dei genitori che da sempre le riservano poche attenzioni. Ryan, di origini irlandesi, è il maggiore di quattro figli maschi e la sua caotica famiglia gestisce un tipico pub nel cuore della Grande Mela. I due si sono conosciuti alla scuola di legge di Yale, dove hanno ferocemente lottato per il posto di direttore del giornale. Amalia è rimasta a New York, Ryan ha invece fatto carriera a Chicago, finché l’offerta per il posto da vice procuratore non lo riporta a New York. Il primo caso che si trova ad affrontare sembra davvero banale: arresto per guida in stato di ebbrezza di una giovane rampolla. E se quel che appare semplice si complicasse inaspettatamente? Se l’avvocato difensore della ragazza fosse proprio quella Amalia che Ryan non vede da dieci anni? Lo scontro in aula degenera a tal punto che il giudice li condanna a una serie di ore di lavori socialmente utili, da svolgere insieme. E cosa potrà accadere se i due giovani, che si detestano amabilmente, sono costretti dalla legge a collaborare?