Non solo alcuni libri nati da fanfiction diventano famosi! A volte anche le parodie che riscuotono un ottimo successo sul web vengono poi pubblicate dalle case editrici!

E’ il caso di ‘Fifty Sheds of Grey’ ovvero ‘Cinquanta capannoni di Grigio’ letteralmente parlando oppure ‘Cinquanta capanne di Mr grey’ se vogliam interpretare il titolo.

‘Questa è la storia della lotta di un uomo contro una mare in tempesta, il desiderio erotico e l’amore più grande di tutti: l’amore tra un uomo e il suo capannone,’ questa la descrizione dell’autore, e la dice lunga sul contenuto ironico!

L’uomo dietro il fenomeno si chiama Colin Trevor  e si descrive come un giardiniere appassionato e dilettante proprietario di un capannone. Da giugno Colin cominciò a postare su Twitter immagini di capannoni con didascalie davvero esilaranti.. La maggior parte delle foto era a tema orticoltura, ma molte offrono istantanee esilaranti della sua vita di tutti i giorni.
Dopo aver accumulato oltre 90.000 seguaci grazie ai suoi Tweet quotidiani è giunto al momento di pubblicare un libro raccolta con le foto più divertenti: ‘Un bel tipo da Pan Macmillan è venuto a bussare alla porta  del mio capannone dopo aver visto le foto  su Twitter,’ dicendo che  la mia era una storia che il mondo avrebbe dovuto sapere e mi ha offerto un contratto lì per lì.’ così racconta l’autore.

Ma come è nato questo libro/parodia? Dice ancora Colin: ‘Ero alla ricerca di un modo per esprimere le mie frustrazioni, mi sono iscritto su  Twitter e pubblicavo solo cose del mio capannone. E ‘l’unico posto dove posso avere un momento di pace – almeno…. lo era.’
‘Mia moglie non sa che ho scritto un libro. Spero che non lo scoprirà, ad essere onesti, in quanto contiene dettagli intimi di indiscrezioni del passato, compresa la mia deflorazione per mano di una donna molto più grande di me: sono andato nel suo capannone  che ero un ragazzo e ne sono uscito uomo.’
Questo risale a pochi mesi fa, sono certa che ora la moglie avrà scoperto la sua ‘tresca’ col capannone 😉
Il libro contiene ironici doppi sensi sul suo passato da giardiniere e sulle sue scoperte sul genere femminile, quelle che lui definisce ‘potature intime’..
‘Mia moglie sembra essere molto colpita dal fatto che su Twitter sono seguito da qualcuno chiamato E L James, anche se posso dire che io non abbia mai sentito parlare di lei. Mi aspetto che lei sia uno di quei tipi di rapper gangster.’ scherza ancora l’autore.
Cos’ha di bello il suo libro? O come mai avuto così successo? Semplice, le foto postate da lui su Twitter con didascalie davvero esilaranti tipo queste riportate qui sotto:
‘Il mio corpo si contorceva e tremava dal dolore. Avevo imparato la lezione. Mai più avrei lasciato una spina rovesciata sul pavimento foto.’
Horticultural erotica: ‘Abbiamo provato diverse posizioni: dietro la schiena, sul fianco, contro un muro … ma alla fine siamo giunti alla conclusione che la parte inferiore del giardino era l’unico posto per un capannone veramente ottimo  .’
Desiderio erotico: qui il capannone del peccato dove  confessa fu deflorato da ragazzo da una donna più anziana di lui.
Si inginocchiò davanti a me sul pavimento capannone e tirò prima dolcemente, poi più forte fino a quando finalmente è venuto. Gemeva con piacere. Ora  passò all’altro stivale … 
Fondamentalmente si tratta di un libro raccolta fotografico con foto che lui postava su Twitter ricco di doppi sensi sessuali chiaramente ispirato alla trilogia ’50 sfumature di grigio’.
E questo il suo accounti Twitter: