ESCLUSIVO: i nuovi arredi dell’appartamento di Christian Grey

 

In esclusiva e in anteprima per l’Italia i nuovi arredi che vedremo nel film Cinquanta Sfumature di Nero. Realizzati dall’azienda portoghese di mobili extra lusso e di desing Boca do Lobo, già partner della produzione nel film Cinquanta Sfumature di Grigio.

Tutti i nuovi pezzi sono esclusivi e raffinati, per descrivere nel migliore dei modi il mondo lussuoso di Christian Grey.

 

Visita il sito Boca do Lobo per visionare tutti i loro pezzi di lusso cliccando sulla foto sotto.

 

580px_e5644c8e7b8eec759515

 

 

– Gli arredi che si vedono nella brochure sono gli stessi che vedremo nel prossimo film della serie Cinquanta Sfumature?

Si, confermiamo. Gli arredi presenti nella nostra brochure sono quelli del primo film e ci sono anche quelli che vedremo nel secondo film.

– E ci sono arredi che vedremo anche nel terzo film Cinquanta Sfumature di Rosso?

Ci sarà qualcosa ma ancora non possiamo rivelarlo.

– Avete già arredato il set di Cinquanta Sfumature di Nero?

Le riprese inizieranno a febbraio 2016 e l’arredo è già stato scelto dalla produzione. Ora tutti i pezzi di Boca de Lobo sono con loro che decideranno in che scene e scenari utilizzarli.

– Perché la produzione ha scelto proprio Boca de Lobo?

Siamo stati la prima scelta sin dal primo film. E continueremo a rappresentare lo stile di vita di Christian Grey arredando il suo appartamento. Siamo un marchio estremamente lussuoso, molto audace ed eccentrico proprio come la personalità del protagonista del film, ci siamo resi conto che tutti i nostri pezzi possono avere un posto speciale nell’appartamento di Christian Grey giocando con la sua personalità e il gusto esclusivo.

 

lapiaz-black

 

 

 

In anteprima i nuovi arredi in Cinquanta Sfumature di Nero

 

 

BOCA do LOBO ARREDI APPARTAMENTO CHRISTIAN GREY

 

 

 

 

Marco Costa, Il Direttore Creativo di Boca do Lobo racconta la sua esperienza sul set.

D: Il primo 50 Sfumature di Grigio è stato un grande successo per Boca do Lobo, ricevendo un’ampia copertura mediatica, e avendo pezzi esposti per centinaia di migliaia di persone che hanno visto il film. Come sono stati i pezzi selezionati per la scenografia, e chi ha l’ultima parola nella scelta?

–  E’ stato senza dubbio un traguardo molto importante che ha contribuito a rafforzare la presenza internazionale di Boca do Lobo. Una volta contattati da Universal, non abbiamo compreso pienamente la vera dimensione del far parte di un progetto come di Hollywood. L’ incontro con alcuni dei designer del set, come Scott Baker – un grande nome di Hollywood e dell’industria cinematografica – è stata un’esperienza incredibilmente gratificante. La loro squadra ha spiegato cio’ che stava cercando, dal sentimento fino ad alcuni dei dettagli importanti che dovevano trovarsi sul set per poter rivelare qualcosa di più dei personaggi. Alla fine, abbiamo scambiato alcune idee, e ho proposto alcuni suggerimenti in base a quello che abbiamo discusso. E’ stato bello perché c’era un consenso chiaro con il design e con i materiali che abbiamo esaminato. Abbiamo giocato molto con il bronzo e con piccoli dettagli di lusso che in modo sottile rivelano il gusto per la qualità.

D: Posso immaginare la sua ansia! Qual è stata la sensazione della sua squadra quando ha saputo riguardo l’occasione e perfino avere alcuni dei vostri pezzi sul set?

– Ci è voluto un po’ per comprendere pienamente. E’ stato un continuo accumulo di clamore e eccitazione fino a quando abbiamo raggiunto finalmente l’accordo: l’emozione è stata fantastica! Dopo alcuni mesi d’attesa intensi e pieni di emozioni, e’ ricomincato tutto di nuovo all’inizio dell’anno. Fu il tema principale in ufficio per circa un mese e quando il film e’ uscito siamo impazziti dalla gioia!

D: In termini di ispirazione o di attenzione mediatica, 50 Sfumature ha contributo  alla creazione di un nuovo pezzo?

– In effeti, stiamo lavorando su un pezzo in cui si vedono “tracce” di Christian Grey. E’ elegante e sofisticato e diverso da quello che abbiamo fatto in passato. E’ molto emozionante avere una novita assoluta molto vicino ad essere rivelata! Ma per il momento questo è tutto quello che posso dire sull’argomento.

D: E che cosa riserva il futuro per quanto riguarda questa possibilita’ di inserirsi all’interno del mondo dei media?

– Ebbene, quest’anno abbiamo avuto un paio di altre opportunità di product placement come videoclip, spot, film ecc. Dal film 50 Sfumature di Grigio abbiamo iniziato a ricevere e negoziare alcune proposte. Inoltre abbiamo altri progetti in corso, destinati a continuare a portare valore all’interno della nostra famiglia. Il product placement è sicuramente diventato una parte molto importante del nostro marketing e ha dato a noi la preziosa possibilita’ di esporere i nostri prodotti a un livello che non ci saremmo mai aspettati.

 

emporium-chair-limited-edition-boca-do-lobo-0000

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.