Eloise Mumford: più Kate ed Elliot nel Sequel 50 Sfumature di Nero

 

 

Eloise Mumford per Cosmopolitan: le tensioni sul set di Fifty Shades, la sua grande amicizia con Dakota, l’attrazione per Luke Grimes e, ovviamente, il sequel!

 

 

 

– Qual è stata la tua prima impressione su Kate Kavanagh quando hai letto il libro?

– Mi sono subito innamorata di lei. Mi piace. E’ un’amica davvero fedele. E poi è incredibilmente tenace e molto, molto curiosa. Adoro la sua amicizia con Ana, il suo essere così protettiva con lei.

– Cosa ha detto la tua famiglia quando ha saputo che avevi una parte in quel film?

– La prima domanda che mi hanno fatto i miei genitori ovviamente è quella sul mio ruolo…. In ogni caso erano entusiasti. Sono andata a scuola di recitazione e ho fatto l’attrice per la maggior parte della mia vita e avere una piattaforma di visibilità come questo film è un’opportunità fantastica.

– E’ un film di record!

Si, è pazzesco! E’ uno dei migliori film della Universal di tutti i tempi ed è incredibilmente cool!

 

 

– Cosa si vedrà di Kate nel secondo film?

– La mia parte preferita di Kate nel secondo libro è che lei scopre il vero rapporto tra Christian e Anastasia perché trova il contratto. Ecco, questo è un cambiamento nella sua comprensione di quello che sta accadendo. Questa sarà una parte divertente da interpretare, non vedo l’ora! E poi l’evolversi del suo rapporto con Elliot.

– Lo vedremo di più? Anche lui è un personaggio bollente…

Si! Lui è così carino, vero? Quasi non riuscivo a credere alla mia fortuna!

 

 

– Chi credi sia più sexy e caldo? Elliot o Christian?

Non lo so. Sono entrambi molto affascinanti fisicamente.. difficile scegliere. Onestamente, se non vivessi una relazione felice mi prenderei entrambi!

 

 

– Anastasia sostiene che non è interessata ai soldi di Christian, ma poi accetta telefono, computer e automobile. Credi sia un po’ contradditoria come cosa?

Credo che Ana e Christian si amino in un modo così grande, al di sopra di tutto. Ovviamente è eccitante viaggiare in elicottero, e tutto il resto, ma di sicuro non è quello il motivo della scelta di Anastasia. Penso che lei lo avrebbe amato lo stesso, anche senza tutti i suoi milioni.

– Se una tua amica ricevesse una macchina all’inizio della sua relazione, che reazione avresti?

Sarei piuttosto sbalordita come lo è stata Kate! Ecco il motivo per cui Kate è così preoccupata per lei, ma alla fine ognuno dimostra il suo amore in maniera diversa, e questo è il modo di “corteggiare” di Christian Grey. E sei lo ama allora tutto va bene.. ma una macchina è un regalo davvero incredibile!

– Se la parte di Anastasia fosse stata offerta a te, avresti accettato nonostante tutto il nudo e il sesso?

Mah, io sono entrata nel cast quando Dakota aveva già la parte, quindi non riesco a immagine qualcun’altra al suo posto. Io non credo di essere adatta al personaggio di Anastasia e chiunque abbia visto il film, o letto il libro, capisce perfettamente cosa intendo…

– Tanta gente pensa che Kate sia più coinvolgente di Anastasia.

Si, lei è molto divertente. La vedo come la voce della ragione del film, quello che lei pensa, ed esterna, potrebbe essere la reazione del pubblico a una certa cosa che sta succedendo in un certo momento.

– Con chi hai legato di più sul set?

Sicuramente con Dakota. Abbiamo subito legato e ci siamo parecchio divertite durante le riprese. Lei è divertente e sono contenta di averla conosciuta meglio. In ogni caso non posso dire nulla di negativo su alcun attore. Ci siamo tutti divertiti e siamo diventati come una grande famiglia!

– Come hai reagito alla notizia dell’uscita di Sam Taylor Wood dal progetto? Sei preoccupata per chi arriverà?

Lei ha portato grande maestria al film, averla conosciuta, ed essere stata diretta da lei, è stata una esperienza significativa. Detto questo, c’è una squadra di produttori che lavora per rendere al meglio questo progetto, quindi non sono assolutamente preoccupata per il sequel. Avremo un grande regista.

– Sam ha ammesso le sue incomprensioni con E L James. Le loro divergenze hanno avuto ripercussioni sul set?

Erano tutti così appassionati in quello che facevano che penso sia normale qualche scontro. La creazione di qualcosa porta sempre dei conflitti e possono anche rendere bene se costruttivi.

– Dopo questo film hai cambiato visione od opinione sul BDSM?

Questa storia ha solo tratti distintivi di quella cultura sessuale e non penso che il mondo BDSM prenderebbe il film Cinquanta Sfumature di Grigio come un proprio film rappresentativo.
Quello che per me è stato davvero illuminante è stata l possibilità di sollevare la questione con altre persone, di discutere della sessualità femminile, di libri erotici per donne e di film spinti per donne.

– C’è stata parecchia polemica sul fatto che questa storia riporti alla violenza domestica sulle donne. La tua opinione al riguardo?

Non ha mostrato violenza domestica, ha  invece aperto una strada per approfondire certi temi. Sono una gran femminista, e sono lieta di portare alla luce certi discorsi, ma questo progetto non è un programma che deve occuparsi di questa tematica. E’ solo intrattenimento. Inutile scagliarsi contro un film, ha solo sollevato la questione di una parte oscura della sessualità femminile.

 

– Cosmopolitan

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

2 commenti

  1. Chiara

    Mi piace moltissimo Eloise, sia come persone sia nella parte di Kate
    E questa intervista è stata molto interessante e curiosa 😀 Si vede dai Bts, che tutti gli attori e lo staff hanno legato molto tra di loro e la grande volontà e lavorazione dietro il film. Al di là degli “scontri” ideali che ci sono stati tra Sam e la James, credo che ciò sia capitato e capiterà in altri progetti tratti dai libri dove c’è un coinvolgimento diretto ed indiretto con l’autore stesso, in quanto quest’ultimo e regista hanno una visione e idee diverse… E sinceramente non ci vedo nulla di male, anzi, dai battibecchi si riesce quasi semprmaia trovare un punto d’incontro
    Comunque non vedo l’ora di vedere come si evolverà il personaggio di Kate e gli altri nei prossimi film dato che avranno una maggior rilevanza (anche se sappiamo cosa faranno 😉 )