Eloise Mumford: “Il teatro è stato il mio primo amore”

 

 

Anteprima del nuovo photoshoot per Eloise Mumford e intervista inedita. Con qualche allusione inerente al suo ruolo nella serie Cinquanta Sfumature.

 

 

– Hai fatto teatro. Speri un giorno di rifarlo? Cos’è più spaventoso? Le riprese di sesso oppure una scena di teatro dal vivo?

Non vedo l’ora che torni il giorno in cui calcherò nuovamente le scene per qualche mese! L’esecuzione di fronte a un pubblico dal vivo è una delle esperienze più esilaranti, vivaci, e maestose che si può fare come attore. Il teatro è stato il mio primo amore e avrà sempre un posto speciale nel mio cuore.

– Come si fa a gestire l’improvvisa attenzione mediatica? E scegliere il giusto abito per i red carpet..

Mi ritengo molto fortunata a lavorare e a fare quello che amo. Non mi sfugge che è una vera benedizione e ne sono infinitamente grata. Il fatto di poter indossare bei vestiti è solo la ciliegina sulla torta, ma i momenti migliori sono sempre quelli passati sul set.

 

blogger-image-1136529545[1]

 

– Mentre stai considerando altri progetti, non temi di essere incasellata nel ruolo della sexy compagna di stanza?

Ho sempre scelto i progetti in cui sono ispirata dal personaggio, dal regista e dai produttori. E ho intenzione di continuare a scegliere in questa ottica.

– Una volta chi praticava il BDSM veniva etichettato come un deviato, un diverso. Oggi le cose sono cambiate e la gente si sente più libera di sperimentare, ma c’è gente che considera il tutto ancora come qualcosa di contorto. Qual è la tua opinione o atteggiamento in proposito?

Ho avuto la fortuna di crescere in una comunità molto aperta. Durante gli anni del liceo lavoravo come Peer Educator e ciò significava girare le scuole per insegnare ai ragazzi la sessualità, il bullismo e tutte le questioni spinose legate all’adolescenza. Oggi come allora, sono fortemente impegnata impegnata a dissipare l’idea che “l’altro” è cattivo o sbagliato.

 

blogger-image--122641441[1]

 

– Content Mode

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi

 

1 commento

  1. Chiara

    Bell’intervista, almeno le hanno fatto domande diverse rispetto ad altre volte. Mi piace come attrice, è una ragazza tranquilla, bella, solare e non vedo l’ora di rivederla in azione nei panni di Kate 🙂
    Belle anche le foto 🙂