È in arrivo il primo Dark Romance tutto “Made in Italy”- “Soffocami” (#1 Blood Bonds) di Chiara Cilli – Are you ready?

Avevo promesso di fare la brava, e aspettare ancora un pò, ma la verità è, che mi diverto, e non poco, a stuzzicarvi.

Per tutte le amanti del genere Dark, preparatevi a conoscere tre fratelli, tre antieroi, tre canaglie pronte a tormentare i vostri sogni.

IMG_2670

Loro sono Henry, Armand e Andrè Lamaze i protagonisti della serie “Blood Bonds” della nostra Chiaretta –Chiara Cilli – nazionale. “Soffocami” sarà il primo capitolo di questa serie, di cui vi avevamo già anticipato qualcosa tempo fa, durante una delle mie chiacchierate con Chiara che trovate QUI.

Ho avuto il piacere di leggere questo romanzo in anteprima settimane fa, ma ho promesso, ho giurato, ho fatto un patto di sangue che per tutti i dettagli avrei atteso il suo via, quindi non vi dirò altro se non, segnatevi questa data.

10406620_888283374548213_5018297079629746343_n

Per tutte le altre mie impressioni su questo romanzo che, credetemi, saprà incatenarvi alle pagine, vi rimando a data da destinarsi, ma siccome non sono poi così spietata vi lascio in compagnia del suggestivo  book trailer, tutto da vedere.

Vi ricordo che QUI invece trovate alcuni graphic teaser dedicati al romanzo, mentre altri li trovate di seguito. Poi non dite che non vi penso.

 

AGGIORNAMENTO

DA POCHE ORE È DISPONIBILE LA PRENOTAZIONE

10438451_840560225987195_3215507694718901422_n

10888565_829560000420551_4206855661765706413_n

10988519_854217684621449_8812086299017828303_n

 

11084245_870813042961913_8696759033657245480_n

33 commenti

  1. Veronica80

    Caspita il video mi ha fatto venire i brividi…
    Bello, molto promettente,amo il genere anche se mi scatena emozioni contrastanti, personaggi che mi affascinano solo su di un libro, nella realtà è meglio evitarli così come si evita la morte 🙁

    • Costanza

      Ciao, Veronica! 🙂

      Non ho mai letto il genere Dark Romance, e sono molto molto combattuta.

      Eppure era da tanto che stavo aspettando la data di pubblicazione di questo romanzo, perché da quel poco che ho letto in questo post e nell’altro, mi piace lo stile di Chiara Cilli.

      In base alla tua esperienza, i Dark Romance hanno finali positivi?

      Baci.

      • Veronica80

        Ciao Costanza, di questo genere sto leggendo My master’s nightmaire che non è ancora concluso, quindi non so rispondere alla tua domanda!
        Quello che posso dirti è che i contenuti sono davvero forti, al limite del tollerabile e spesso fuori legge e fuori da qualsiasi morale…
        Di alcuni personaggi ti innamori anche se sono dei veri bastardi e per bastardi non intendo gli arroganti amanti impenitenti di cui siamo abituate a leggere, ma dei veri personaggi borderline fuorilegge e davvero pericolosi.
        Come sempre nella vita non c’è solo il bianco e il nero, quindi, grazie alla maestria delle scrittrici, ti ritrovi ad innamorarti delle sfumature che ci stanno nel mezzo.
        L’ambivalenza di certi personaggi e di certe storie è spesso ai limiti del tollerabile e tu ti ritrovi a sentirti ” malata” per subire la fascinazione che ti causano.
        Devi provare a leggere qualcosa se no è impossibile capire, io ti posso solo dire che amo il genere per le forti emozioni, non sempre facili, che mi suscita…
        Ci sarebbero tante considerazioni da fare anche se difficili che richiederebbero più di quattro righe…
        Ci provo lo stesso, ti ricordi le critiche mosse a 50 sfumature dai vari moralisti cattolici e non che ritenevano potesse istigare alla violenza domestica??? Assolutamente ridicolo dato che si tratta di una storia d’amore sviluppatasi sotto dinamiche singolari,ma consensuali!!!
        Su quest’altro genere le polemiche potrebbero essere più aspre perché gli ” anti eroi” narrati fanno breccia su quell’antico retro pensiero machista per cui un uomo forte e dominante anche se ai limiti della violenza e della legge stessa è la quinta essenza del desiderio per noi donne, non ho mai amato la letteratura che vuole essere pedagogica e ci mancherebbe altro che un giudizio morale su delle letture che anzi amo molto, ma credo sia auspicabile che certe letture vengano fatte da un pubblico davvero adulto e possibilmente molto equilibrato 🙂
        Per evitare falsi miti che spesso nella realtà portano a conseguenze davvero nefaste 🙁
        Ma questa è pur sempre letteratura quindi abbasso i giudizi morali e godiamoci le storie di questi terribili se pur affascinanti bastardi.
        Mamma mia quanto mi sono dilungata, ma Costanza mi hai dato la possibilità di confrontarmi su questo tema che da tanto mi rendeva combattuta… Spero di leggere tanti pareri e tante considerazioni, l’argomento mi affascina 😉
        Un abbraccio Costanza 🙂

  2. Claudia

    Bene bene …
    Stella poco prima che esca farai un piccolo appunto oppure devo scrivermelo? 🙂
    Bello il book trailer,mi ha intrigato parecchio.
    Sarà mio!
    Scusate se faccio questa domanda ma non so perché mi é venuto il dubbio,il Dark romance é anche il romanzo di Marita H.giusto? Oppure l’altro che deve uscire….come si chiama” Apri gli occhi” una cosa del genere …

    • Stella

      Claudia si, i romanzi che hai menzionato fanno tutti parte del genere dark.
      In quanto all’appunto non c’è problema, perché legato a questo romanzo ci saranno diverse sorprese prossimamente, quindi avremo comunque modo di riparlarne.

  3. Federica

    oh..ok………..mi serve un attimo per riprendermi!! xD devo dire che ho cominciato a leggere il genere dark con “ghiaccio nero”, che personalmente mi è piaciuto tantissimo. poi sono passata alla serie “alla tua scoperta” (con cui ancora ci sto combattendo), poi la serie “master’s nughtmare” e via dicendo.. devo dire che ogni volta che finisco di leggerli mi sento ancora l’adrenalina in circolo e mi verrebbe da urlare contro lo “stronzett” di turno.. ma lasciano sempre qualcosa in più rispetto al resto del libri.
    detto questo, non vedo l’ora di catapultarmi in questa nuova lettura! 1giugno segnato sul calendario 😉

    • Veronica80

      Mmmmmmmm Federica grazie 🙂
      Adesso mi appunto le letture che hai citato, mi sai dire qualcosina di più ??? 😉

      • Federica

        certo 🙂 guarda secondo me “giaccio nero” appunto, di anne stuart, può essere anche un buon punto di partenza se non hai mai fatto letture del genere, perchè (rispetto agli altri del genere) diciamo che è quello più soft. anche “freddo come il ghiaccio” della stessa autrice e secondo della serie non è niente male, anche se devo dire che io resto sempre fedele a Bastienne(del primo romanzo).
        già se cominci a leggere “alla tua scoperta” di scarlett edwars, la questione è già più complessa: secondo il mio giudiziio personale queste sono letture che ho non riesci a leggere più perchè forti (e quindi lasci perdere) oppure ti prendono completamente (e poi è la fine 🙂 ) di questa serie i libri in tutto sono 11 (stiamo aspettando il nono in italia), ma non sono dei veri e propri romanzi: più che altro sono una specie di serie tv. gli argomenti trattati sono molto crudi e spesso e volentieri si assiste a scene di violenza davvero spinte. stessa cosa per “mister’s nightmare”.
        ripeto, secondo me ti conviene partire con qualcosa di “leggero” e poi vedere se sei disposta ad accettare “di più” o se è meglio fermarsi. una cosa è certa: quando ci si avvicina a queste letture bisogna avere la mente mooolto aperta 🙂
        spero di esserti stata d’aiuto e se hai qualche dubbio chiedi pure ^^

    • Claudia

      Pensa Federica che a me Ghiaccio nero non è piaciuto per niente 🙁 neanche l’altro” freddo come il ghiaccio” ma scusa perché anche quelli fanno parte del Dark Romance? No?!!! O.O”
      In confronto a quello di Marita H.mi sembrano favole della buonanotte 🙂 ih ih

      • Stella

        No, la serie Ice della Stuart non rientra nel genere Dark, ma nel romantic suspense. Sono due cose diverse.

        • Claudia

          Ah,mi sembravano troppo diversi infatti!
          Federica ma quale gaffe,io,ho chiesto perché mi sembravano cosi distanti come storia e linguaggio ma entrare in confusione con tutto quello che leggiamo mi sembra normale. 😉

          • Federica

            si infatti io fra tutto quello che leggo ho in testa una confusione assurda xD

      • Veronica80

        Davvero Claudia??? 🙁
        Dopo Franò tutti sembrano il principe azzurro, ma come si fa ad invaghirsi di uno così??? 🙁
        Anni di femminismo buttati nel cesso 🙂
        A parte gli scherzi nella vita reale uno così lo ammazzerei, sul libro me ne innamoro…
        Roba da matti, non è mica normale !?!

  4. Costanza

    Ciao, Veronica!!! 🙂

    Grazie per la risposta, molto chiara e articolata.

    A dirti la verità… ho letto velocemente e superficialmente My masters’ nightmaire, quindi ho assaggiato, diciamo così, il genere. 😉

    Raw e Soffocami li leggerò sicuramente entro quest’anno, sono gli unici due titoli, infatti, che hanno attirato la mia attenzione.

    Baci.

    • Veronica80

      Cosa ne pensi tu Costanza??? Ti è piaciuto???
      Anche io li leggerò sicuramente:)
      Un abbraccio 😉

  5. Chiara

    WOOOOWWWWWWWWW giugno ci regalerà tante emozioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii…..due appuntamenti con dark romance(non ho ancora letto nulla di questo genere ,ma ne sono attratta,perchè nei romanzi cerco sempre le emozioni forti!)e dovrebbe esser pubblicato anche Ugly Love…….non vedo l’oraaaaaaaaaaaa…..ps.spero che i capitoli successivi di questi romanzi vengano pubblicati a poca distanza!!!!!lasciare la storia interrotta sarebbe straziante!!!!

  6. Costanza

    Ti stai riferendo a My masters’nightmaire, Veronica? 🙂

    Domanda difficile…

    Scritto bene, ma la trama non mi ha entusiasmata: non vado matta per film, serie tv o romanzi basati sulla mafia, cioè è proprio un genere che mi annoia. 🙂

    E non guardo nemmeno film italiani, per dirti. Non so se mi sono spiegata bene.

    Baci.

  7. Samy

    Inutile dire che lo sto aspettando a braccia aperte scalpitando come una pazza!!!! Adoro Chiara ed adoro il genere dark quindi…. Forza!!!!!

  8. Stellina

    Anche’io non ho mai letto questo genere, però non mi è ancora chiaro fino a punto ci si spinga.

    Mi sono segnata Raw “I suoi occhi su di me” di Belle Aurora,può andare bene come prima esperienza o dite che verrò traumatizzata?

    Non vorrei leggere qualcosa di particolarmente angosciante o violento…

    • Stella

      Come prima lettura Raw è l’approccio giusto, perché piu psicologico e meno violento. Altri sono più cruenti e ci vuole un po più di stomaco per gestire alcune situazioni.

    • Veronica80

      Stellina per me potresti provare con il primo capitolo di My master’s nightmaire è breve ma intenso e ti da una giusta misura di cosa stiamo parlando!!! 😉 se ti piace puoi continuare in tutto mi pare siano 15, siamo in attesa del quinto… Che ansia!!!
      Prova 😉

  9. Stellina

    Grazie mille Stella e Veronica!!!
    Son curiosa, proverò queste letture per capire se fanno o meno per me!

    Veronica ho preso “Tutto in una sola notte”…non so quando riuscirò ad iniziarlo ma spero presto!Mi piaceva la trama e ad istinto credo non mi deluderà!
    <3

    • Veronica80

      Stellina io forse lo inizio questa notte, sempre che Stella non riesca a distrarmi di nuovo 🙂
      Ieri notte non riuscivo ad andare a letto con quel mega articolo su Outlander 🙂

      • Claudia

        Anch’io l’ho presoooooo ma devo finire prima il siberiano,ho iniziato il secondo!
        Si,effettivamente Stella ieri sera ha fatto la sorpresona.
        Datemi un pacco gigante,ci voglio quel bel ginger dentro solo con il kilt! @_@

    • Stella

      Tutto in una sola notte è carinissimo e ricorda che Mal è già prenotato 😉

      • Claudia

        Stella ma te non volevi il siberiano? ~_~
        Ora Mal non sò ancora se mi piacera nel caso dovrai dividere anche se io,ho già i miei! 😉

      • Stellina

        Benissimo Stella, proprio quello che volevo, qualcosa di divertente ed evasivo…io Mal ancora non lo conosco ma ho la netta sensazione che mi metterò subito dietro a te in lista d’attesa!;-D