Don Johnson: io non guarderò 50 Sfumature di Grigio

Nelle dichiarazioni rilasciate al New York Daily News da Don Johnson, anche la sua ferma volontà di non vedere il film Cinquanta Sfumature di Grigio.

Forse vedere la propria bambina recitare scene erotiche sul grande schermo può imbarazzare un papà anche se ex sex symbol e attore navigato?

Vedere Dakota nuda sul grande schermo può infastidirlo? Per questo Don Johnson ha dichiarato che non vedrà il Cinquanta Sfumature al cinema? No, all’apparenza non è questo il motivo. L’attore non lo guarderà solo perché non è il suo genere di film.

“Molto probabilmente non lo vedrò perché non è un film che vorrei vedere. Non ho mai visto The Vampire Diaries, non ho mai visto Twilight, categorie di film che non mi interessano.”

Quindi ‘Don occhio lungo’ già paragona la pellicola con la figlia protagonista a dei blockbuster come quelli da lui citati, insomma, filmoni per adolescenti e vasto pubblico.

L’attore ha anche aggiunto, precisando, che non si trova a disagio nel vedere la figlia recitare certe scene bollenti.

“Non so se sarà imbarazzante o no, questo è il lavoro di famiglia. Noi interpretiamo personaggi, e questo è il personaggio che interpreta Dakota. Per la gente è difficile separarci dai personaggi che interpretiamo, per me non lo è.”

Scommettiamo che paparino sarà in prima fila alla Premiere?

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.