Dakota Johnson: “La mia vita è completamente cambiata”

 

 

Inedita, ma datata, intervista a Dakota Johnson sul film Cinquanta Sfumature di Nero e sul personaggio di Anastasia Steele.

 

 

Ti rivoglio. Non sono bravo con queste cose. Non ho mai voluto riprovarci. Cena con me.
Okay, verrò a cena con te ma solo perché ho fame.

In questo film, i personaggi vengono spiegati molto più eloquentemente, il che dà la possibilità di entrare nel vivo della loro relazione – sia per l’aspetto romantico che sessuale.
E’ tutto molto più intricato e dettagliato, pieno di suspense.

Toglitele.
Qui?
Proprio qui.
Il conto, per favore.

Quando tutti i pezzi sono stati messi al loro posto, è iniziata la parte divertente. È stato divertente anche se un po’ strano. Non sono mai tornata ‘nei panni’ di un personaggio che avevo già interpretato, è  una cosa che non avevo mai fatto, è stato… diverso.
Ana cambia così tanto in questo secondo film, ne è valsa la pena.
Sono stata abbastanza fortunata da aver avuto la chance di visitare il mondo ed incontrare artisti e registi che ammiro, ho una casa che posso chiamare mia – non ci posso ancora credere.
Sì, la mia vita è completamente cambiata.
Girerai il terzo film presto?
L’abbiamo già girato.
Ci puoi dire qualcosa?
No. Non posso dire nulla.

Te ne starai lì a fissarmi?
Sì.

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.