Dakota Johnson e Jamie Dornan: “Abbiamo avuto bisogno l’uno dell’altra per 50 Sfumature”

 

 

La parte finale della trilogia Cinquanta Sfumature sta per prendere vita. Qui, Dakota Johnson e Jamie Dornan parlano in esclusiva dei cinque segreti della loro amicizia.

Nuova intervista per il Magazine tedesco TV Direkt.

 

FIDUCIA ASSOLUTA

 

“La buona notizia è che solo Dakota sa cosa ho passato durante le riprese e solo io, so cosa ha passato lei“, rivela Jamie Dornan. Abbiamo davvero avuto bisogno l’uno dell’altra durante questo progetto, poiché ci sono giorni in cui non è facile sul set e ci viene chiesto parecchio. Soprattutto a Dakota. Lei è quella che deve mostrare molta più pelle nuda e in scene così intime è importante avere un partner su cui poter contare. 

“Abbiamo sviluppato una profonda amicizia durante le riprese, afferma soddisfatta Dakota Johnson. “Il nostro rapporto si basa sulla fiducia, il rispetto e il sostegno reciproco, quindi le scene di sesso nel terzo film sono state molto più piacevoli, perché ci si conosceva meglio e la pressione esterna non è stata così alta come all’inizio del primo film”.

 

 

 

UN NUOVO LOOK

 

In Cinquanta Sfumature di Rosso, l’appartamento di Christian è quasi irriconoscibile: “Il nostro scenografo Nelson Coates lo ha reso un po’ più accogliente e nel terzo film ci siamo sentiti molto più a nostro agio, anche se alla fine sono state riverniciate solo alcune pareti e qualche tappeto sostituito. Anche la stanza dei giochi è più apprezzabile e comoda”, afferma Jamie.

 

 

 

 

FATTORE BENESSERE

 

“Abbiamo ideato la formula perfetta per trasformare al meglio le scene erotiche, e quella particolare luce attenuata era molto importante per il nostro fattore di benessere“, dice Dakota.
“Quando giri scene così particolari, hai bisogno di quella luce per ammorbidirle”, dice Jamie. “E’ da allora che Dakota abbiamo cominciato ad aggiungere un po’ umorismo, il che ci ha aiutati.”

 

UN LEGAME PERFETTO
Con ogni progetto, sviluppo una connessione inesplicabile con il mio ruolo, e Anastasia mi ha particolarmente impressionata e motivata il fatto di passare da una ragazza debole e vulnerabile a una giovane donna molto forte e potente”, dice Dakota.
Jamie conferma anche: “Nel terzo film, mi sentivo molto più vicino a Christian rispetto al primo film. Lui è sempre stata una brava persona dentro, ma era offuscato dalle esperienze che aveva avuto da ragazzo. L’amore di Anastasia ha fatto emergere il meglio di lui.

 

 

I DISPETTI
Quando trascorri insieme per così tanto tempo, c’è complicità? “No, ma ti vengono pensieri stupidi”, rivela Dakota. “Jamie beve sempre il suo tè, e quando ne ha chiesto ancora io gli ho risposto “Te lo prendo io!” Solo che  ho mescolato chips, carote e salsa piccante nella sua tazza! E il giorno del suo compleanno abbiamo riempito la sua roulotte di così tanti palloncini che non è nemmeno riuscito a entrare! E ancora una volta che aveva fame, gli ho ordinato 300 ali di pollo! Ammette ridendo Dakota.

 

 

 

– Rivista via DJ Life

 

3 commenti

  1. Loreta

    Visto che ora vi conoscete bene e si vede che assieme avete complicità e lavorate molto bene , perche non fate altri FILM assieme come protagonisti, siete una coppia favolosa e ben assortita . Un bellissimo film romantico noi ci siamo innamorate di voi potreste farlo pensateci !!!!!

  2. silvana

    Sono anch’io d’accordo con Loreta, dal Momento che l’Universal ha creato una così bella coppia anche per alchimia perchè non sfruttarla in altri progetti, come si usava una volta ovvero film romantici e divertenti? Penso che sia ora di ritornare a sognare che ve ne pare? Ritengo che tutti questi film violenti con effetti speciali abbiano un po stancato….oltre che alcune volte siano anche diseducativi…Di certo la Trilogia puà aver anche scandalizzato alcuni però alla fine trionfa l’amore e la Famiglia….

  3. pia

    Io sono daccordo con entrambe, sono una coppia perfetta e insieme potrebbero farci sognare ancora.