Da Pantelleria il racconto di chi ha conosciuto Dakota Johnson

 

In una puntata di LineaBlu si è parlato dell’isola di Pantelleria e anche del famoso allevamento di cavalli che ha ospitato l’attrice Dakota Johnson quando era in Italia per girare il film “A Bigger Splash”.

Cosa racconta l’allevatore della visita di Dakota?

 

Racconta il suo gesto da lui definito un “qualcosa di meraviglioso”. L’attrice, saputo che l’allevamento era in difficoltà, ha contribuito con una donazione di 6.000 euro.

Salvatore, l’allevatore, ha conosciuto la produzione del film dopo aver dato il permesso di parcheggiare nella sua proprietà i camper con le attrezzature. La produzione ha poi saputo che il centro ippico era in crisi economica, che stava per chiudere, e la voce è arrivata fino a Dakota che ha detto: “Non facciamo chiudere questo maneggio perché è una cosa preziosa per l’isola e per i bambini ed è anche un servizio turistico. Cerchiamo di aiutare Salvatore.”

E così è stato.

In cambio di questo nobile gesto Dakota ha avuto un dono, la puledrina del maneggio porta ora il suo nome.

 

La puntata la trovate cliccando QUI al minuto 52.

 

 

Grazie a Fifty Shades of Damie per la segnalazione.

– Foto 50ShadesUpdate

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

 

4 commenti

  1. Chiara

    IO. ADORO. DAKOTA!!!! **___**
    Continuerò sempre a dire che è una ragazza fantastica. Ditemi voi come si fa a dire il contrario, COME?
    Ripeto: è una ragazza adorabile. No words

  2. alessia

    nooooo!!! Che gentile!!! È stata davvero umana…un gesto ammirevole… Brava dakota!!! 🙂

  3. Giorgia

    Quanta umanità!!grande Dakota 🙂 è stato un bellissimo gesto…non è da tutti al giorno d’oggi!