Crossfire Series: nuovo mini estratto da Captivated by You

Sylvia Day ama far soffrire i propri fans. Soffrire molto lentamente. Ed eccitare enormemente.

DAY

Un nuovo estratto, molto breve, tratto dal prossimo libro, il quarto della serie Crossfire, che l’autrice ha rilasciato questa notte in occasione della festa della mamma!

 

“Cazzo”, sospirai, squadrandolo da capo a piedi.
Gideon era sodo e teso, la pelle lucida dal sudore.
La cintura era bagnata del suo sudore, richiamava l’attenzione sul rigonfiamento sotto di essa.
“Scusa”, disse, la sua voce deliziosamente roca.
“Mi hai beccato nel bel mezzo dell’allenamento.”
“Cosa fai a San Diego?”
Facendo un passo indietro mi fece cenno di avvicinarmi.
Non mi mossi.
“Non mi risucchierai nel tuo vortice di Dio del Sesso fino a quando non mi risponderai.”

 

 

Si aprono le scommesse: cederà Eva al diavolo tentatore Cross?

 

Sylvia Day

 

© Riproduzione riservata. Vietata la duplicazione di questi contenuti o parte di essi.

 

 

 

11 commenti

  1. Marta_2010

    Cattivona!!!!Io non vedo l’ora che esca soprattutto in tv!!!

  2. Lorenza

    Questa attesa si sta prolungando un po ‘ troppo !
    A momenti non ricordo più gli altri libri…

    • Romina

      Concordo con voi, purtroppo non può passare tutto questo tempo tra un libro e l’altro considerato anche come è terminato il terzo, praticamente lasciato proprio in sospeso, prima di leggere l’ultimo bisogna rileggerli tutti…..non va bene, a saperlo prima, nonostante la bellissima lettura, mi spiace ma non li avrei letto o perlomeno avrei atteso l’uscita di tutti i libri e poi avrei iniziato a leggerli. Mi spiace ma quando le cose stanno così secondo me c’è poco rispetto per i lettori!

  3. cri

    nell’attesa li ho dovuti rileggere!ormai non li ricordavo quasi più..che si sbrighi a pubblicarlo..ci stanno mettendo un’eternità!

  4. Annalisa

    … Ma scusate da quello che leggo J&E si mollano ancora nel 4 libro ? Silvia mi sta facendo spazientire anche perché i primi tre libri li ho letteralmente ” bevuti” e questo … Insomma… Va bene l’attesa ma … IL TROPPO STROPPIA !